Generatore eolico

Energia eolica

Finora quando si pensava all'energia eolica venivano in mente solo quegli enormi pali che a fronte di un indubbio vantaggio ambientale però rappresentano un imbruttimento paesaggistico. La realtà è però ora destinata a cambiare con l'introduzione, già da qualche anno, degli impianti detti "mini eolico" che altro non sono che delle pale eoliche su scala ridotta che ne permettono l'installazione domestica. Questo tipo di impianto può essere orizzontale, costituito da una serie di generatori, oppure verticale (un solo generatore alto tre metri circa e collegabile alla presa elettrica). Per scegliere quale delle due soluzioni è ottimale per la propria realtà domestica è possibile collegarsi al sito internet dell'Enel ed eseguire la simulazione consigliata per determinare caratteristiche e necessità individuali.
pale eoliche

DC 5V-24v Micro Eolico Motore Generatore Di Corrente Continua Generatore A Magneti Permanenti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,87€


Impianto eolico domestico

Impianto eolico domestico Il rispetto dell'ambiente è un tema molto sentito ultimamente, è vero, però la crisi ha inciso molto sulle famiglie. Quindi prima di determinare se è il caso o meno di scegliere le energie alternative, e in particolare un generatore eolico, è il caso di considerare la convenienza di tale scelta. Trattandosi di un impianto mini eolico, ovviamente, il fattore principale da prendere in considerazione è l'incidenza del vento sul proprio territorio. Un ottimo strumento per verificare l'indice di ventosità della propria zona di residenza è l'Atlante Eolico d'Italia consultabile gratuitamente. Come si evince da subito, le aree costiere e montane hanno un buon indice di ventosità ma una buona parte della penisola, soprattutto le città, no. Più il luogo è ventilato, quindi, più alti saranno i guadagni ottenuti e maggiore la convenienza.

  • Strumentazione minima per eolico fai da te Quella di sfruttare la forza del vento è una delle migliori strategie per avere energia pulita, sempre disponibile e altamente rispettosa dell'ambiente. Gli impianti eolici sono sempre più apprezzati ...
  • Impianto eolico L'impianto eolico è stato scoperto da pochi anni e subito ha riscosso un meritato successo tanto che sono state installate delle pale eoliche in tanti comuni italiani. Questa tipologia di generazione ...
  • sistema per mini eolico Per chi fosse alla ricerca di fonti di energia pulita ed economica per la propria abitazione, il mini eolico può rappresentare la migliore risposta possibile. Si tratta di impianti di piccola taglia, ...
  • mini eolico pala Le tecnologie che sfruttano l'energia eolica si sono evolute notevolmente negli anni e con la messa a punto di impianti di dimensioni ridotte, ad oggi è possibile trovare soluzioni anche per uso domes...

Generatore eolico 600 W Micro per installazione isolato (24 V) – Controller incluido-

Prezzo: in offerta su Amazon a: 363€


Costo di un generatore eolico

mini pala eolica Le offerte sul mercato italiano sono fra le più varie e partono da soluzioni micro fino a generatori di tipo maxi. Il costo è determinato dal tipo di impianto, dalla sua grandezza ma soprattutto dalla potenza (in watt). Molti governi, fra cui quello italiano, stanno incentivando gli acquisti di impianti di energia alternativa. La spesa iniziale viene quindi detassata e alleggerita dalle detrazioni fiscali. Per le famiglie medie però la spesa può sembrare sempre ingente e difficilmente si focalizza l'attenzione sul risparmio dei costi per l'energia che negli anni permettono di ripagare abbondantemente la spesa fatta. A venire in aiuto alle nostre tasche ci ha pensato un'azienda americana, la TurboMill, che ha creato una turbina eolica verticale di dimensioni ridotte e semplicemente collegabile ad una presa elettrica senza necessitare di tutto quell'insieme di generatori e cavi per il funzionamento degli altri impianti. Il costo di quest'impianto è notevolmente ridotto rispetto a quello delle sue alternative.


Come si installa un generatore eolico

Generatore eolico montato su tetto Prima di installare un mini eolico è necessario accertarsi che la propria abitazione non si trovi all'interno di un'area protetta o con vincoli paesaggistici. Se così non è allora è sufficiente recarsi in comune e presentare una DIA (Denuncia di Inizio Attività) elencando il tipo di lavoro richiesto e specificando che si tratta di un miglioramento soggetto alle normative per il risparmio energetico e il passaggio alle energie alternative. Alcune regioni hanno però introdotto delle normative individuali che è bene consultare presso la propria amministrazione prima di prendere qualsiasi decisione riguardo ai lavori di integrazione o di sostituzione del proprio impianto energetico. Gli impianti possono essere posizionati sui tetti delle abitazioni o anche in giardino senza la necessità di costruire particolari infrastrutture. Il kit generalmente comprende già tutto il necessario per il montaggio.


Come funziona il mini eolico?

Lo spunto per la creazione dei generatori eolici affonda le radici sugli antichi mulini a vento. La dinamica di funzionamento può sembrare la stessa ma in realtà c'è un'enorme differenza: mentre il mulino sfruttava l'energia prodotta direttamente sul posto, il generatore eolico è invece in grado di convertirla e accumularla per poi utilizzarla anche a parecchi chilometri di distanza. Il funzionamento delle pale eoliche dipende dalla direzione e dall'intensità del vento che le mette in movimento, ma esistono anche dei generatori ad asse verticale che entrano in funzione indipendentemente dalla direzione del vento però a livello di efficienza hanno un rendimento decisamente minore. Alcune zone poco ventose la produzione di energia elettrica è scarsa e intermittente, pertanto in questi luoghi l'impianto eolico non è un'alternativa bensì un'integrazione di altre fonti energetiche. Molti studi stanno tentando di ovviare a queste pecche per rendere gli impianti sempre più efficienti ed economici.


Generatore eolico: Design ed eolico

pala eolica Una delle maggiori contrapposizioni che ha ottenuto l'eolico nel nostro Paese è che l'impatto estetico è tale da inficiare tutti i guadagni ricavati. Certo per un paese che punta tutto sul turismo imbruttire le proprie coste e le proprie montagne pare tutt'altro che conveniente. E lo stesso discorso vale anche per il mini eolico. Un generatore eolico che si rispetti, pur se domestico, deve avere comunque delle dimensioni tali da essere efficiente. L'estetica però dei palazzi o dei giardini ne risulta compromessa. Per questo motivo alcune aziende, anche italiane, stanno cercando di creare, con ottimi risultati, dei generatori eolici esteticamente belli da vedere, sostituendo le esteticamente brutte pale con delle strutture che li fanno rassomigliare a dei satelliti in miniatura. A parte l'estetica questi tipi di impianti hanno anche il vantaggio di funzionare qualsiasi sia la direzione del vento, riuscendo a sfruttare anche una ventosità piuttosto bassa e ottenendo quindi dei rendimenti molto elevati. Concludendo si può affermare con certezza che il mini eolico è destinato a fare passi da gigante e passare da semplice integrazione a sostituto ideale per la produzione energetica privata.



COMMENTI SULL' ARTICOLO