Viti per mobili

Le diverse tipologie di viti per mobili

Esistono diverse tipologie di viti per mobili proprio perché devono contribuire ad assemblare mobili diversi che sono costruiti con materiali che possono differire anche tanto. Sicuramente, le più comuni sono le viti per legno ma anche quelle per plastica e compensato si trovano facilmente. Inoltre, esiste una differenza fra le viti che vanno applicate all'interno del mobile e quelle che, invece, si montano sulla parte esterna che, ovviamente, deve essere meno vistosa in quanto non deve essere notata. Di solito le viti specifiche sono fornite insieme al mobile nel quale vanno montate ma in commercio si possono acquistare viti di ogni tipo, adattabili a tutti i mobili.
Modelli di assemblaggio per mobili

Mudder Piastre a Montaggio di Gamba con Gancio Bulloni Viti Adattatori per Mobili Sofà Divani Sedia, 28 Pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€
(Risparmi 7€)


Viti per mobili: Dove acquistare e quanto pagare le viti per mobili

Modelli di viti per mobili Quando occorrono viti per mobili aggiuntive, si possono facilmente reperire in tutti i negozi di ferramenta oppure in quelli di bricolage. Solitamente vengono vendute in confezioni multiple che garantiscono un certo numero di viti dello stesso tipo ma si possono acquistare anche singolarmente. I costi sono davvero irrisori: si parte dai pochi centesimi per quelle più piccole e semplici fino ad arrivare massimo ad un paio di euro per i modelli più complessi. Con le confezioni multiple si può risparmiare ma si corre il rischio di avere delle viti aggiuntive che non servono ma che, tuttavia, potranno facilmente essere impiegate in altro modo.

    Sourcingmap® abbattere mobili Cam Lock per montaggio tasselli 20 set

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,71€


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO