Interventi di manutenzione

Tipologie di interventi di manutenzione

Gli interventi di manutenzione che possono essere necessari sia all'interno che all'esterno di una casa sono molti e, soprattutto, sono una pratica largamente diffusa quando l'abitazione ha già compiuto qualche anno. Sotto il termine di interventi di manutenzione possono essere intesi i lavori come ad esempio la ritinteggiatura delle pareti o più in generale degli interventi sulla facciata del palazzo. Insomma, sotto questo punto di vista si intendono tutti quei lavori nei quali non viene modificato il materiale con cui è stata realizzata la superficie. E' possibile effettuare degli interventi di manutenzione anche per quanto riguarda gli impianti idrici o quelli elettrici che dopo qualche anno potrebbero andare incontro a qualche piccolo problema. Inoltre si possono intendere interventi di manutenzione anche quei lavori che riguardano il tetto oppure la pavimentazione.
Interventi di manutenzione all'esterno

MOTTURA 630 Dx E 63 - mm 132x146 Serratura Triplice Art. 630 Con Mezzo Giro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59,8€


Abilitazioni necessarie per gli interventi di manuntezione

Lavori di manutenzione Per quanto riguarda gli interventi di manutenzione, è bene rivolgersi sempre a delle ditte specializzate nel settore edile. Molto spesso, infatti, questi lavori non sono solo piuttosto delicati ed interessano delle zone dell'abitazione abbastanza importanti, ma hanno anche bisogno della richiesta di particolari autorizzazioni che vanno richieste al comune di appartenenza. Dunque, affidarsi ad imprese specializzate può semplificare anche l'aspetto burocratico visto che sicuramente queste imprese sapranno come muoversi nella consegna dei documenti necessari. Le imprese edilizie sono la garanzia migliore se si intende svolgere un lavoro sicuro e di qualità senza dover incorrere in scomodi rifacimenti negli anni successivi. Spendere qualche euro in più per un lavoro ben fatto è sicuramente la scelta migliore per gli interventi di manutenzione.

  • Bitume allo stato liquido Il bitume viene ricavato dal petrolio, in seguito alla sua raffinazione. A temperatura ambiente ha un colore scuro che va dal nero al bruno scuro ed ha come caratteristiche principali quelle di essere...
  • Calce idrata La calce è uno dei materiali più antichi che ancora oggi viene adoperato nell'edilizia. Basti pensare che questo materiale è stato rinvenuto come legante in una pavimentazione risalente al 7000 a.C. u...
  • esempio di ancoraggio chimico L'ancoraggio chimico è una tecnica che viene utilizzata sia nel campo dell'edilizia che dell'ingegneria, in quanto consente di fissare a una struttura solida o forata alcuni componenti strutturali. Pi...
  • Vecchio tetto in tegole di ardesia I tetti tipicamente genovesi presenti in tutta la Riviera Ligure sono ricoperti da tegole in ardesia. L'ardesia estratta in Liguria conserva la sua colorazione nera satinata se adoperata in ambienti i...

ProfessionalTree 8 x 4x5m teloni per Tutti Gli impieghi telone teloni Impermeabili teloni Leggeri - 160 mq totali - qualità LDPE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,99€


Detrazione del 50% sugli interventi di manutenzione

Interventi di manutenzione sulla facciata E' possibile ottenere una detrazione dell'IRPEF del 50% per gli interventi di manutenzione in casi particolari. Quando questi lavori interessano delle zone del condominio di dominio pubblico come giardini oppure delle facciate si possono richiedere delle detrazioni in base alle spese sostenute per questi interventi di manutenzione. Di norma, queste detrazioni sono facilmente ottenibili quando vengono richieste per dei lavori piuttosto consistenti e dispendiosi come ad esempio la realizzazione di un impianto di riscaldamento che prevede la demolizione e ricostruzione del pavimento. Assolutamente non è possibile ottenere delle detrazioni dall'IRPEF per lavori di carattere privato ed è bene conservare sempre tutte le ricevute dei vari interventi effettuati sul condominio in caso della necessità di accertamenti necessari all'ottenimento delle detrazioni.


Interventi di manutenzione: Iva agevolata

Lavori di manutenzione Gli interventi di manutenzione godono anche dell'Iva agevolata al 10%. Queste agevolazioni vengono concesse prevalentemente nel caso in cui questi lavori abbiano interessato delle zone abitative e siano state delle opere fiscalmente detraibili. E' bene specificare, infatti, che non tutti i lavori che vengono effettuati hanno la caratteristica di poter ricevere delle agevolazioni ed è bene informarsi a seconda della normativa vigente quali tipologie di interventi potranno essere detratti dall'Iva. Inoltre, qualora il diretto proprietario dell'immobile sia per qualsiasi ragione impossibilitato alla richiesta dell'Iva agevolata, i suoi familiari più prossimi potranno godere di queste agevolazioni al suo posto. Ovviamente anche in questo caso sarà bene conservare tutte le carte e le ricevute relative ai lavori effettuati per evitare di incorrere in scomodi inconvenienti.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO