Muro rustico

Cos’è un muro rustico

Per muro rustico intendiamo un manufatto in cemento, mattoni oppure in pietra. La costruzione di un muretto in questo stile è motivata principalmente dal senso estetico, infatti di recente le abitazioni moderne hanno inglobato nel loro design elementi di questo genere che ne aumentano la bellezza e, di conseguenza, la valutazione economica. Le tipologie dei materiali utilizzati in un muro rustico sono molteplici: solitamente i negozi di edilizia offrono dei cataloghi che elencano ogni tipo di pietra o mattone disponibile in commercio. Fate riferimento a questi per trovare l’elemento che più si adatta alla vostra ricerca. Nella scelta del materiale dovrete anche valutare la funzione strutturale del manufatto da realizzare: un muro di cinta avrà esigenze differenti rispetto ad un muro di rivestimento. Non dimenticate, inoltre, di rispettare le norme vigenti sull’edilizia e tutte le leggi che regolano la costruzione di opere in muratura, per questo motivo consultare un perito edile o un geometra di fiducia.
Esempio di muretto a secco

Carta da Parati Legno 274,5 x 254 cm 3D Rustico Vintage Marrone Tavole Rattan Muro Fotomurali Poster Gigante Inclusivo Pasta Polvere di Colla Nuova livingdecoration

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,95€
(Risparmi 9,95€)


Effetto rustico mediante pietre da rivestimento

Rivestimento in stile rustico Il muro rustico di rivestimento è forse la scelta più semplice e rapida per la realizzazione di un manufatto di grande effetto senza dover abbattere le pareti della propria abitazione e senza dover rivolgersi a personale specializzato. In commercio esistono diversi prodotti adatti allo scopo creati tagliando a fette di alcuni cm le pietre naturali o anche i mattoni pieni che poi andranno incollati sulla superficie del muro esistente. E’ una soluzione molto semplice che necessiterà solamente di malta per sostenere le pietre al muro e di una mola a disco con lama diamantata per l’eventuale taglio dei pezzi fuori misura. Esistono dei set di materiali per il rivestimento preventivamente uniti attraverso l'applicazione di una rete plastica sulla parte retrostante delle pietre che renderà il lavoro più veloce in quanto sarà possibile applicarne molte in una sola volta.Un diverso tipo di rivestimento per il vostro muro è realizzabile con l’intonaco rustico, lo stesso materiale che conferirà alla vostra casa un’esteriorità simile alle antiche case contadine o ai rifugi di montagna.

  • Gettata di calcestruzzo per edilizia Il calcestruzzo, chiamato nel linguaggio comune cemento armato e nell'edilizia conglomerato cementizio armato, viene impiegato come materiale da costruzione. Gli usi principali riguardano la realizzaz...
  • Esempio di muro a sacco I muri a sacco sono sistemi murari che si vedono spesso negli edifici storici: il loro nome deriva dalle caratteristiche della messa in opera. Infatti sono costituiti da due muri paralleli in mattoni ...
  • Travi di varie dimensioni Il prontuario delle travi in acciaio che rispetta le normative europee suddivide le travi in 15 tipologie principali: IPE, IPN, HE, HL, HD, HP, UPE, U, UE, L, FL, SQ, R, T. Vediamone alcune caratteris...
  • Tipico effetto della condensa Cose semplici che fanno parte della vita quotidiana, e a volte il semplice e naturale respirare, causano l'umidità che viene rilasciata nell'aria. L'aria può contenere solo una certa quantità di vapor...

Komar XXL2 – 056 – "Muro Rustico Muro di pietra Carta da parati, colore: marrone/giallo/grigio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 63,41€
(Risparmi 0,12€)


Muro rustico con funzione strutturale

parete rustica strutturale Adatto all’esterno è il muro rustico realizzato con mattoni, pietre semilavorate o non lavorate. E’ ampiamente utilizzato nelle costruzioni dei muri di cinta o di contenimento del terreno coniugando la funzione strutturale alla funzione estetica. In questa tipologia sono ammessi dei leganti quali il calcestruzzo o la malta a seconda del tipo di materiale che desiderate. Con uno spiccato aspetto rurale è il muro a secco realizzato preferibilmente con pietre locali oppure con rocce non lavorate di tufo. Il vantaggio di questa muratura è la semplicità di costruzione senza l’utilizzo di cemento. Un altro esempio di muro rustico è quello realizzato con mattoni pieni a vista, cioè non intonacato, anch’esso di facile posa utilizzando la malta. Comuni sono i muri rustici a pietra non lavorata che prevedono l’utilizzo del cemento per garantire la tenuta dei materiali. Sono presenti negli edifici contadini ristrutturati dove spesso viene eliminato l’intonaco per far riemergere la bellezza delle pietre. Infine, se il vostro scopo non è estetico, potete optare per i blocchi in cemento, il muro sarà certamente rustico ma l’aspetto sarà piuttosto grezzo ed industriale.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO