Le pareti scorrevoli

I vantaggi delle pareti scorrevoli

Le pareti scorrevoli possono essere acquistate e installate per evitare di dover realizzare opere murarie estremamente complesse. Soprattutto nel caso in cui si decida di effettuare i lavori da zero, ad esempio sulle case di nuova costruzione, l'intervento sarà estremamente semplice. Si risparmierà notevolmente sia in termini di denaro, sia in merito al tempo necessario per terminare l'opera. La parete scorrevole va a sostituire la soluzione fissa, dando l'opportunità di aprirla all'occorrenza, creando un ambiente luminoso e spazioso. Inoltre il vantaggio della soluzione scorrevole consiste anche e soprattutto nell'ottimizzazione dell'area calpestabile. Le porte tradizionali, infatti, devono forzatamente occupare lo spazio necessario che consente la loro apertura e chiusura. Con la parete scorrevole, invece, si guadagnano preziosi centimetri e tutto ciò che è contenuto nel perimetro della stanza diventa arredabile e usufruibile.
Parete scorrevole

Blinky 7970205 Pannelli, Grigliato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,7€


Le pareti scorrevoli in legno

Scorrevole a libro in legno Il legno è uno dei materiali più conosciuti nel campo dei serramenti e delle porte, comprese quelle interne. Anche per quanto riguarda le pareti scorrevoli, si possono trovare in commercio varianti realizzate interamente in legno. Le essenze pregiate rappresentano ancora oggi un'ampia fetta del settore di mercato delle pareti scorrevoli. Infatti offrono solidissime garanzie strutturali, combinandole con l'estetica accattivante. In particolar modo, negli ambienti con un arredamento di lusso, magari improntato al gusto tradizionale, l'idea della parete scorrevole in legno è sicuramente la migliore. Lo scorrevole, in questo caso, potrà essere laterale oppure a pannelli caratterizzati da un'apertura a libro. Il legno può essere utilizzato solo nella struttura, con il vetro o con il plexiglass nella parte interna, oppure realizzando sia struttura che pannello interamente in legno.

  • Una vetrata scorrevole Le vetrate scorrevoli sono adoperate nelle case sia per le finestre che per le porte e consentono, in quest'ultimo caso, un agevole passaggio da un ambiente all'altro. Le vetrate in questione possono ...
  • Pannelli scorrevoli giapponesi Negli ultimi anni il design delle case giapponesi, con ampi locali divisi da pareti scorrevoli realizzati in legno e pannelli di carta, anche decorata, i cosiddetti fusuma, ha influenzato molto anche ...
  • Composizione originale frangisole legno Lo sviluppo dell'architettura moderna ha portato all'ideazione e alla messa in opera di molte novità edilizie da cui è possibile trarre benefici, tra questi la possibilità di avere meno oneri struttur...
  • Costruzione cartongesso A volte capita di voler apportare dei cambiamenti all'interno della propria abitazione, senza però spendere troppo in ristrutturazioni complesse e senza opere murarie. In questi casi ci viene in socco...

HOMCOM Porta Scorrevole Interna in Vetro Smerigliato e Satinato con Binario B2 e Maniglia per Bagno Cucina Studio Vetro 205x 102.5x 0,8cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 169,95€
(Risparmi 100€)


Le pareti scorrevoli in alluminio e pvc

Parete scorrevole in alluminio Insieme alle pareti scorrevoli in legno, si trovano in catalogo anche le alternative in alluminio e pvc, due materiali che negli ultimi anni hanno avuto un'enorme diffusione, grazie alle loro proprietà e alla bellezza estetica che possono avere i profilati di ultima generazione. Le pareti scorrevoli in alluminio vengono installate con semplicità, fissandole mediante tasselli a muro, un lavoro che in genere viene fatto dal serramentista. Le colorazioni possono essere molte, dai colori pastello a quelli metallizzati più vivaci per le abitazioni con stili giovanili. Anche il pvc è un tipo di materiale molto apprezzato per le pareti scorrevoli. Peraltro si tratta di un isolante naturale, ovvero di un elemento che tiene lontana l'umidità, che non provoca condense e che può essere usato anche per scopi di mantenimento della temperatura interna. I profilati in pvc possono essere combinati con il legno o con l'alluminio, creando un abbinamento interno-esterno che si integra alla perfezione con l'arredamento delle differenti stanze.


Le soluzioni trasparenti

Parete scorrevole trasparente Le pareti scorrevoli, oltre che per il materiale con cui è costruita la struttura esterna perimetrale, si differenziano anche per i pannelli. Il legno, l'alluminio e il pvc sono molto usati anche per l'interno delle pareti scorrevoli. Se invece c'è la necessità di massimizzare l'effetto naturale della luce, potrebbe essere più utile optare per il plexiglass o per il vetro. I pannelli trasparenti contribuiscono a creare la sensazione dell'ambiente aperto, pur suddividendo le stanze e garantendo la privacy, ad esempio nelle versioni oscurate o con lavorazioni che impediscono di vedere oltre. I designer più noti investono molto sull'elemento luminoso, ritenendolo a tutti gli effetti un componente d'arredo su cui creare stili innovativi. Esistono anche pareti in plexiglass o in vetro estremamente eleganti, decorate con disegni e motivi talvolta fatti addirittura a mano da artigiani di lunga esperienza.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO