Accessori per creare bigiotteria

Il fai da te: il vero modo per distinguersi

In un’epoca di omologazione, distinguersi dalla massa è sempre più difficile, ma non impossibile. Si può cominciare dalle piccole cose, come ad esempio gli accessori bigiotteria. E’ sufficiente avere un po’ di manualità e fantasia per sbizzarrirsi e creare gioielli unici e che vi renderanno diverse dagli altri. Sul web, guide e tutorial sono tantissimi e spaziano tra i suggerimenti per realizzare una collana con ciondolo, a un bracciale rigido o semirigido in pelle, dagli anelli geometrici in filo metallico fino agli orecchini in fimo. In modo semplice e utilizzando i materiali più svariati si possono realizzare accessori bigiotteria originali e personalizzati. Inoltre quello che può nascere come passatempo, in realtà, a lungo andare può diventare un vero e proprio lavoro (ne parleremo nell'ultimo paragrafo). I casi di giovani creative che hanno avuto successo e che vendono le loro creazioni sul web, nei negozi e nei mercatini sono diversi.
Catenina con pendente

10 mm da Hoop 4 mm Gancio a Vite Occhielli a Vite Acciaio Inossidabile per La Resina, Gioielli, Perlina e Plastica, 100 Pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€


Perché è utile realizzare accessori bigiotteria?

Brillantino Creare accessori bigiotteria per se stesse e, volendo, per gli altri stimola la creatività e può diventare un ottimo passatempo. Inoltre permette di avere gioielli unici e totalmente personalizzati. Se tuttavia, se si è particolarmente bravi è possibile riprodurre il modello di orecchini (o di qualsiasi altro gioiello) che vi piace tanto ma costa una cifra folle. La creazione di bigiotteria fai da te dà la possibilità di risparmiare denaro, anche se in realtà non è proprio così in quanto, le "fai da te addicted" sanno bene che spesso acquistare i materiali sfusi ha un costo notevole.Altro vantaggio è costituito dal riciclo, infatti spesso sia per risparmiare sia per realizzare oggetti innovativi, può essere interessante riutilizzare materiali non convenzionali. Si pensi alle collane realizzate con gli scarti di stoffe.Infine le creative particolarmente capaci possono farlo diventare un piccolo business.

  • Gioielli di bigiotteria fai da te In commercio esistono un’infinità di orecchini, collane, braccialetti e ogni sorta di oggetti per decorare la propria persona, non sempre però si riesce a trovare la cosa giusta per quel vestito che s...
  • Accessori per collane fai da te Gli accessori per collane fai da te sono fra gli oggetti più facili da trovare in quanto possono essere utilizzati anche prodotti che, in origine, non erano pensati come monili per collane. Tutti, inf...
  • Ritaglio disegno La decalcomania è una tecnica di decorazione delle superfici, simile agli adesivi, infatti cade in disuso quando questi arrivano sul mercato, intorno agli anni '60. In passato, soprattutto tra le due ...
  • Fase di dipintura La vostra casa deve essere l'espressione di voi stessi, dei vostri gusti, del vostro stile e della vostra personalità. Per renderla davvero unica la risposta è affidarsi al fai da te casa. Infatti cos...

58X57Cm Fiore Loto Vinile Applique Fiore Gioielli Etnici Adesivi Murali Indiano Decorazione Domestica Religiosa Paisley Articoli Per La Casa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,26€


I materiali più utilizzati

Stock di perline Di solito chi realizza accessori bigiotteria utilizza materiali di scarso valore, quali vetro, legno, metallo, plastica sotto forma di pietre, perle, piastrine ecc. Tuttavia, come si accennava prima, anche in questo caso via libera alla fantasia, Perché limitarsi a questi "classici" materiali quando si possono impiegare una miriade di altri oggetti? Ad esempio si possono utilizzare vecchi bottoni e stoffe per creare orecchini, collane a fettuccia o stravaganti anelli; tappi, che dipinti diventano sfiziosi orecchini oppure le posate, in quanto i loro manici opportunamente modellati possono tramutarsi in originali bracciali e anelli. E ancora conchiglie, che bucate diventano ottime perline per realizzare una collana estiva. Tutte scelte volte al riciclo e al riuso dei materiali, per creare accessori bigiotteria ecosostenibili ma di stile. E’ chiaro che queste proposte non sono adatte alle ragazze più classiche, dallo stile più rigoroso e meno stravagante. Tuttavia, anche loro possono godere di questi gioielli optando per soluzioni più tradizionali. Via libera a catenine in argento con pendenti, pietre e perline colorate ai polsi e monachelle adornate con perle in pasta polimerica.


Accessori per creare bigiotteria: Accessori bigiotteria, una fonte di guadagno

Collana con ciondolo Dopo un po’ di sana pratica, è possibile che siate diventate particolarmente brave. Invece di continuare a regalare ad amiche, parenti e conoscenti le vostre creazioni, potrebbe essere interessante pensare di venderle. Ma come? Le opzioni sono diverse. E' possibile iscriversi all’albo degli artigiani e prendere in affitto uno spazio, anche piccolo: è bello che i clienti quando entrano in negozio vi vedano mentre create. Altra opzione è girare per mercatini di artigianato con il proprio stand. Oppure vendere i propri accessori bigiotteria online. In questo caso è necessario creare un vostro sito internet (magari un e-commerce), aprire una pagina Facebook e un profilo Instagram, in cui mostrare le vostre creazioni, ma non solo. Cercate di condividere con gli utenti tutto ciò che circonda i vostri bijoux. Trasmettete loro quanto la creazione di gioielli fai da te sia per voi una passione: postate foto con anelli e bracciali indossati, rendeteli "vivi". Inoltre raccontate agli users di voi e di come sia nata l’idea di creare bijoux. Qualche scatto mentre siete all’opera e create sarà sicuramente apprezzato.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO