Rivestimento cucina moderna

I rivestimenti in cucina

I rivestimenti vanno scelti tenendo conto anche delle destinazioni d'uso: ad esempio in cucina i materiali usati devono essere in grado di resistere all'azione dell'acqua, dell'umidità e dei vapori. In più sono durevoli, non assorbono gli odori e si puliscono facilmente. Per questo in genere si utilizzano le piastrelle, sia per il pavimento che per i rivestimenti alle pareti. Nel primo caso sono preferibili le piastrelle in monocottura, in quanto molto più resistenti al calpestio, agli urti e all'usura; nel secondo caso si impiegano elementi in bicottura oppure in gres porcellanato. È anche possibile optare per materiali diversi, che si possono applicare anche su superfici irregolari, come ad esempio l'alluminio. Tuttavia è bene adottare soluzioni che siano valide esteticamente alla luce artificiale e a quella naturale, soprattutto se si parla del rivestimento di una cucina moderna.
Rivestimento cucina moderna

Stonewall / Muro di pietra FOTOMURALE - Asian Stonewall beige marrone - XXL quadro tappezzeria da parete /pietre decorazione da parete GREAT ART 140 cm x 100 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,9€
(Risparmi 14,3€)


Rivestimento cucina moderna

Rivestimento cucina moderna in piastrelle Per mettere a punto un rivestimento per una cucina moderna in piastrelle è importante realizzare in precedenza una buona progettazione della soluzione: in primo luogo si devono misurare accuratamente le pareti e le differenze di livelli. Successivamente si valutano le dimensioni degli elementi modulari e la tipologia della fuga. Se l'ambiente è di piccola metratura oppure se viene arredato con mobili scuri, bisogna optare assolutamente per un rivestimento per la cucina moderna bianco. Al massimo si adottano piastrelle di colore chiaro (panna, grigio chiaro, azzurro chiaro). In questo modo si crea un piacevole effetto contrasto, si dà luminosità all'ambiente e lo si amplia visivamente. Perché la soluzione messa in opera abbia una lunga durata nel tempo è necessario che gli elementi usati siano di buona qualità.

  • Cucina moderna In cucina si trascorrono molti momenti della giornata: la famiglia si riunisce per mangiare e condividere esperienze e impressioni; questo ambiente della casa può inoltre diventare allegro punto di in...
  • Cucina moderna angolare La cucina è una delle stanze della casa più importanti, visto che quotidianamente viene utilizzata più volte da tutti i membri della famiglia. La cucina moderna si modifica con il passare del tempo, p...
  • Cucina monoblocco in acciaio Compatte e ultrafunzionali, le cucine free standing sono tornate di gran moda. Racchiudono, in pochissimo spazio, tutto quel che occorre avere a portata di mano mentre ci si diletta ai fornelli: il fo...
  • Cucine moderne in muratura Nella versione delle cucine in muratura moderne i veri protagonisti sono i materiali. Oltre al classico uso delle piastrelle, del legno e delle pietre esistono delle finiture di ultima generazione. È ...

Bosch MSM66120 Ergo Mixx, Bianco/Grigio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32€
(Risparmi 25,9€)


Mattonelle cucine moderne

mattonelle cucina moderna Il rivestimento della cucina moderna può adottare la stessa tipologia di piastrelle oppure elementi diversificati per colore, forma o entrambi. In questi casi non bisogna mai affiancare tinte di toni diversi, ma che risultano simili tra loro. Ad esempio non si accosta un pavimento in piastrelle grigio ghiaccio a rivestimenti murari dai toni grigi caldi. Un ambiente gradevole vede l'unione di tinte tono su tono. Per quanto riguarda le dimensioni delle piastrelle usate per un rivestimento di una cucina moderna di recente sono diventati di moda i grandi formati: si va dalle piastrelle quadrate 30x30, 45x45, 60x60 e 50x50 cm a quelle rettangolari. Questi modelli hanno un rapporto 1:2 per quanto riguarda le misure dei lati e possono arrivare anche a 2 metri di lunghezza. In questo caso si consigliano toni scuri o grigi con texture che riproducono materiali tessili oppure il legno.




COMMENTI SULL' ARTICOLO