Eco design

Eco Design Design ecosostenibile

L'home styling oltre che una favolosa passione è anche soprattutto un lavoro, con il quale gli esperti del settore mirano a fornire, mediante ottimi suggerimenti, una casa accogliente e completa di tutti i comfort necessari, valorizzandone lo spazio. Lo scopo principale consiste nel vestire l'ambiente con la personalità del suo abitante ed avendo una visione d'insieme è possibile conferire un carattere armonioso alla propria casa. Quindi nel rispetto dell'ambiente, la migliore soluzione consiste nell'affidarsi all'eco design o design ecosostenibile, che predilige idee basate sul risparmio energetico e sull'utilizzo di prodotti ecologici realizzati con tecnologie innovative. I materiali utilizzati sono privi di sostanze nocive, biodegradabili e comunque riciclabili il cui smaltimento genera il minimo impatto ambientale e dispendio di ulteriori risorse.
Arredamento eco sostenibile

Aigostar Airwin Black 33IEL - TermoVentilatore con Termostato Regolabile, Funzione Doppia Aria Calda e Fredda, 2000 Watt con protenzione anti-surriscaldamento. Design esclusivo.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,99€
(Risparmi 9€)


Casa minimalista

Casa minimalista Una delle soluzioni dell'eco design consiste nell'arredare casa in stile minimal, ovvero prediligendo mobili sobri dal design essenziale eliminando gli accessori superflui. Una casa minimalista dunque è l'ambiente essenziale per eccellenza, in cui ogni oggetto che compone la casa viene scelto con attenzione. L'arredo dalle superfici sgombre e dalle linee pure contribuisce ad avere sempre una casa pulita ed ordinata. I mobili vanno ad affiancare le pareti lasciando il centro dell'ambiente vuoto e luminoso. Generalmente il colore predominante della casa minimalista è il bianco che favorisce la dispersione della luce, ed inoltre è simbolo di eleganza e raffinatezza. Un altro elemento caratterizzante è la domotica e tra i materiali più utilizzati, oltre quelli di nuova generazione, troviamo il vetro e la pietra.

  • Quadro moderno Importanti e sfiziosi elementi d'arredo, i quadri, si rivelano l'espediente migliore per arricchire con stile ogni stanza, conferendo vitalità e colore ad una parete altrimenti vuota. Indipendentement...
  • Tavoli allungabili e cene con gli amici Avete deciso di organizzare una cena e gli invitati sono più numerosi del previsto? Nessun problema. I tavoli allungabili, vi permetteranno di unire praticità e stile, consentendovi di organizzare ser...
  • cameretta in mansarda La mansarda è un ambiente davvero caratteristico e se a prima vista può sembrare ostico da arredare, in realtà basta mettersi d'impegno e riserverà grandi soddisfazioni. Oltretutto, l'atmosfera è così...
  • Come arredare il terrazzo Quando si ha a disposizione un terrazzo, la cosa migliore è sfruttarlo il più possibile attrezzandolo in maniera adeguata. Così si potrà utilizzarlo in modi diversi sia come spazio relax che come sala...

Argoclima Twist Termoventilatore Tradizionale da Tavolo, Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€
(Risparmi 3,91€)


Tessuto tecnologico

Un esempio di tessuto tecnologico Ulteriore componente dell'eco design è il tessuto tecnico o tessuto tecnologico che ha la caratteristica di essere molto resistente alla lunga esposizione degli agenti atmosferici ed allo sfregamento. Molto usati nell'arredamento e non solo, possono essere ottenuti mediante diverse tipologie di lavorazione e sono costituiti da differenti materiali. Applicati nella foderazione di divani e letti vengono utilizzati anche in coperture per esterni e per tendaggi. Si tratta di una vera e propria innovazione tecnologica che entra nel mercato italiano a partire dal 2013, un esempio può essere il tessuto in poliestere e metallo. Asciutto e compatto è in grado di mantenere le forme che gli vengono attribuite, è resistente alla tensione ed all'abrasione, ed è realizzato sempre tramite una lavorazione che influisce in minor modo sull' ambiente.


Eco design nell'urbanistica

Città ecologica Come già accennato in precedenza l'eco design trova molti campi di applicazione, dall'ingegneria, al graphic design, al fashion design e moltri altri ancora. Se tale sistema si estende su scala sempre maggiore si arriva a progettare città sane in cui l'inquinamento viene ridotto se non azzerato. Partendo dalla realizzazione di strade con viali alberati, alla progettazione di pensiline con materiali innovativi, l'arredo urbano diventa così ecologico. Ad oggi risulta ancora difficile individuare le aree più pure e pulite, in quanto si tende sempre di più a ridurre il verde pubblico, favorendo la costruzione di edifici, che sembra incontrollata e smisurata. L'obbiettivo fondamentale dunque è quello di rientrare nel decreto legislativo europeo del 2011, cercando di rispettare quanto più l'ambiente.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO