Progettazione strutturale

La progettazione strutturale

Per la realizzazione del vostro sogno fatto di cemento e mattoni la progettazione strutturale è davvero essenziale. Lo studio preliminare del suolo e di tutti i materiali da impiegare è il primissimo passo per rendere sicura e duratura la vostra casa. In questa primissima fase i tecnici studieranno attraverso i disegni di progetto e di dettaglio tutte le asperità del terreno e scegliendo in base a tutti i dati geofisici i migliori mattoni da impiegare e soprattutto la tecnica giusta di costruzione. In questa fase di studio è di fondamentale importanza l'analisi strutturale ovvero lo studio delle distribuzioni di peso inerti, in questa fase gli ingegneri dovranno fare moltissima attenzione: la buona riuscita del progetto passa da questi complicati e astrusi calcoli numerici che renderanno tutta la realizzazione del progetto agevole e sicura.
Il progetto

Spina da Viaggio Travel Adapter Adattatore Universale da Viaggio(US / EU / UK / AUS) Caricatore 1 USB e 1 Type C Multi-Presa Internazione per Oltre 150 Courties-Milool (Green)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,99€
(Risparmi 24€)


La scelta dei mattoni

Il mattone Nella scelta dei materiali durante la progettazione strutturale per la realizzazione di un edificio sono di fondamentale importanza i mattoni. Questi materiali conosciuti fin dall'antichità sono divisi in base alla foratura, alla posa e alla tecnica di produzione. Forare i mattoni permette una notevole diminuzione di peso, continuando ad avere la giusta solidità dell'edificio. Di solito vengono usati mattoni con forature minime per la realizzazione di muri portanti, mentre per tutti i muri interni sono usati mattoni con forature di circa la metà del loro volume. Esistono anche dei mattoni porizzati, ovvero dei mattoni impastati con sostanze che durante la cottura si trasformano in gas. L'espulsione di questi gas crea dei pori nel mattone rendendolo più leggero e termicamente migliore.

  • Scala per interno moderna Se si ha a che fare con una bella casa edificata su due piani, è fondamentale il collegamento tra essi. E così, in fase di programmazione lavori, s'incorre spesso in un quesito: per progettare le scal...
  • impianto elettrico Il certificato di conformità degli impianti è un documento che il tecnico installatore dello stesso deve rilasciare per attestare la sua conformità a quanto previsto dalle specifiche tecniche e dalle ...
  • giardino di casa Con l'arrivo della belle stagione viene subito voglia di rimettersi in moto e tra i vari hobby praticati in estate c'è anche il giardinaggio. Un giardino ben curato è sempre un ottimo biglietto da vis...
  • Esempio di progetto del bagno Se si decide di creare un secondo bagno in casa oppure di rinnovare quello già esistente, l'intervento rientra nella manutenzione straordinaria. Presentando la relativa pratica edilizia il progetto de...

Vovotrade GPS Tracker Bracket Tracer Holder Locator Heightened Landing Gear+Protector Guard+Props Propellers Blade For DJI Mavic Pro (grigio)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


Il legante della casa

Il cemento Nella progettazione strutturale altra voce fondamentale nella scelta dei materiale è quella relativa al cemento, il legante che permette stabilità e soprattutto garantisce la durata dell'intero progetto. Questa polvere omogenea viene usata come ingrediente principale per le varie malte impiegate in fase di costruzione, è facile capire che possiamo avere tanti tipi di leganti a partire dalle composizioni chimiche. Le polveri di cemento sono costituite dalla macinazione di alcune rocce ad elevata durezza che vengono arricchite con sostanze chimiche che risaltano alcune caratteristiche di durezza e forza. Ovviamente non è possibile sperimentare tutti i tipi di cemento in un progetto, per questo motivo già da parecchi anni sono stati tabulati i leganti più comuni.


Progettazione strutturale: Controllo dei risultati

Fine progetto Fatti gli studi fisici sul territorio e scelti i materiali la progettazione strutturale prevede la fase più critica di tutto il progetto: il controllo critico delle conclusioni. In questa fase della progettazione infatti si devono stabilire tutti gli ordini di grandezza dei vari carichi di lavoro, permanenti o accidentali, e soprattutto in questa fase è di fondamentale importanza il confronto dei risultati con le previsioni progettuali. Solo in questo modo sarà possibile individuare eventuali errori che potrebbero pregiudicare in maniera catastrofica la riuscita dell'intero progetto. Questi delicati calcoli sono il risultato della comparazione di importanti schemi elementari che simulano la struttura con la situazione reale del progetto. In ultima analisi verranno definiti i dettagli delle armature e dei particolari costruttivi.



COMMENTI SULL' ARTICOLO