Costruzione edifici

Creatività e professionalità nella costruzione edifici

Una seria progettazione edifici comporta competenze, strumenti e responsabilità non indifferenti. Occorre che ogni aspetto burocratico, tecnico, commerciale, architettonico e d'impatto ambientale, sia valutato attentamente. Sono in gioco capitali importanti ed aspettative in termini di soddisfazione del committente, per cui la creatività deve essere supportata dalla professionalità. Bisogna soprattutto tener conto della sicurezza e della salubrità che dovranno essere garantite alle persone che utilizzeranno l'opera ed sui beni che in essi saranno conservati. Ecco perchè la progettazione di un edificio deve essere svolta da un team di professionisti, ciascuno con la propria competenza, che contribuiranno a creare immobili belli, funzionali, sicuri e ben integrati con l'ambiente che li circonda. Da prudenti verifiche ad attente analisi del territorio, nascono progetti precisi e di facile esecutività che, affidati ad imprese qualificate, renderanno possibile una costruzione edifici di sicuro valore nel tempo. Bisogna infine orientarsi su scelte progettuali che non siano in conflitto con gli strumenti urbanistici vigenti nella zona, in vista della presentazione dell'istanza per il rilascio della concessione edilizia.
La progettazione edifici, un insieme di problemi e soluzioni

Proster Distanziometro Laser Digitale Misuratore Distanza Telemetro con Livella a Bolla e LCD Retroilluminato Fino a 40M / 0.16 a 131 ft

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,99€


L'indagine geologica e la prova di carico

Indagine geologica e prove di carico sul terreno, propedeutiche alla progettazione edifici Non si può procedere alla progettazione di un edificio se non si accertano tutte le condizioni ambientali del luogo in cui esso dovrà essere edificato, a partire dalla valutazione del rischio idrogeologico, per cui vanno considerate tutte le notizie a livello storico di eventi metereologici che hanno potuto, nel passato, interessare la zona al punto di renderla a rischio. Ovviamente, questo consentirà non certo di rassicurarci per il futuro, ma di capire se la costruzione andrà a ricadere in zone alluvionali già di per sè rischiose. L'indagine geologica servirà a raccogliere preziose informazioni che, oltre ad accertare i rischi, forniranno dati indispensabili ai tecnici che si occuperanno della progettazione edifici. Un dato essenziale che i geologi debbono fornire è il carico ammissibile del terreno di posa delle fondazioni, calcolato sulla base dei dati rilevati nel corso della prova di carico effettuata con particolari strumenti proprio nel sito oggetto della costruzione edifici.

  • Bitume allo stato liquido Il bitume viene ricavato dal petrolio, in seguito alla sua raffinazione. A temperatura ambiente ha un colore scuro che va dal nero al bruno scuro ed ha come caratteristiche principali quelle di essere...
  • Calce idrata La calce è uno dei materiali più antichi che ancora oggi viene adoperato nell'edilizia. Basti pensare che questo materiale è stato rinvenuto come legante in una pavimentazione risalente al 7000 a.C. u...
  • esempio di ancoraggio chimico L'ancoraggio chimico è una tecnica che viene utilizzata sia nel campo dell'edilizia che dell'ingegneria, in quanto consente di fissare a una struttura solida o forata alcuni componenti strutturali. Pi...
  • Vecchio tetto in tegole di ardesia I tetti tipicamente genovesi presenti in tutta la Riviera Ligure sono ricoperti da tegole in ardesia. L'ardesia estratta in Liguria conserva la sua colorazione nera satinata se adoperata in ambienti i...

Tacklife S2 Telemetro Laser Primo 60m, Distanziometro Laser Misuratore di Distanza con Schermo 2.0 e Pulsante Muto, 3 Modalità di Pitagora e 3 punti di riferimento per Misurare Volume / Area / Trigonometria / Angolo e Misurazioni Continue, 3 Batterie Incluse

Prezzo: in offerta su Amazon a: 41,99€
(Risparmi 28,01€)


Relazione della visita dei luoghi e rilievi plani-altimetrici

Rilievo plano-altimetrico del sito prima della progettazione di un edificio La progettazione di un edificio deve basarsi sulla consistenza planimetrica ed altimetrica del suolo su cui edificare. Per consistenza planimetrica s'intende l'insieme di alcune informazioni, come la forma e le dimensioni del terreno, con l'indicazione delle edificazioni e delle vie di accesso e comunicazione già presenti lungo il confine e nelle particelle confinanti. La consistenza altimetrica, invece, indicherà quote, dislivelli e pendenze del terreno e fra esso e i punti di riferimento esterni, oltre che in relazione alle particelle confinanti. Il progettista dovrà inoltre essere informato circa l'eventuale presenza di elementi condizionanti, quali: cavità, grotte, letti di scorrimento di torrenti pluviali, sabbie mobili e aree paludose, pozzi artesiani, resti archeologici, disomogeneità della natura del suolo (rocciosa-sabbiosa-argillosa-limosa), alberi secolari o rari, passaggi di cavi elettrici e condutture varie, sia interrate che aeree o posate, muri di sostegno, etc.. Tutte queste informazioni andranno a far parte della Relazione Tecnica a corredo del progetto da presentare al Comune per ottenere la concessione edilizia.


Costruzione edifici: Il team di progettazione

Sviluppo progetto Superata la fase propedeutica ed informativa, la progettazione edifici può finalmente avviarsi verso la fase esecutiva. Da questo momento, sarà importante la sinergia di alcune professionalità, ciascuna indipendente nel proprio ruolo, ma legata alle altre; vediamo quelle principali. Abbiamo già visto che il geologo ha il compito di fornire ai progettisti quelle informazioni che condizioneranno lo sviluppo del progetto, insieme al tecnico (ingegnere o geometra) che redigeranno i documenti inerenti la consistenza plani-altimetrica del sito. Queste informazioni sono indispensabili al progettista architettonico e a quello strutturale per lo sviluppo esecutivo dell'opera. Ad essi si affiancheranno i progettisti degli impianti (idrico, elettrico e termico) i quali, sulla base del progetto architettonico e nella considerazione della destinazione d'uso e dei fabbisogni energetici, provvederanno a redigere i loro elaborati di progetto. In tal modo, il team di progettazione sarà in grado di fornire all'impresa specializzata nella costruzione edifici tutte le istruzioni, grafiche ed analitiche, per l'esecuzione dell'opera e, ancor prima, al tecnico che ne avrà la mansione, tutte le basi per elaborare il capitolato speciale d'appalto ed il computo metrico estimativo, indispensabili per gestire finanziariamente e contrattualmente la fase di realizzazione.



COMMENTI SULL' ARTICOLO