Le serre fotovoltaiche

Che cosa sono le serre fotovoltaiche

Le serre fotovoltaiche sono la soluzione ideale per sfruttare l'energia solare durante lo svolgimento stesso della propria attività lavorativa oppure di un hobby. Infatti è possibile installare un impianto fotovoltaico sulla struttura dove si svolge l'attività agricola o la floricoltura: in questo modo è possibile risparmiare notevolmente sui consumi elettrici e di riscaldamento. Al tempo stesso si ottimizza lo spazio a disposizione perché i pannelli fotovoltaici si integrano perfettamente con la struttura portante e si caratterizzano per avere un impatto visivo zero: di conseguenza si evitano stridenti effetti contrasto con l’ambiente circostante. Per installare serre fotovoltaiche che garantiscano sia il benessere delle colture che l'efficienza energetica bisogna valutare con attenzione la luminosità interna, rivolgendosi a un agronomo per mettere a punto le soluzioni più adatte. Infatti è fondamentale che la luminosità sia sempre uniforme, installando i pannelli fotovoltaici in modo specifico a seconda delle necessità delle coltivazioni ed effettuando uno studio di fattibilità preliminare.
Esempio di serre fotovoltaiche

ECO-WORTHY 100W 12V Pannello Solare Fotovoltaico - 100 Watt 12 Volt Monocristallino Pannelli solari - Impianto Casa Baita

Prezzo: in offerta su Amazon a: 96,99€
(Risparmi 6,01€)


Quali sono i vantaggi delle serre fotovoltaiche

Serra fotovoltaica agricola Le serre fotovoltaiche sono strutture che offrono tantissime opportunità e vantaggi se applicate al settore dell'agricoltura e della coltivazione di fiori e piante sia per hobby che come attività lavorativa. Grazie al fatto di avere a disposizione un'ampia superficie disponibile sulla quale installare i pannelli si possono ottenere impianti fotovoltaici estremamente efficienti. Le serre fotovoltaiche consentono di soddisfare numerose esigenze: innanzitutto bisogna tenere a mente che l’energia elettrica prodotta può essere utilizzata per vari scopi. Ad esempio serve per alimentare i sistemi di irrigazione e gli impianti per la climatizzazione dell'ambiente interno. Inoltre consente il controllo della serra stessa e il movimento di bancali per gestire al meglio lo spazio e i vari elementi presenti. La struttura deve essere dedicata alla floricoltura oppure alla coltivazione agricola e può essere in legno, metallo o muratura. In ogni caso si richiede che sia ancorata al terreno e fissa, anche se la chiusura può essere rimovibile stagionalmente.

  • Un tipo di serre fotovoltaiche Le serre fotovoltaiche sono delle soluzioni pratiche e funzionali realizzate con l'installazione sulla loro superficie di pannelli fotovoltaici. Questi servono a catturare l'energia pulita del sole pe...
  • impianto fotovoltaico La progettazione d'impianti fotovoltaici è una procedura che richiede una particolare esperienza. Sono molti i dati da considerare e confrontare tra loro per ottenere l'impianto perfetto. Le ditte spe...
  • Impianto a pannelli fotovoltaici Uno dei più importanti vantaggi derivanti dall'installazione di un impianto fotovoltaico è rappresentato dal risparmio economico che ne deriva. Grazie al fatto che l'impianto permette di rendersi auto...
  • esempio Pellicola fotovoltaica La pellicola fotovoltaica è un'innovativa alternativa ai classici e più diffusi pannelli solari. Questi ultimi hanno una struttura rigida di una certa misura e sovente anche dei supporti per fissarla ...

ECO-WORTHY 100W 18V Mono Crystalline semi-flessibile modulo solare pannello solare

Prezzo: in offerta su Amazon a: 169€


Quali sono i tipi di serre fotovoltaiche

Coltivare fiori serra La struttura delle serre fotovoltaiche è la stessa qualunque modello si decida di installare; al tempo stesso risulta immediatamente riconoscibile, anche se si integra alla perfezione con il contesto. La serra si compone di un telaio portante in metallo e di una copertura dall’aspetto simile a quello di un tetto a falda in film di polietilene oppure in vetro trasparente. In questo modo si proteggono le colture e i fiori che crescono all’interno e si lasciano filtrare i raggi solari. Nella porzione della superficie di copertura della serra con un'esposizione a sud si installano i pannelli fotovoltaici, così che ricevano la maggior quantità possibile di luce naturale: è possibile adottarli in numero sufficiente per coprire tutto lo spazio disponibile oppure montarli in parte a seconda delle proprie esigenze. I pannelli solari installati sono nella maggior parte dei casi opachi, tuttavia negli ultimi anni si stanno diffondendo sempre più moduli semitrasparenti che integrano vetri fotovoltaici a celle organiche, cristalline oppure in film sottile.


Le serre fotovoltaiche: Risparmi energetici e diverse detrazioni fiscali

Interno serra fotovoltaica Adottare delle serre fotovoltaiche vuol dire realizzare strutture che consentono un gran numero di vantaggi, sia nel caso che servano per praticare l’hobby della floricoltura o del giardinaggio che per svolgere attività lavorative vere e proprie. Innanzitutto si tratta di soluzioni molto versatili: infatti, a seconda dell’esposizione, è possibile applicare i pannelli fotovoltaici sulle vetrate laterali oppure sulla superficie di copertura. Tra i vantaggi più rilevanti c’è l’ottimizzazione dei consumi elettrici e dello spazio in quanto non si ha una superficie di terreno inferiore da dedicare all'attività orto floristica, agricola o vivaistica. Dato che le serre fotovoltaiche sono edifici accatastabili, sono esenti dalle imposte sugli immobili del Comune di residenza. Infine si usufruisce per un periodo di tempo pari a 20 anni di un’apposita tariffa incentivante, anche se di livello inferiore rispetto a quella pensata per l'installazione di un impianto solare a terra. Bisogna comunque tenere a mente che questa struttura deve rispondere ai requisiti previsti dal Nuovo Conto Energia: di conseguenza non è possibile un cambio della destinazione d'uso.



COMMENTI SULL' ARTICOLO