Lavori in casa

I lavori in casa: come piantare un chiodo

Per appendere una fotografia, un disegno, un attestato senza farsi male o scrostare l'intonaco della parete, bisogna seguire qualche accorgimento. Prima di tutto si segna con la matita il punto dove piantare il chiodo; quindi lo si copre il segno con il nastro adesivo trasparente. Il chiodo deve essere sottile e, preferibilmente, di acciaio temperato. Per questi lavori in casa l'appoggio deve essere un po' inclinato verso l'alto e il chiodo va tenuto con due dita della mano sinistra (la destra per i mancini). A questo punto si batte delicatamente con il martello il chiodo, facendo penetrare la punta nel muro. Quindi si tolgono le dita e si danno con il martello alcuni colpi decisi finché il chiodo non è a posto. Il nastro adesivo impedirà che l'intonaco si scrosti. Per questi lavori in casa occorre un martello a testa piatta, da falegname, con un peso variante tra i 250 e i 300 grammi.
Chiodi e martello

Guanti da donna in pelle per giardinaggio – Guanti da lavoro con taglio aderente femminile (misura media e piccolo). Ideali per lavori in giardino e in casa, adatti anche per potare le rose! Ottima idea regalo per ogni giardiniere. Oggi in offerta!

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,97€
(Risparmi 6,02€)


I lavori in casa: il martello e la sicurezza

piantare chiodi Per i lavori in casa bisogna usare un martello perfettamente sicuro, la cui testa non dondola sul manico. In caso contrario risulta una vera e propria arma pericolosa perché, nel momento in cui si colpisce con forza un chiodo, la testa del martello si staccherà con conseguenze anche gravi. Certe persone affermano che se il manico del martello balla è sufficiente immergerlo nell'acqua. Il legno si gonfia e il martello sarà come nuovo. Si tratta di un accorgimento assolutamente errato. Il legno, una volta asciutto si restringerà e il rischio di disgrazie diventa una certezza. Anche assicurare il martello con uno o più chiodi è un pessimo sistema. Infatti le fibre del legno vengono compresse e spaccate dai chiodi e l'utensile rischia di spezzarsi un momento meno opportuno. L'unica soluzione, quella giusta, consiste nell'inserire un piccolo cuneo di legno duro (ad esempio di quercia o faggio), nella cima del manico e di farvelo entrare solidamente. Questo sistema è più elastico ed efficace di qualsiasi soluzione.

  • ristrutturare casa Fare dei lavori a casa con uno sguardo all'ambiente può fare bene anche al portafoglio. Tra gli interventi più semplici c'è sicuramente quello di utilizzare vernici bio, molte case produttrici stanno ...
  • pulizia facile con la sabbiatura La sabbiatura è un metodo di pulizia delle superfici dei materiali in cui vari tipi di graniglie funzionano da abrasivo grazie ad un gettito di aria compressa. I materiali che possono essere puliti ut...
  • Viti autofilettanti per calcestruzzo Le viti per calcestruzzo rappresentano un prodotto innovativo ed utile, adatto non solo per cemento armato, ma anche per materiali come pietre calcaree e naturali, arenarie, marmo ed altro ancora: mat...
  • Viti metriche nere Le viti metriche con profilo triangolare sono le più utilizzate nel fai da te: il profilo base, ovvero quello che si ottiene sezionando la vite con un piano che passa attraverso l'asse longitudinale, ...

Blusmart Mini Pistola colla a caldo con 25 pezzi stick di colla Alta temperatura Pistola a colla Grilletto Flessibile Per Piccoli Progetti Fai Da Te E Imballaggio E Piccole Riparazioni Pulite A Casa E In Ufficio (20-watt, Blu)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€
(Risparmi 9€)


Coem si ripara un filo elettrico

Riparare un filo elettrico All'interno dei lavori in casa è compreso l'intervento per riparare un filo elettrico senza prendere la scossa e senza ricorrere all'elettricista. Per intervenire sull'impianto elettrico si richiede grande cautela e per interventi complicati ci si deve affidare a personale specializzato. Bisogna verificare sempre che l'impianto sia privo di tensione, staccando l'interruttore generale. Occorrono forbici, nastro e pinze isolanti e bisogna accertarsi che il filo sia staccato dalla presa. A questo punto si prendono le estremità da collegare, se ne taglia il rivestimento e si mettono a nudo le due matassine di rame conduttore. Basta collocare il filo nella morsa delle pinze, piegarlo ad angolo retto e sfilare l'involucro tirando. Ora si torcono una dopo l'altra, con l'aiuto delle pinze, le due matassine intrecciate con quelle dell'altra estremità da collegare. Infine, tenendole divise (per questo motivo si incide per il lungo il rivestimento tra le due anime del filo) le si avvolge intorno all'involucro e le si riveste di nastro isolante. Bisogna fare attenzione che le due treccine dello stesso filo non si tocchino.


Come ridare vita a oggetti vecchi e datati

Lampada fai da te Gli oggetti, proprio come accade alle persone, invecchiano. Per ridare la perduta giovinezza a un oggetto vi sono tante soluzioni da mettere in pratica con i lavori in casa. Ad esempio, per dare nuova vita al paralume di una lampada da scrittoio o da tavolo che ha assunto un'aria vecchia, vi sono sistemi pratici e molto semplici da mettere in pratica. per farlo tornare come nuovo e ancora più bello. Per prima cosa, bisogna usare una matita morbida e ben temperata per disegnare sul paralume alcuni fiori, oppure uccelli o decorazioni di fantasia. Si deve fare attenzione a non calcare troppo. In seguito, con un ago sufficientemente robusto, si fanno dei forellini a intervalli regolari lungo tutto il disegno. Terminata l'operazione di traforo, si cancella la traccia di matita. Grazie a questi lavori in casa di riciclo creativo il paralume non sarà più lo stesso, soprattutto quando la lampada accesa metterà in risalto la decorazione.


Piantare chiodi nel legno

Per piantare chiodi che durino a lungo e che consentano di appendere oggetti in maniera sicura, è necessario seguire alcuni accorgimenti fondamentali. In questo modo si evitano spiacevoli inconvenienti e di farsi male mentre si svolgono i lavori in casa. Ad esempio, se il chiodo va piantato in un pezzo di legno, si deve prestare grande attenzione a non fendere il materiale. Infatti in questo modo la stabilità della soluzione è notevolmente maggiore. Basta semplicemente smussare leggermente la punta del chiodo con un colpo di martello. Se poi si vuole fissarlo molto stabilmente per lavori in casa di lunga durata nel tempo, si consiglia di bagnarlo con l'ammoniaca. In questo modo si forma della ruggine che renda stabile la parte piantata nel legno. Se il legno risultasse duro, è sufficiente spalmare un po' di sapone sulla punta del chiodo. Infine, se il chiodo va piantato in una superficie di gesso, lo si immerge in acqua bollente così da non far screpolare il materiale.


Lavori in casa: Decorare la camera

camera da letto decorata I lavori in casa possono anche riguardare la decorazione degli ambienti: ad esempio si può adottare la volta celeste sul soffitto della propria camera. Bastano un po' di carta, le forbici, gli acquerelli e molta fantasia. Bisogna scegliere un tipo di carta abbastanza resistente, in modo che non si sgualcisca una volta che si pittura con gli acquerelli. Sulla carta si disegnano numerose stelle a cinque o sei punte, di differenti dimensioni. A questo punto si ritagliano le stelle e le si pittura in diversi colori (blu scuro, azzurro, rosso, giallo, verde). Quindi, salendo su una scala, le si applica sul soffitto usando colla per carta, così da formare un firmamento stellato. Bisogna tenere a mente che le forbici devono essere affilate: se non tagliano, si può porre rimedio e farle tornare come nuove con un semplice accorgimento. Per prima cosa si tagliuzza ripetutamente un foglio di carta vetrata o della tela smerigliata; quindo si compie il gesto di tagliare varie volte il collo di una bottiglia di vetro.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO