Intonaci macroporosi

Principali caratteristiche e vantaggi degli intonaci macroporosi

Gli intonaci macroporosi permettono di ridurre il livello di umiditÓ a cui Ŕ soggetta una muratura. Sono costituiti da uno o pi¨ strati di particolari malte la cui porositÓ favorisce l'evaporazione dell'umiditÓ verso l'esterno. Questo sistema Ŕ efficiente soprattutto durante la stagione secca e calda. La struttura di questi materiali Ŕ caratterizzata da numerose cavitÓ uniformemente distribuite nella matrice legante. Ci˛ consente anche di diminuire le tensioni interne in caso di cristallizzazione dei sali e formazione di ghiaccio. L'uso di questo tipo di intonaco permette di smaltire l'umiditÓ di risalita capillare ma, proprio a causa della propria natura, non evita che l'acqua piovana penetri nel muro.
Applicazione di intonaco macroporoso

Carta da parati murale soffitto angelo Benedizione affreschi soffitto papel parede murale soffitto carta da parati Decorazione della casa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 63,3€


Intonaci macroporosi: Materiali utilizzati per l'intonaco e trattamento di impermeabilizzazione

Ristrutturazione con intonaco macroporoso Sul mercato si trovano diversi tipi di materiali per realizzare gli intonaci macroporosi. Possono essere a base di cemento, calce, pozzolana oppure misti e contenere inerti come sabbia, cocciopesto o cereali. Per impedire alla pioggia di entrare nella parete, l'intonaco deve essere sottoposto ad uno specifico trattamento idrorepellente che non deve per˛ ostacolare l'eliminazione dell'umiditÓ interna. ╚ spesso utilizzato il silano, un materiale che mantiene le gocce d'acqua sulla superficie del muro esterno. Si pu˛ applicare con pennello, in forma spray o pu˛ far parte di una finitura della parete in cui Ŕ stato disperso, in polvere o liquido.

    CHALK PAINT Bianco Naturale per Mobili e Pareti - Pittura Shabby Chic Vintage EXTRA OPACA (1 Litro)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 29€



    COMMENTI SULL' ARTICOLO