Lampada a led

Come funziona una lampada a led?

Il led è un dispositivo opto-elettronico che, per mezzo di un processo di emissione spontanea, produce luce quando viene attraversato da corrente elettrica. La dispersione di calore è minima e la luce emessa è totalmente priva di ultravioletti e infrarossi. Le prime lampadine led, messe a punto negli anni sessanta, erano di colore rosso. Oggi giorno, grazie alla ricerca scientifica, sono disponibili lampade a led di diversi colori, comprese quelle a luce bianca. Inoltre, le prestazioni dei led sono molto aumentate, rendendo le lampade a led molto più efficienti rispetto alle classiche lampade a incandescenza o a quelle a risparmio energetico. Nel caso di una lampada a incandescenza, infatti, solo una minima parte di energia viene utilizzata per creare luce, tutto il resto si disperde sotto forma di calore. Le lampade a risparmio energetico sono più efficienti, ma non di molto: lo spreco di energia si attesta intorno all'80%. La quantità di calore che si genera con una lampada a led, invece, è davvero minima.
Lampada a led

Lampada Notturne igienici Bagno WC Led Luce con notte Sensore di Movimento, 8 cambiamento di colori

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


I vantaggi di una lampada a led

Lampade a led colorate Una lampada a led ha diversi vantaggi. In primo luogo, dura di più rispetto ad una lampada normale: circa cinquantamila ore. In pratica, potrebbe rimanere accesa continuamente per quasi sei anni senza consumarsi. Una lampada a led che venga accesa per circa quattro ore al giorno può durare fino a trentacinque anni. In secondo luogo si accende immediatamente e, al contrario delle lampade a risparmio energetico, non ha bisogno di tempo per raggiungere la massima luminosità. In terzo luogo, non produce calore, garantendo una maggiore efficienza e un risparmio energetico non indifferente. Inoltre, una lampada a led produce una luce pura, priva di infrarossi e ultravioletti, non contiene mercurio, è molto resistente agli urti ed è insensibile a umidità e vibrazioni. Il maggiore costo di una lampada a led è largamente compensato dal risparmio derivante dal minor consumo di energia e dalla lunghissima durata.

    OMERIL Lampada Frontale LED, USB Ricaricabile Lampada da Testa con 5 modalità di Illuminazione, IPX5 Impermeabile Torcia Frontale, Bambini e Adulti Luce Frontale per Campeggio, Corsa, Pesca, Ciclismo

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€
    (Risparmi 5€)


    Lampada a led: quale scegliere

    Lampade a led di vari tipi In commercio esistono tantissimi tipi di lampada a led. Il primo elemento che differenzia le lampade a led è la forma della lampadina: dalla classica forma sferica a quella a oliva, fino ai faretti. L'attacco può essere quello standard a vite, l'E27, oppure un attacco a vite mignon, tipico delle lampade da comodino, l'E14. I parametri a cui si dovrà fare riferimento nell'acquisto di una lampada a led sono: l'intensità luminosa, la temperatura di colore, la classe di efficienza energetica, l'indice di resa cromatica, la direzionalità/non direzionalità della lampadina, la sua durata e il numero di cicli di accensione/spegnimento. La potenza è espressa in watt, l'intensità luminosa in lumen e la temperatura di colore in kelvin. Naturalmente, a parametri più efficienti corrisponde un prezzo maggiore: basta chiedere consiglio all'addetto del reparto in cui si effettua l'acquisto, che saprà suggerire la giusta soluzione alle diverse esigenze.


    Come installare una lampadina a led

    Illuminazione led da esterni Sempre più persone decidono di sostituire le vecchie lampadine con dei moderni led, che, come abbiamo visto, sono molto più efficenti da tanti punti di vista. Installare una lampada a led è semplicissimo. Non bisogna fare altro che svitare la vecchia lampadina e avvitare la nuova lampada a led. La lampadina a led è perfettamente compatibile con le lampade tradizionali, sia con quelle a incandescenza, sia con quelle a risparmio energetico, sia con le lampade alogene. Naturalmente, l'operazione andrà eseguita di giorno perché, per sicurezza, bisognerà staccare il contatore. Per capire quale sarà la quantità di lumen necessaria per ciascuna lampada, bisogna basarsi sulla potenza (in watt) delle lampadine da sostituire. Infatti, quando si sostituisce una lampadina con un led, bisogna assicurarsi che attacco e potenza siano gli stessi.


    Lampada a led: la giusta tonalità di luce

    La tonalità della luce è qualificata dalla temperatura di colore misurata in kelvin.

    Una temperatura di colore bassa, ossia inferiore ai 3300 kelvin, produrrà una luce calda. La luce sarà calda fino ai 3550 kelvin, anche se, tra i 3300 e i 3550, sarà più bianca. Una temperatura di colore compresa tra i 3600 e i 6500 kelvin, invece, produrrà una luce fredda.

    Anche per quanto riguarda le lampadine a luce bianca possiamo distinguere tra tonalità calde e fredde: la luce bianca calda corrisponde ad una temperatura di colore minore di 3300 kelvin; la luce bianca neutra si avrà a una temperatura di colore tra i 3300 e i 5300 kelvin; infine, si avrà luce bianca fredda in presenza di una temperatura di colore superiore ai 5300 kelvin.

    Quando si tratta di illuminare una stanza della casa o l'ufficio, è meglio utilizzare una luce bianca calda, mentre la luce bianca fredda è più adatta ai supermercati.


    Lampada a led da incasso

    lampade colorate led Grazie all'illuminazione led è possibile dar vita ad incantevoli scenografie. Particolarmente adatte a questo scopo sono le lampade a led da incasso.

    Di forma tonda, quadrata o rettangolare, i led da incasso possono essere utilizzati sia per gli interni che per gli esterni dell'abitazione. Quelli da terra si chiamano segna-passo e si collocano perlopiù all'esterno: in giardino, su un sentiero, sulle scale oppure ai bordi della piscina.

    Molto utilizzati anche i led da parete e quelli da soffitto.

    Collocate in giardino, le lampade a led da incasso possono mettere in risalto angoli di vegetazione nascosti e creare associazioni cromatiche molto suggestive.

    All'interno di un'abitazione, possono valorizzare un corridoio oppure un angolo del salotto.

    Se sapientemente disposti, i faretti led da incasso possono davvero mutare la fisionomia di una casa.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO