Rubinetti

I rubinetti

I rubinetti sono parti di fondamentale importanza dell'impianto idraulico, comprese tra quelle che utilizziamo maggiormente, ogni giorno dell'anno. Molto spesso la scelta delle rubinetterie avviene in modo superficiale o, peggio ancora, si mantengono i rubinetti scelti dal precedente proprietario dell'abitazione o dal progettista. In effetti in commercio si trovano tantissimi modelli e stili di rubinetti e miscelatori, alcuni dei quali possono cambiare totalmente il concetto di doccia o di vasca da bagno, grazie alla loro conformazione molto originale e particolare. Quando si fanno dei lavori in bagno o in cucina è sempre bene scegliere con cura i rubinetti da installare, perché saranno tra gli oggetti più utilizzati quotidianamente, e una loro maggiore funzionalità porta anche ad un utilizzo più pratico.
Rubinetti del bagno

Auralum® Rubinetto miscelatore monoleva Elegant, a Cascata, per lavabo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,99€
(Risparmi 26,55€)


Rubinetti centrali e periferici

Rubinetto multifunzione Forse non tutti sanno che l'impianto idraulico comprende due diverse tipologie di rubinetti: quelli centrali e quelli periferici. In genere una persona media ha a che fare solo con i rubinetti periferici, quelli installati direttamente sui sanitari, come lavelli, lavabo, vasche da bagno o box doccia. questi sono anche i rubinetti ben visibili e a portata di tutti gli abitanti della casa. I rubinetti centrali sono in genere molto meno vistosi, posti in zone facilmente accessibili, ma nascoste: ad esempio in quasi tutte le case c'è un rubinetto centrale vicino ai sanitari, posto in basso, vicino al pavimento e nascosto da una copertura in acciaio. Questi rubinetti si utilizzano con una chiave, o spostando la copertura che li nasconde, e servono per chiudere l'accesso centralizzato dell'acqua alla stanza da bagno, alla cucina, o anche all'intero appartamento. Quando si acquista una nuova casa è importante verificare l'ubicazione dei rubinetti centrali dell'acqua, perché potrebbero servire in caso di guasti o perdite all'impianto idraulico.

  • installazione rubinetti vasca da bagno I rubinetti per la vasca da bagno sono gli elementi su cui puntare per valorizzarla e renderla su misura delle proprie esigenze estetiche e funzionali. La scelta dei rubinetti deve essere effettuata ...
  • Rubinetto a cascata metallo acqua blu Ormai protagonista sulla scena dell'interior design, la stanza da bagno è diventata un luogo di culto in cui prendersi cura di sè. Non importa se sia spaziosa o piccola. Il rubinetto a cascata è la so...
  • Miscelatore Ideal Standard sinonimo di qualità Complice la bella stagione molti di noi si accingeranno ad effettuare piccoli lavori di restauro nelle proprie abitazioni, tra tanti interventi, uno dei più in voga è sicuramente il rinnovo del bagno,...
  • Diversi tipi di guarnizioni Le guarnizione idrauliche sono elementi in gomma oppure poliuretano che svolgono un importante ruolo nel sistema di chiusura di sistemi come i rubinetti. Vanno incontro a usura e dopo un determinato p...

TAPCET 360 °rubinetto del lavandino con doccetta Miscelatore cromato rubinetto della cucina estraibile rubinetto singolo rubinetto acqua di miscelazione calda e fredda

Prezzo: in offerta su Amazon a: 68,89€
(Risparmi 77€)


Diversi tipi di rubinetto

miscelatore Si trovano in commercio diversi tipi di rubinetto; il più classico è costituito da una valvola che permette di aprire o chiudere l'ingresso dell'acqua da una singola tubatura, che porta liquido caldo o freddo. Questo tipo di rubinetti sono comandati da una ghiera girevole o da una barra, che permette di regolare il flusso dell'acqua, e niente più. Per poter avere in casa acqua calda e fredda si devono installare due di questi rubinetti, uno per tubatura. In molte case oggi sono invece utilizzati i miscelatori; si tratta di rubinetti un poco più complessi, collegati sia alla tubatura dell'acqua fredda, sia a quella dell'acqua calda: il movimento della valvola permette sia di diminuire e intensificare il flusso dell'acqua, sia di modificare la quantità di acqua calda o fredda da utilizzare. Il risultato è la possibilità di ottenere un liquido alla giusta temperatura, perfetto per lavarsi le mani o per fare un bagno.


La scelta dei rubinetti

Rubinetto miscelatore Scegliere i rubinetti per la casa non è cosa semplice, anche perché si dovrebbero selezionare solo i prodotti di migliore qualità. Questo perché la regolare apertura della valvola all'interno dei rubinetti porta ad una elevata usura: un prodotto di scarsa qualità tenderà a gocciolare nell'arco di pochi mesi dall'installazione. Oltre a questo, i rubinetti sono una delle parti più evidenti dell'impianto idraulico: non appena si entra in bagno, o anche in cucina, sono una delle prime cose che si notano. Negli ultimi anni i rubinetti sono sempre più considerati come dei veri e propri complementi d'arredo, prodotti in diversi materiali, anche in acciaio dorato, o in bronzo, oppure smaltati. La scelta del rubinetto migliore dovrebbe seguire i canoni di stile di tutto il resto della casa, o del bagno in cui sono inseriti, in modo da conferire all'insieme un senso di armonia e di unione.


Manutenzione rubinetti

Per fare in modo che i rubinetti funzionino sempre al meglio è bene effettuare una regolare manutenzione; il principale nemico dei rubinetti è di certo il calcare, che si insinua all'interno della valvola e su tutta la superficie, anche esterna, dell'oggetto. In buona parte delle zone d'Italia l'acqua è particolarmente dura, cosa che porta al formarsi costante e regolare di depositi su tutte le parti del rubinetto. La soluzione radicale consiste nel posizionare dei filtri all'origine, alle tubature che portano acqua in casa. In mancanza di ciò sarà necessario pulire regolarmente i rubinetti, utilizzando un prodotto anticalcare. Con il passare degli anni le guarnizioni interne dei rubinetti tendono ad usurarsi, creando dei fastidiosi gocciolii; per risolvere il problema si devono semplicemente sostituire le guarnizioni, dei pezzi piccoli e poco costosi. All'interno di molti rubinetti è presente un filtro che trattiene le impurità e inserisce delle minuscole bolle di aria nell'acqua; questi filtri vanno staccati e puliti frequentemente.


Rubinetti cucina

Rubinetti cucina In cucina si posiziona in genere un singolo rubinetto, posto sul lavabo principale. Per praticità si sceglie quasi sempre un miscelatore, visto che l'acqua che si utilizza in questa stanza è spesso tiepida o calda. I rubinetti per la cucina oggi disponibili sul mercato sono moltissimi, alcuni dotati di braccio telescopico: perfetti quando si deve utilizzare l'acqua per lavare frutta o verdura, o per i mille usi che se ne fanno in cucina. Il rubinetto della cucina deve essere molto robusto e resistente, in modo da non gocciolare e da non rompersi troppo frequentemente: essendo l'unico punto di approvvigionamento di acqua in questa stanza, in genere viene utilizzato moltissimo, deve quindi essere in grado di sopportare un ampio carico di lavoro. Generalmente è tra i rubinetti scelti con maggiore superficialità, mentre il suo stile dovrebbe essere consono a quello del mobilio della cucina.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO