Finestre in legno

Le finestre in legno

Le finestre in legno sono tra le più diffuse in Italia, soprattutto perché si tratta di uno dei materiali tradizionali: solo negli ultimi decenni si stanno diffondendo anche finestre in alluminio o in materiale plastico. Il legno è un materiale pregiato, anche se è possibile trovare finestre in legno di tanti diversi stili e preparate partendo da legni div aria tipologia. Si va dalle più semplici finestre in abete, fino a quelle in rovere o in teak. Il legno offre moltissimi pregi, tra cui una grande versatilità: utilizzando il legno si possono realizzare finestre di ogni misura, con diverse tipologie di decori lungo l'infisso, come rilievi o lavorazioni di altro genere. Inoltre, grazie alle sue caratteristiche intrinseche, il legno garantisce un'ottimo isolamento e una elevata durata nel corso del tempo. Le finestre in legno infatti non si rovinano eccessivamente a causa della luce solare diretta e si possono anche tingere o verniciare, per ottenere effetti molto gradevoli.
Infissi in legno

FINESTRE in PVC da €85.00 AL MQ

Prezzo: in offerta su Amazon a: 110€


I prezzi delle finestre in legno

Finestra in legno verniciato Tra i diversi tipi di infissi oggi disponibili, quelli in legno tendono ad essere i più costosi, anche se occorre fare un chiarimento: più il legno è pregiato e più le finestre in legno sono costose, pur essendo presenti sul mercato prodotti adatti a tutte le tasche. I legni meno pregiati e meno costosi sono quelli delle conifere, coltivare in modo intensivo in tutta Europa. Una piccola finestra in abete o in larice può costare anche meno di 100 euro, ma in genere si tratta di infissi non ancora trattati. I legni più pregiati sono quelli naturalmente resistenti alle intemperie, con pori molto fini, che non assorbono l'acqua in alcun modo. Per avere una bella finestra in legno, in rovere o in ciliegio, con modanature evidenti e doppi vetri si può arrivare a spendere anche diverse centinaia di euro. Si tratta però si materiali molto durevoli, che permettono di mantenere gli stessi infissi e le stesse finestre per molti decenni.

  • finestra in legno Gli infissi in legno per la casa sono tra i prodotti prediletti dagli italiani, soprattutto quando desiderano ottenere delle finestre belle, che fungono da veri e propri complementi d'arredo per la ca...
  • finestre in legno lamellare I serramenti in legno lamellare sono robusti, resistenti e molto vantaggiosi, perché le tensioni interne che tendono a deformare il legno massello si annullano in questo tipo di legno, facendo sì che ...
  • Finestra bianca in PVC Le finestre in PVC sono largamente diffuse su tutto il territorio nazionale e non solo poiché presentano un gran numero di vantaggi rispetto alle finestre realizzate in altro materiale come il legno o...
  • Finestra per tetto su misura Le finestre per tetti su misura sono una vera e propria opera di sartoria edilizia. Si possono installare in sostituzione a vecchi serramenti oppure da zero, per creare quel punto luce mancante in un'...

Flatting trasparente lucido per legno San marco 1 lt. Protegge e rinnova porte, finestre, mobili e manufatti in legno. A base oleosintetica

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,5€


La scelta delle finestre in legno

Diversi modelli di finestre Molto spesso in Italia le abitazioni sono vendute già finite, quindi è difficile che capiti di dover scegliere le finestre, a meno di non acquistare la casa prima che sia terminata. Molto spesso la scelta delle finestre avviene nel momento in cui si decide di sostituire i vecchi infissi, antiquati o rovinati. Sul mercato sono disponibili tanti diversi modelli di finestre in legno, anche perché questo materiale offre ampie possibilità di personalizzazione. Anche mantenendosi su infissi lisci, privi di decorazioni, si possono trovare finestre in legno naturale, rivestito a cera o con sottili vernici trasparenti, che aumentano la visibilità delle naturali venature del materiale. Ma si possono scegliere anche finestre in legno laccato o verniciato, con copertura che chiude totalmente i pori del legno, senza che sia possibile notarli. La scelta del legno dipende essenzialmente dallo stile della casa, con le finestre laccate o verniciate che meglio si adattano ad abitazioni arredate in stile contemporaneo, mentre le finestre in legno massello a vista si addicono di più alle abitazioni in stile classico.


I vantaggi delle finestre in legno

Ampia finestra in legno Alcune persone scelgono le finestre in legno perché amano la bellezza di questo materiale; chi predilige il legno verniciato tende ad utilizzarlo per i suoi pregi strutturali. Il legno infatti è prima di tutto un materiale riciclabile ed ecocompatibile, ottenuto da fonti rinnovabili, che si può trattare anche solo esclusivamente con prodotti del tutto non inquinanti. Inoltre ha ottime caratteristiche di isolamento, e permette di coibentare al meglio le abitazioni, isolandole dall'ambiente esterno. I nuovi modelli di finestre sono spesso muniti di vetri doppi o tripli che non solo mantengono al meglio il calore del riscaldamento, e il fresco del condizionatore, ma anche garantiscono il massimo dell'isolamento acustico. Le finestre in legno sono quindi perfettamente indicate anche per le abitazioni in città, o poste in zone particolarmente rumorose.


La manutenzione delle finestre in legno

Il legno è un materiale praticamente eterno, le finestre costruite con esso possono rimanere al loro posto per molti decenni. Chiaramente per fare in modo che la finestra mantenga tutte le sue caratteristiche, nel corso del tempo è bene effettuare la regolare manutenzione. Del resto il legno è un materiale vivo, che tende ad ingiallire a causa della luce solare e, a volte, anche ad assorbire l'umidità. Le finestre in legno sono in genere trattate per fare in modo che resistano agli attacchi delle intemperie; a tale scopo sono rivestite con apposite vernici. Tali prodotti tendono, con il passare degli anni, a rovinarsi e a sgretolarsi. Per questo motivo è in genere necessario ripetere la posa del rivestimento. Per fare in modo che la superficie sia perfettamente liscia è spesso necessario rimuovere la vecchia vernice, utilizzando carta abrasiva, sverniciatori o anche delle frese. In seguito si pitturano le finestre a pennello e lo stesso si fa con gli infissi.


Finestre in legno: Installare le finestre in legno

Le finestre in legno sono disponibili in kit di montaggio in qualsiasi negozio di bricolage. Per avere un lavoro effettuato a regola d'arte è però consigliabile contattare un bravo falegname; questo professionista non solo sarà in grado di installare la finestra nel modo corretto, ma volendo la potrà anche progettare e produrre. Questo tipo di intervento può essere particolarmente utile per aperture di dimensioni non standard, o per finestre molto grandi. Generalmente quando si installano le finestre si posizionano anche gli infissi laterali, in cui andranno inserite le ante. A tale scopo è molto importante fare in modo che l'infisso sia saldamente ancorato e ponga una totale barriera all'ambiente esterno. Generalmente gli infissi sono collegati direttamente alle pareti; in caso di sostituzione delle finestre e degli infissi, negli ultimi anni si sta sempre più diffondendo la tecnica della sovrapposizione: i vecchi infissi non vengono tolti, e quelli nuovi li ricoprono totalmente.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO