Progettazione strutturale

La progettazione strutturale

Nel momento in cui si decide di realizzare un edificio, una casa o un immobile di qualsiasi altra natura, bisogna sempre tenere a mente gli stadi fondamentali e incontrovertibili del suo sviluppo. Si parte stabilendo un preciso piano della sua progettazione strutturale, si continua delineando qualche tratto tenendo sempre in considerazione le dimensioni e una volta finito si passa alla sua effettiva realizzazione. Stesso esatto discorso vale per le ristrutturazioni o le riorganizzazioni di opere già esistenti, caso particolare in cui riprendere in mano i progetti originali e modificarli comporta un impegno non indifferente. Schemi, grafici e tutti gli altri prospetti del caso devono essere dotati di una certa chiarezza nel modo di esporre i dati per assicurare una realizzazione finale all'altezza.
La progettazione

Portatile Studio Fotografico Tenda, Kwock Mini Illuminazione Piccola Scatola di Scatto LED Pieghevole Lightbox Con 2 Pannelli a Muro Bianco e Nero (40 * 40 * 40)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 30,99€
(Risparmi 19€)


I metodi più innovativi

Progettare Per quanto la progettazione tramite schemi e rappresentazioni su carta ricopra ancora un ruolo fondamentale nelle primissime fasi di pianificazione delle opere edili, oggi come oggi vengono utilizzati con una certa frequenza dei software grafici per computer con cui è possibile progettare e rappresentare con estrema precisione ogni singolo dettaglio della casa. A differenza delle metodologie più classiche, i programmi informatici moderni sintetizzano ed elaborano la progettazione strutturale in base ad un'impressionante varietà di dati e fattori. Proprio per l'estrema complessità di queste operazioni e per la loro rilevanza anche ad opera realizzata, è bene che la pianificazione della costruzione venga condotta da una figura professionale altamente specializzata come un ingegnere o un architetto che, servendosi delle proprie conoscenze tecniche, potrà realizzare un progetto su misura.

  • impianto fotovoltaico La progettazione d'impianti fotovoltaici è una procedura che richiede una particolare esperienza. Sono molti i dati da considerare e confrontare tra loro per ottenere l'impianto perfetto. Le ditte spe...
  • Un giardino pensile Se desideri per la tua casa o il tuo condominio un giardino da sogno devi assolutamente rivolgerti alla ditta ALTAVIA. Guardando il loro catalogo ti accorgerai che i tecnici di ALTAVIA non avranno alc...
  • Energia eolica Le energie rinnovabili derivano da fonti pulite, il cui uso non danneggia le risorse naturali a disposizione degli esseri umani. Infatti queste fonti vengono rigenerate dopo ogni ciclo nelle quali ven...
  • Realizzazione disegno tecnico Il disegno tecnico si utilizza per andare a rappresentare graficamente ogni elemento geometrico che si trova nello spazio. Tutto ciò, quindi, che si trova nell'universo è rappresentabile col disegno t...

Vovotrade GPS Tracker Bracket Tracer Holder Locator Heightened Landing Gear+Protector Guard+Props Propellers Blade For DJI Mavic Pro (grigio)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


Come utilizzare un software di calcolo

La progettazione 3D Un software di calcolo qualunque per l'elaborazione di architetture digitali prevede la compilazione di appositi campi che riguardano il nome, l'oggetto, l'autore e gli estremi della licenza d'uso eseguita. Data la complessità del programma in sé e la precisione che quest'ultimo deve assicurare nel risultato finale, il progettista deve farsi carico dell'esame della documentazione allegata al software: in essa, oltre a note riguardanti il produttore dell'applicazione e ai termini di servizio, vengono riportati e descritti anche gli algoritmi ed i codici che vengono utilizzati per la progettazione strutturale. Spesso si fa ricorso a programmi di calcolo alternativi per realizzare la stessa struttura tramite sistemi di compilazione leggermenti differenti. Il fine è ovviamente quello di ottenere lo stesso risultato su più software di progettazione 3D per avere un controllo incrociato.


Progettazione strutturale: Regole di progettazione

Anteprima di progettazione Le capacità di elaborazione grafica di un software di calcolo permettono di rappresentare con grande precisione un progetto 3D. Tuttavia, è bene inserire in fase di progettazione strutturale ogni più piccolo ed apparentemente minimo dettaglio così da consentire al programma di sintetizzare l'opera in schemi, grafici e disegni opportunamente esemplificativi. Parlando ad esempio delle parti maggiormente sollecitate dell'edificio, è importante che nel progetto virtuale vengano inseriti i valori degli sforzi e delle caratteristiche di sollecitazione nei diversi punti sensibili dell'opera. Allo stesso modo, bisogna che dettagliati diagrammi di inviluppo esplichino al meglio la combinazione dei carichi e le configurazioni deformate. Starà poi al progettista commentare la progettazione strutturale finita per controllare che il prospetto risponda alle dovute esigenze di protocollo.



COMMENTI SULL' ARTICOLO