Cos'è l'avvitatore a batteria

L'avvitatore a batteria

L'avvitatore a batteria è un utensile molto pratico in diverse situazioni. Ci permette di avvitare e svitare viti a testa piatta o a testa a stella, ma anche brugole. Ogni avvitatore a batteria infatti permette in genere di sostituire la punta presente, in modo da sfruttare l'avvitatore per diversi compiti. Ad esempio è un perfetto utensile quando si devono introdurre dei tasselli nel muro, ma anche per piccoli lavori di idraulica, da elettricista o in giardino. Si tratta di uno degli utensili essenziali nella cassetta degli attrezzi di casa, senza cui sarebbe più complesso svolgere anche dei piccoli compiti. Si pensi ad esempio al montaggio dei mobili acquistati ai grandi magazzini: farlo a mano comporta una enorme perdita di tempo. Con l'avvitatore a batteria invece tale compito si svolge in tempi brevissimi e senza alcuna fatica.
Avvitatore a batteria economico

Black+Decker BXPW1600PE Idropulitrice ad Alta Pressione (1600 W, 125 Bar, 420 l/h) con Patio Cleaner e Spazzola Fissa, Nero, 8 accessori

Prezzo: in offerta su Amazon a: 99,9€
(Risparmi 20€)


Scegliere l'avvitatore a batteria

Avvitatore a batteria Visto che l'avvitatore a batteria è un utensile essenziale, è consigliabile averne uno in casa. La scelta non è così semplice da effettuare, in quanto nei negozi di bricolage se ne trovano a volte varie decine di modelli. L'avvitatore a batteria più semplice e meno costoso è in genere quello costruito come fosse un semplice cacciavite, nel cui manico si inseriscono le classiche batterie. Questi modelli sono poco costosi ma consentono in genere una durata abbastanza breve, cosa che porta a sconsigliarli a quelle persone che amano svolgere qualche piccolo lavoro di bricolage. Gli avvitatori più diffusi sono invece quelli con manico a pistola, muniti di una speciale batteria ricaricabile, venduti con apposito caricabatterie. Questi sono più pratici da impugnare, anche quando si devono svolgere lavori lunghi e in posizioni scomode. Inoltre la batteria è molto più potente rispetto alla classiche pile, questo consente un uso prolungato nel tempo.

  • Segare legno La storia del taglio del legno inizia più di 4000 anni fa. Con il passare del tempo, sono migliorati i materiali ed il design ed è emersa la specializzazione del taglio (veloce, rettilineo, curvo, per...
  • sempio di Tagliasiepi Vi sono svariati fattori di cui bisogna tenere conto nel momento dell'acquisto del tagliasiepi. Innanzitutto, la potenza del motore e la lunghezza della lama, oltre ad un peso non eccessivo in relazio...
  • Guanti da giardinaggio in pelle I guanti da lavoro sono presenti sul mercato in svariate tipologie, che si contraddistinguono a seconda del lavoro per il quale i guanti devono essere usati. Esistono dunque guanti antitaglio, guanti ...
  • Carriola cingolata con bancale Le carriole cingolate, grazie ai cingoli presenti al posto delle ruote gommate, sono adatte per attività in svariati settori: si va dall’edilizia all’industria, passando per le aziende zootecniche e a...

Levigatrice a Secco, Tacklife PDS03A 800W Ф225mm Levigatrice per Muro con Luce LED e 12 Dischi Abrasivi, Raccolta Automatica della Polvere, 550-1900RPM, Borsa per Trasporto, Cavo da 4.5m

Prezzo: in offerta su Amazon a: 139,99€
(Risparmi 60€)


I migliori modelli di avvitatore a batteria

Avvitatore a batteria Le principali caratteristiche che rendono un avvitatore a batteria ottimale sono: la possibilità di possedere più di una batteria, in modo da continuare il lavoro a tempo praticamente indeterminato; la presenza di varie punte e accessori, che trasformano un piccolo utensile in un set completo di attrezzi per la casa, il giardino, il garage. Spesso nei negozi di bricolage si trovano piccoli set di accessori più corpo avvitatore, venduti a prezzi ridicoli. Si tratta di oggetti che tendono ad avere una vita breve, con una batteria che non potrà essere sostituita quando tenderà a scaricarsi rapidamente e accessori in materiale poco robusto. I modelli migliori di avvitatore a batteria sono quelli che hanno un prezzo maggiore, che permettono una durata molto prolungata negli anni. Se utilizziamo questo attrezzo solo sporadicamente però un modello a basso costo può fare al caso nostro, basta non pretendere prestazioni eccezionali.


Cos'è l'avvitatore a batteria: I prezzi

Avvitatore a batteria L'avvitatore a batteria è un utensile con un prezzo abbastanza basso; nei negozi specializzati in bricolage però se ne trovano veramente tantissimi modelli, con una forbice di prezzo decisamente elevata. I modelli a basso costo possono essere disponibili anche solo a meno di 20 euro, mentre i modelli di avvitatore a batteria più robusti, potenti e resistenti, costano anche intorno ai 100 euro. Chi fa un uso elevato di questo utensile spesso preferisce acquistare un trapano avvitatore, che garantisce maggiore potenza e durata nel tempo. Quando si acquista un avvitatore a batteria si dovrebbe anche verificare la presenza nella confezione di accessori aggiuntivi, o magari di una seconda batteria. Questo tipo di accessori infatti consentono di rendere l'avvitatore più versatile e longevo, qualità molto interessanti per chi lo utilizza con buona frequenza.



COMMENTI SULL' ARTICOLO