Pareti componibili

Realizzare pareti componibili con pannelli di policarbonato

Una delle migliori soluzioni per costruire pareti di ottima fattura è quella di utilizzare pannelli di policarbonato. Questi pannelli sono realizzati con un poliestere dell'acido carbonico e presentano diverse proprietà. Innanzitutto si caratterizzano per una elevata resistenza meccanica, agli acidi e all'acqua purché non troppo calda. Pur essendo molto resistente a diversi elementi, presenta una notevole semplicità nella lavorazione, che può avvenire sia per estrusione che per stampaggio. Altra peculiarità è la totale assenza di colore che assicura il filtraggio dei raggi solari fino all'89%, proprietà che permette anche utilizzare questi pannelli come sostituti del vetro. I pannelli di policarbonato assicurano una notevole semplicità nella realizzazione di pareti componibili all'interno dell'abitazione.
Pareti modulari in policarbonato

Stufa a gas Metano parete Sicar Eco45 Fiamma protetta a muro Doppia Sicurezza 'Stop Gas' caldo in casa Accensione Piezo elettrico portatile

Prezzo: in offerta su Amazon a: 119€


Realizzare pareti componibili con pareti a soffietto

Pareti modulari moderne Altra soluzione per costruire pareti in casa è quella di utilizzare delle pareti a soffietto che rappresentano un interessante compromesso tra una classica porta a battente ed una a scomparsa. Sono diversi i motivi che possono portare ad adottare come soluzione una parete a soffietto, ma principalmente le si usano quando ci si trova in ambienti con spazi ridotti che non permettono l'installazione di una porta scorrevole o a scomparsa. L'utilizzo di una parete a soffietto riduce mediamente di circa il 10% lo spazio disponibile per il passaggio per cui non sono utilizzabili laddove la parete è di piccole dimensioni. Ulteriori vantaggi delle pareti a soffietto è il loro costo contenuto che si abbina all'estrema facilità nel montaggio. Sono utilizzabili oltre che in civili abitazioni anche in studi, sale congressi e così via.

  • Copertura con pannelli sandwich I pannelli sandwich sono una particolare opera muraria che prevede la costruzione di muri a doppio strato con, nel mezzo, un materiale isolante. Questo permette di creare pareti divisorie leggere, dut...
  • Pareti in legno Le pareti in legno vengono sfruttate per rendere un ambiente sia interno che esterno, non solo bello da un punto di vista estetico, ma anche altamente confortevole. Tali rivestimenti si dimostrano per...
  • Esempio di parete ventilata La parete ventilata rappresenta uno specifico rivestimento realizzato completamente a secco con l'uso di pannelli non addossati, così da riuscire a far circolare l'aria proprio nella zona dell'interca...
  • Esempi di pareti divisorie mobili Le pareti divisorie mobili sono una soluzione progettuale molto usata negli ultimi anni nel settore dell'interior design. Il punto è che quando si affitta o si compra un'abitazione spesso non piace la...

Neon Nights Vernice Fosforescente Auto Illuminante che Brilla al Buio, Fluorescente UV Accessori Party Blacklight, Set di 8

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,95€
(Risparmi 21,95€)


Pareti componibili: Realizzarle con pannelli sandwich

Pareti componibili I pannelli sandwich per parete rappresentano un'ottima alternativa in tutti quei casi nei quali bisogna realizzare una separazione tra ambienti ottenendo nel contempo un isolamento termico ed acustico. I pannelli sandwich per pareti sono tecnicamente delle opere di edilizia muraria costituite da due strati rigidi cui si abbina un elemento distanziatore. Sono diversi gli ambiti di applicazione dei pannelli sandwich. I moderni pannelli in lana di vetro e trattati con resine indurenti assicurano la funzione divisoria della parete cui si abbina l'isolamento termico ed acustico. Il sistema di incastro e fissaggio nascosto, associato ad una forma leggermente ondulata, abbina un'elevata funzionalità della parete a sandwich con un interessante senso estetico che valorizza ulteriormente l'ambiente domestico.



COMMENTI SULL' ARTICOLO