L'avvitatore elettrico

Le funzioni principali dell'avvitatore elettrico

L'avvitatore elettrico è uno degli attrezzi più diffusi, è diventato elemento indispensabile sia per coloro che fanno il mestiere di artigiani, che per coloro che si dilettano all'hobby del fai da te, non deve mai mancare nella cassetta degli attrezzi. Alcuni modelli vanno ad integrare le funzioni classiche del trapano, infatti sfruttando il riduttore di velocità si aumentano i giri al minuto, cosi da poter perforare anche se in modo rudimentale. La maggior parte degli avvitatori elettrici ci permette di avvitare e svitare invertendo il senso in cui ruota il mandarino. Per scegliere l'avvitatore elettrico migliore che duri nel tempo vi consigliamo di orientarvi su un modello compatto sia elettrico che a batteria, con un peso sempre al di sotto dei 2 kg , una potenza tra i 12/14 volt, rapporto giri/minuti intorno ai 1000 e con una impugnatura ergonomica. I nuovi modelli inoltre sono dotati di una piccola luce per realizzare dei lavori in luoghi dove non arriva la luce diretta.
Avvitatore elettrico ed accessori

TAGLIATUBI A ROTELLA PER TUBI IN RAME, POLIETILENE, PVC CON DIAMETRO 6-64 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


Vari modelli di avvitatore elettrico in commercio

Avvitatore elettrico professionale con impugnatura ergonomica Come già detto abbiamo diversi tipi di avvitatori elettrici in commercio da quelli elettrici, a quelli a batteria, a quelli a batteria ed elettrici nello stesso tempo, ad un ultimo modello chiamato avvitatore ad impulsi. L'avvitatore ad impulsi rende il lavoro difficile e complicato, come quello di dover avvitare bulloni e viti in pareti molto resistenti, facile e senza alcun sforzo eccessivo. Questo attrezzo ha la classica forma di pistola, molto leggero, non stanca il polso ed il braccio, con un impugnatura a presa salda e nel contempo confortevole ed ergonomica. Inoltre è dotato di un sistema di sicurezza per preservarne l'integrità, infatti nel momento in cui supera la soglia di resistenza entra in arresto. Questo tipo di avvitatore deve avvitare e svitare viti e bulloni con "elevate coppie di serraggio" il suo maggiore utilizzo è nel campo automobilistico e nel campo dell'edilizia dove devono essere montati e smontati palchi o strutture mobili.

  • Tradizionale morsetto di serraggio I morsetti di serraggio sono attrezzi di sostegno impiegati prevalentemente in falegnameria. Vengono realizzati in ferro, acciaio ed alluminio ed hanno dimensioni differenti in base agli usi. Si utili...
  • Carriola cingolata con bancale Le carriole cingolate, grazie ai cingoli presenti al posto delle ruote gommate, sono adatte per attività in svariati settori: si va dall’edilizia all’industria, passando per le aziende zootecniche e a...
  • levigatrice in azione La levigatrice è un piccolo strumento elettrico utilizzato sia da operatori esperti che da amanti del fai da te con cui si effettua la levigatura, un processo di rifinitura del materiale che costituis...
  • esempio avvitatore pneumatico L'avvitatore pneumatico o l'avvitatore ad aria è un semplice trapano elettrico utilizzato per l'avvito e lo svito di viti ingombranti. Lo si vede molto spesso nelle gare di formula 1 durante il cambio...

FTVOGUE Pala Pneumatica Industriale Manico pneumatico pala tipo martello pneumatico aria grande capacità di stoccaggio scalpello pneumatico martello pneumatico strumento pala

Prezzo: in offerta su Amazon a: 49,19€


L'avvitatore elettrico: La scelta migliore in funzione della qualità e del prezzo

Avvitatore elettrico Le condizioni ottimali che deve possedere un avvitatore elettrico sono la potenza sempre superiore a 9 volt, la percussione, la reversibilità cioè la capacità di far ruotare la punta nei due sensi, oltre al variatore di giri che permette di modificare la velocità. Questo elettro utensile è l'attrezzo ideale per i professionisti e per coloro che amano il fai da te, ideale per forare legno e altri materiali e per svolgere la funzione di avvitatore e di svitatore. In rete, oltre che nei mega store nelle città più importanti d'Italia, abbiamo una vasta scelta con sconti e offerte anche abbastanza importanti. Il consiglio è scegliere l'avvitatore elettrico più consono alle proprie esigenze, i prezzi variano da 90€ a 300€ in funzione della qualità e della potenza. Si può valutare anche l'acquisto di avvitatori elettrici di seconda mano, facendo sempre attenzione alle caratteristiche e alla loro funzionalità.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO