Riciclo creativo

Che cos'è il riciclo creativo e perché è importante

Il riciclo creativo è una delle tendenze degli ultimi anni e permette di unire perfettamente il rispetto per l'ambiente con la massima creatività. Infatti consente di dare nuova vita a tutti quegli oggetti vecchi o inutilizzati che si hanno in casa: bastano pochi attrezzi, un po' di pittura, colla e fantasia per mettere in opera un'infinità di idee sempre originali. In questo modo il riciclo creativo diventa una vera e propria opportunità sia dal punto di vista ecologico che da quello del risparmio. Infatti si può applicare potenzialmente a tutto ciò che normalmente si butta nella spazzatura per pigrizia, abitudine o perché non si pensa che potrebbe essere usato in maniera diversa. Ad esempio ci vuole davvero molta fantasia a pensare di ricavare dei braccialetti da una bottiglia di plastica. Per rendere questi bijoux più attraenti si possono incollare dei cristalli, delle perline o delle pietre sulla superficie.
Esempio di riciclo creativo

Creative Bottle Cutting Cutter taglierino per bottiglie da 43 a 102 mm di diametro forte e resistente ideale per regalo creativo portacandele decorazioni ecc; istruzioni complete incluse [italiano non garantito] Un modo divertente di riciclare.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,93€


Il riciclo creativo delle vecchie t-shirt

borse da vecchie tshirt Il riciclo creativo non conosce confini e permette di realizzare oggetti nuovi e innovativi dai materiali più impensati. Ad esempio è possibile usare t-shirt e magliette vecchie usate per creare borsette per la spesa, patchwork, cuscini o collane. In questo caso, dopo aver eliminato applicazioni, stampe e bottoni, si taglia il busto della t-shirt a partire dal fondo con un paio di forbici. Quando si sono realizzate tante strisce di tessuto le si ferma con un rettangolo di stoffa oppure con un nodo. Volendo le si può intrecciare o vi si possono cucire sopra dei bottoni per rendere l'effetto finale più bello. Eventualmente si possono intrecciare tra loro le strisce di due magliette per creare una collana fai da te più elaborata. Invece, se si vuole creare un patchwork, si devono ritagliare le magliette così da avere tanti quadrati di tessuto variamente colorati da cucire insieme.

  • Esempio di generatore eolico fai da te Optare per forme di energia rinnovabile significa avere soluzioni ecosostenibili e dal limitato impatto ambientale: vi sono tante opzioni da mettere in pratica, dall'eolico al solare. In genere si rea...
  • Chiodi e martello Per appendere una fotografia, un disegno, un attestato senza farsi male o scrostare l'intonaco della parete, bisogna seguire qualche accorgimento. Prima di tutto si segna con la matita il punto dove p...
  • Portapenne ricavati da bottiglie Costruire dei portapenne con le bottiglie di plastica è forse il modo più semplice per riciclare questi oggetti. Inoltre può anche essere molto divertente per i bambini. Per prima cosa si sceglie la b...
  • Costume carnevale angelo Realizzare i costumi di carnevale fai da te è una cosa molto semplice, economica e soprattutto divertente. Sul web è possibile ritrovare numerosi esempi pratici da cui poter prendere spunto. Esistono ...

Creative Bottle Cutting - Tagliabottiglie, per tagliare bottiglie da 43 a 102 mm di diametro, robusto e duraturo, ideale per fare regali creativi/come portacandele ecc., manuali di istruzioni incluso (italiano non garantito), garanzia di 90 giorni, maniera rispettosa dell’ambiente per il riutilizzo delle bottiglie, modo simpatico per effettuare il riciclo - Red and White

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,35€


Il riciclo creativo dei tappeti

Riciclo creativo dei tappeti Oggetti che difficilmente si pensa possano diventare i protagonisti del riciclo creativo sono i tappeti; infatti, quando si acquistano questi complementi d'arredo, si pensa solo al loro uso immediato e non alla nuova vita che possono avere una volta che sono vecchi o usurati. Soprattutto nel caso si abbia un tappeto in fibra sintetica, il riciclo creativo diventa una soluzione rispettosa dell'ambiente; questi prodotti sono problematici da smaltire e quindi non vengono considerati ecologici. In genere si trovano nel Nord Europa, ma da alcuni anni si stanno diffondendo anche in Italia; quindi, se non si può o non si vuole portarli in centri appositi dove vengono trasformati in resine plastiche riutilizzabili, si può optare per il riciclo creativo. Se si possiede un cane, la soluzione ideale è usare un vecchio tappeto per foderare la cuccia dell'animale durante l'inverno: in questo modo lo si tiene al caldo.


Come riciclare i tappeti

riciclare tappeto I tappeti si possono riciclare in modo ottimale in giardino, dove li si può usare per sopprimere le erbacce stendendoli sul prato. In alternativa li si può usare per proteggersi le ginocchia durante i lavori di giardinaggio in cui si deve trascorrere molto tempo in questa posizione. Se invece si opta per il riciclo creativo, si può utilizzare il tappeto per rivestire lo stagno o il compost durante l'inverno. Una valida alternativa, soprattutto se si possiedono doti manuali e una macchina da cucire, è riassemblare i vecchi tappeti creando un patchwork davvero originale. Eventualmente è anche possibile inserire riquadri di stoffa, velluto o altri materiali così che il risultato sia di maggiore impatto estetico e molto più accattivante. I tappeti possono anche essere usati come tappetini per lo yoga oppure per l'auto: nel primo caso devono essere abbastanza morbidi e larghi almeno 80 centimetri.


Bancali e vasetti di vetro

Un tipico materiale che viene buttato via spesso e che invece potrebbe avere una nuova vita grazie al riciclo creativo è il pallet, più noto in Italia con il nome di bancali. Si tratta delle assi in legno usate per l'imballaggio delle merci, così da rendere più facile il loro trasporto. I bancali sono molto usati per realizzare elementi d'arredo, soprattutto destinati agli ambienti esterni; ad esempio servono per creare panchine, tavoli o strutture in legno. Una valida alternativa sono le fioriere, grazie alle quali si possono inserire tante piante da fiori in una posizione strategica. Per piante molto piccole si può effettuare il riciclo creativo dei vasi di marmellata o dei vasetti dello yogurt: bisogna pulirli, eliminare le eventuali etichette e poi praticare dei fori sul fondo così da far defluire l'acqua piovana in eccesso.


Riciclo creativo: Tappi di metallo

riciclo tappi in metallo Anche i tappi di metallo delle bottiglie possono essere riciclati in maniera creativa: in particolare sono usati quelli dei succhi di frutta, delle birre e di altre bevande. Servono per creare gioielli molto originali, decorazioni e anche sottobicchieri; in questo caso si applicano i tappi di metallo su un riquadro di sughero o di cartoncino della forma voluta (a rombo, tonda, quadrata, rettangolare, a fiore o triangolare) usando la colla a freddo. Per avere un effetto più spettacolare si possono abbinare elementi di colori e forme diverse. Lo stesso procedimento si usa per decorare la cornice di uno specchio o di un quadro. In alternativa si possono applicare i tappi sul piano di appoggio rovinato di un mobile per renderlo nuovamente bello e attraente: servono colla bianca ecologica per applicare gli elementi e resina trasparente. Quest'ultima viene usata per riempire gli spazi tra i tappi.



COMMENTI SULL' ARTICOLO