Innesto fico periodo

Innesto fico periodo

L'innesto è una pratica orticola utilizzata per unire parti di due piante che cresceranno unite in un unico corpo. Perchè questa tecnica riesca bisogna scegliere accuratamente il momento in cui effettuarla. Per l'innesto del fico il periodo è decisivo anche nel caso la pianta sia selvatica. La pratica dell'innesto può essere fatta risalire a 4000 anni fa, nella antica Cina e in Mesopotamia. Già 2.000 anni fa i primi agricoltori descrivevano i problemi di incompatibilità che possono verificarsi negli innesti tra gli alberi da frutto. Dal momento che l'innesto è un metodo di propagazione asessuale o vegetativa, la nuova pianta che cresce da una gemma o da un pollone sarà esattamente uguale alla pianta madre. Il metodo veniva scelto perchè trasferisce alla pianta le caratteristiche del portainnesto: robustezza, tolleranza alla siccità, resistenza alle malattie. Veniva praticato perchè si massimizzava la resa della pianta, trasmettendole le caratteristiche del portainnesto.
innesto fico

LUPINI MACINATI CONCIME PER LIMONI E PIANTE ACIDOFILE CONFEZIONE IN SACCO DA 5 KG

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,9€


Innesto a gemma o a spacco? Dipende dal mese

innestare pianta fico Il periodo per l'innesto del fico dipende essenzialmente dal tipo di tecnica che si intende seguire. Se si sceglie l'innesto a gemma dormiente il momento ideale è quando inizia il riposo vegetativo, cioè tra agosto e settembre. L'innesto a gemma vegetante va praticato invece tra marzo o aprile, quando la pianta inizia a vegetare. L'innesto a spacco, che sia quello comune che utilizza una sola marza, oppure quello a corona che ne utilizza quattro, verrà effettuato in primavera, quando la corteccia si stacca più facilmente dal legno. In questo tipo di innesti infatti è fondamentale che la corteccia dell'albero sia in crescita e ad alta concentrazione di linfa attiva. Tutti questi tipi di innesto sono chiamati a marza, perché si ricavano da porzioni di ramo che, nell'innesto a spacco vengono chiamati marza e si andrànno a fondere in tutte le loro parti con la pianta su cui vengono saldati. Il fico può essere innestato sia a spacco che a gemma.

  • Fertilizzazione delle piante da frutto La concimazione delle piante da frutto diviene necessaria per ottenere piante vigorose e buone produzioni di frutti ricchi di sostanze nutritive. Le piante hanno bisogno di essere nutrite con un buon ...
  • frutti ciliegio La coltivazione del ciliegio avviene in quasi tutti i paesi ed è un albero originario dell'Europa. Può raggiungere anche i 10 metri di altezza e ha una chioma arrotondata, soprattutto in età adulta. L...
  • innesto di due piante Si chiama innesto in agricoltura quella pratica che porta alla creazione di una nuova pianta, in questo caso di un nuovo agrume, prendendo due parti di agrumi differenti. Vediamo come si pratica. L'ag...
  • Innesto a triangolo L'innesto a triangolo è una particolare metodologia di innesto, particolarmente diffusa. Si tratta dell'innesto effettuato in modo regolare per le varietà di pero e di melo nelle coltivazioni intensiv...

HBlife Transpirante Permeabile per Coltivazione Bag Biodegradabili in Tessuto non Tessuto Cinghie Impianto pentole con manico, 5 pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€
(Risparmi 5€)



Guarda il Video
  • innesto fico Il fico è un albero da frutto tipico delle regioni a clima caldo. Originario dell’Asia occidentale, il fico viene ampiam
    visita : innesto fico

COMMENTI SULL' ARTICOLO