Inseguitore solare fai da te

Caratteristiche generali di un inseguitore solare

L' inseguitore solare è un dispositivo meccanico automatizzato che consente di orientare, nel modo più favorevole, un panello solare (fotovoltaico o termico solare) rispetto alla direttrice di incidenza dei raggi solari. Le prime applicazioni di tali dispositivi sono state realizzate sui satelliti e comunemente chiamati eliostati automatizzati. Il principio di funzionamento è finalizzato a mantenere costante il punto di fuoco del pannello (verso il sole) sfruttando la migliore inclinazione dei raggi solari. Tutto ciò è possibile facendo roteare il pannello solare nella direzione del sole durante il suo passaggio diurno. Il ricorso ad un inseguitore solare permette di incrementare del 40 % la produttività dell'impianto. In commercio sono reperibili kit completi per predisporre gli impianti solari di dispositivi automatizzati, tuttavia per i più ingegnosi è possibile ricorrere al fai da te.
Sistema per inseguimento solare automatizzato.

[Ultra Leggero / Alta Conversione] RAVPower Caricabatterie Solare da 16W con 2 Porte USB iSmart ( 21.5-23.5% Conversione Energia Solare, Pieghevole, Impermeabile, iSmart) per iPhone, Samsung Galaxy, Gopro Camera, selfie stick, ecc

Prezzo: in offerta su Amazon a: 44,99€


Inseguitore solare fai da te: Consigli per realizzare un inseguitore solare fai da te

Dispositivo a puntatore solare fai date Il primo passo attiene alla valutazione degli spazi al fine di consentire la rotazione del pannello. Una volta determinata la giusta collocazione si procederà alla creazione di un supporto su cui adagiare il pannello solare. Il supporto deve essere composto da una base di ancoraggio al suolo e di un piano superiore per alloggiare il pannello. Il piano di alloggiamento dovrà, nella parte inferiore, essere munito di un asse di rotazione azionato da leve di scorrimento e un motorino. L'asse di scorrimento ed il motorino devono essere predisposti con dei fine corsa per evitare i fuori asse. Il motorino è azionato da un puntatore a resistenza. Il puntatore a resistenza, capta la luce solare, ed invia un segnale analogico ad un demodulatore che lo traduce in valori digitali compresi tra 0 ed 1. Tali valori sono sufficienti ad azionare il motorino di inseguimento ed orientare il pannello solare (ed il puntatore) nella direzione di massima intensità.

  • montaggio pannelli solari Prima di procedere con l’installazione dei pannelli solari bisognerà soddisfare determinate caratteristiche che permetteranno di ottimizzare l’impianto. Ovviamente bisognerà essere i proprietari dell’...
  • Pannelli solari ibridi I vantaggi di un pannello solare ibrido sono molteplici, poichè racchiude diverse funzioni in un unico elemento. Con questi pannelli ibridi si possono produrre sia energia che calore, utili per risca...
  • Le nuove celle solari Le celle solari sono quelle parti di fondamentale importanza, che costituiscono i pannelli solari. Grazie a queste, l'energia solare che viene sprigionata dal sole, viene trasformata in energia elettr...
  • Pannello solare termico Esistono due tipologie fondamentali di pannelli solari: quelli cosiddetti termici e quelli fotovoltaici. Per comprendere come costruire un pannello solare occorre prima di tutto decidere quale delle d...

AUKEY Caricabatterie Portatile Solare 12000mA con Due Porte USB, Pannelli Solari SUNPOWER per Smartphone e Tablet come iPhone, iPad, LG, SONY, HUAWEI ecc.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,99€



COMMENTI SULL' ARTICOLO