La parete ventilata

Parete ventilata

La parete ventilata rappresenta uno specifico rivestimento realizzato completamente a secco con l'uso di pannelli non addossati, così da riuscire a far circolare l'aria proprio nella zona dell'intercapedine. La facciata ventilata è dunque la parte più esterna di un edificio pubblico o privato ed è dotata di precise aperture che si ritrovano di solito sia sul fondo, che sulla parte alta della parete. Tali rivestimenti offrono numerosi vantaggi: innanzitutto sono in grado di creare un'importante barriera termoisolante contrastando in modo efficace l'umidità esterna. Le possibili infiltrazioni d'acqua, poi, dovute ad esempio ad una pioggia troppo insistente, vengono facilmente asciugate grazie al continuo moto dell'aria presente nell'intercapedine. Ed ancora le pareti ventilate sono anche un valido isolamento acustico.
Esempio di parete ventilata

PLASTICA ADESIVA ALTEZZA cm.45 ROTOLO mt.15 MATTONE 280-3216 FOGLIO AUTOADESIVO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,1€


Parete ventilata e bioedilizia

Parete esterna ventilata La parete ventilata è sempre più una soluzione adottata dalla bioedilizia per costruire edifici eco sostenibili di altissima qualità. Sempre più case, infatti, posseggono una facciata ventilata che va a rivestire ottimi materiali termoisolanti come ad esempio il polistirolo o anche il sughero biondo naturale, che fungono da tradizionale cappotto. Queste pareti ventilate non risultano solo belle da un punto di vista estetico, ma sono anche molto importanti per quanto riguarda una valida efficienza energetica. Una parete ventilata prevede sulla parte esterna del muro di un edificio il montaggio meccanico di determinati pannelli isolanti, che vengono a loro volta protetti da un rivestimento che viene leggermente distanziato così da lasciare passare l'aria. Quest'ultima dà vita ad un movimento ascensionale contribuendo anche a rinfrescare l'edificio nei mesi caldi.

  • Rivestimento pareti esterne Esistono moltissimi motivi che rendono preferibile, necessario o indispensabile prevedere un rivestimento pareti in un edificio, sia esso adibito a civile abitazione o ad ospitare una determinata atti...
  • La qualità dell'aria in casa In genere viene da associare il termine qualità dell’aria a quella esterna, molto spesso inquinata da smog e polveri sottili, tuttavia ne esiste anche un altro aspetto. Si tratta della qualità dell'ar...
  • Copertura tetto ventilato La copertura tetto ventilato viene chiamata anche sistema freddo e si distingue dalle classiche soluzioni per garantire, oltre alla protezione degli ambienti sottostanti dagli agenti atmosferici e dal...
  • Griglia di aerazione e ventilazione Gli impianti di aerazione e ventilazione consentono un continuo ricambio dell'aria in quegli ambienti, come bagno e cucina, in cui si concentrano odori, gas e vapori che favoriscono la formazione di c...

Inserto per Camino Elettrico da 23 pollici incassabile in pareti di cartongesso PowerFlame TAGU 7 Giorni Programmabili, Termostato Digitale, Telecomando

Prezzo: in offerta su Amazon a: 225€


Parete ventilata esterna

The Street Ratchada Una parete ventilata davvero originale e suggestiva è quella che è stata realizzata per un centro commerciale a Bangkok. Il progetto, ideato dallo studio Architectkidd con sede in Thailandia, è conosciuto con il nome di The Street Ratchada. L'edificio presenta nella parte superiore una particolarissima facciata perforata, che consente non solo all'aria, ma anche alla luce naturale di filtrare senza alcun ostacolo proprio attraverso i suoi pannelli porosi. La facciata è stata fortemente applaudita dagli operatori del settore, non solo per la sua bellezza estetica, ma anche per la sua ottima funzionalità. La parete ventilata è in grado di dare vita ad un intenso bagliore sia di giorno, che di notte. La superficie monumentale della struttura è tutta metallica, lo strato, interamente poroso, è formato da triangoli in rilievo.


La parete ventilata: Design in Giappone

Facciata ventilata La parete ventilata è molto adoperata in Giappone. Nella terra del Sol Levante esistono numerosi designer che si ingegnano a dare vita a strutture con facciate ventilate davvero originali e sorprendenti. Un esempio deriva dalla casa su tre livelli progettata da Masao Yahagi Architects, che sorge in un ristretto lotto a Kitakyushu. L'abitazione in esame è stata costruita con particolari pareti ventilate a forma di cono poste al centro dell'edificio realizzate con vetro satinato, che non solo regalano un'intensa illuminazione diurna, ma anche una perfetta ventilazione naturale. In più è presente al centro della casa una grande facciata a cono rovesciato che abbraccia tutti e tre i piani tutta ricoperta con fitte griglie di legno così da proteggere la privacy degli abitanti.



COMMENTI SULL' ARTICOLO