Decorare il vetro

Decorare il vetro

Decorare il vetro è una vera e propria passione per milioni e milioni di hobbisti in tutto il mondo che, utilizzando una tecnica relativamente semplice, riescono a creare degli oggetti unici e a ridare vita a prodotti vitrei che erano destinati a non essere più utilizzati. Decorare il vetro, infatti, è un modo relativamente facile per ottenere un sicuro risultato d'effetto. Infatti, è meno complicato di quanto effettivamente si possa pensare. Con questa tecnica, è possibile provvedere alla decorazione di boccette, vasi, piatti e anche bottigliette da rendere inimitabili. Gli oggetti, sebbene riciclati, decorati con la pittura sul vetro sono considerati un'idea regalo graditissima. Indispensabile considerare che è una passione abbastanza economica, dato che i materiali hanno prezzi contenuti.
Bicchiere in vetro decorato

Soledi 3D Specchio Adesivo in Acrilico a Forma di Piuma Fai da Te Removibile Decorazione di Casa (120*30 cm, Argento)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€
(Risparmi 4€)


Organizzare il proprio angolo da lavoro al meglio

Decorazione su vaso in vetro Per decorare il vetro tranquillamente, la prima cosa a cui pensare è sicuramente quella di organizzare il proprio angolo da lavoro. Deve trattarsi di un luogo appositamente dedicato (un tavolo come anche una scrivania) la cui superficie va ricoperta interamente con vecchi fogli (i quotidiani vanno benissimo) al fine di evitare che la stessa si sporchi con i colori che si andranno ad utilizzare. Su questa carta, specialmente nella zona in cui si andrà a lavorare l'oggetto, è altamente consigliato posizionare dei fogli di carta completamente bianchi in modo da poter avere un quadro più chiaro dei colori. Sempre per questa motivazione, è meglio lavorare in condizioni di piena luce, quindi con un'illuminazione abbastanza potente o quando fuori è pieno giorno. Non si necessita di troppo spazio, ma ben organizzato.

  • Bicchieri decorati a mano Decorare il vetro serve per trasformare completamente dei comuni oggetti in vetro e renderli colorati e più belli. Per esempio: vasetti o vasi, bicchieri o bottiglie possono diventare speciali se veng...
  • Vetro vasca da bagno in stile minimal La vasca da bagno è da sempre considerata simbolo di relax, anche se negli ultimi anni è stata messa in secondo piano dalla rivale doccia. Questo è avvenuto principalmente perché la vita è diventata t...
  • Fontanella da giardino Le fontanelle da giardino in origine venivano adoperate solamente come erogatori d'acqua mentre attualmente sono divenute un vero e proprio complemento d'arredo degli spazi esterni. Quelle più essenz...

Fiveren 2 pz vinyl Art Cartoon Family gufi sull' albero rami adesivo rimovibile adesivi per bambini neonati bambini camere da letto soggiorno bagno cucina domestica ufficio carta da parati TV sfondo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€


Il materiale indispensabile per decorare il vetro

Oggetti in vetro decorati I materiali ritenuti indispensabili per decorare il vetro sono facilmente reperibili. E' necessario qualche foglio di acetato per fare la prova di quanto effettivamente rendano i vari colori nelle loro diverse sfumature, prima di passare alla decorazione del vetro vera e propria. Indispensabile un demarcatore che si può scegliere nei colori nero, argento, piombo e oro. Come dice il nome "demarcatore", serve per realizzare i contorni della decorazione. Qualche foglio di carta lucida servirà per rappresentarvi il disegno prima della realizzazione sul vetro. I colori da utilizzare sono sia "ad acqua" che "a solvente". I primi sono utilizzatissimi perché meno tossici ma è indispensabile sapere che gli oggetti realizzati con essi non si possono lavare con acqua. Per ultimi, serviranno pennelli e tavolozza.


La tecnica pratica

Porta vetro decorata La tecnica pratica della decorazione sul vetro inizia con il disegno sulla carta lucida del soggetto da realizzare. Questo va successivamente copiato sull'acetato (ponendolo in trasparenza) e utilizzando il demarcatore per acquisire la giusta manualità, specialmente quando si è alle primissime armi. La stessa cosa vale per i colori e per la regolazione delle sfumature. Una volta pronti, si può fissare il lucido dietro il vetro con del nastro adesivo e tracciare i contorni con il demarcatore, cercando di fare tratti omogenei. Attendere qualche ora per l'asciugatura. La colorazione va effettuata rapidamente per assicurarsi che, asciugando, i colori mantengano la loro continuità. L'asciugatura degli oggetti in vetro decorati deve assolutamente avvenire il luoghi protetti dalla polvere e deve durare mediamente una notte.




COMMENTI SULL' ARTICOLO