La casa unifamiliare

Che cosa sono le case unifamiliari

La casa unifamiliare costituisce una particolare tipologia abitativa, che si differenzia dal cosiddetto villino romano e dalla villa tradizionale. Si tratta di un immobile destinato a ospitare una sola famiglia, molto spesso dotato di giardino sul retro oppure di fronte e sempre indipendente da altre unità abitative. La casa unifamiliare moderna nasce a seguito della rivoluzione industriale, con lo sviluppo dell'urbanizzazione cittadina e l'affermarsi della borghesia e dei valori propri di questa classe sociale. Questa tipologia abitativa risulta un'evoluzione dei modelli edilizi del passato e consiste nella semplificazione delle case di campagna e delle ville riservate fino a quel momento alla nobiltà. In questo modo la costruzione dei edifici risulta più facile ed economica. I canoni che la casa unifamiliare deve soddisfare sono stati fissati in architettura dal Movimento Moderno.
Casa americana

Turbionaire Senso 12 Deumidificatore Portatile Silenzioso solo 36 dB, 12L/ 24h Nuovo Refrigerante ecologico R290 Funzione Child Lock, per camere fino a 55 m³, Pannello di Controllo Digitale

Prezzo: in offerta su Amazon a: 119€


Quali sono le caratteristiche della casa unifamiliare

Casa unifamiliare con piscina Al giorno d'oggi la casa unifamiliare risulta ancora la tipologia edilizia con il livello più alto di domanda e che rappresenta il sogno dei potenziali acquirenti. Infatti permette la totale indipendenza dalle abitazioni vicine, una maggiore privacy e il fatto di non essere vincolati dai regolamenti e dalle disposizioni condominiali. Al tempo stesso è anche più costosa rispetto alle altre tipologie abitative. L'aumento dei costi è determinato dalla forte domanda, dal prezzo del terreno nel caso in cui l'immobile sia dotato di giardino e dal fatto che gli impianti sono autonomi e non in comunione con altre unità abitative. Bisogna tenere a mente che, in base a quanto previsto dalla specifica categoria abitativa catastale, la casa unifamiliare non è semplicemente l'abitazione classica che viene subito in mente. All'interno della categoria sono compresi tutti gli edifici che non hanno annessi negozi oppure uffici e ospitano un unico nucleo familiare. Ad esempio sono considerati case unifamiliari anche gli chalet, le case vacanza e gli immobili a schiera dove le singole unità immobiliari hanno un ingresso e un tetto autonomi.

  • Casa unifamiliare con giardino La casa unifamiliare è una tipologia di abitazione destinata ad un'unica famiglia, generalmente situata in un ambiente che risulta distaccato da altre unità abitative (quindi non in un palazzo ad esem...
  • tavoli e sedie Arredare casa è un'avventura creativa, che può manifestarsi nella scelta dei mobili e dei complementi. In particolare, meritano la massima attenzione le scelte che interessano i tavoli e le sedie, ele...
  • Un esempio di domotica Nella domotica affluiscono numerose discipline, tra cui l'architettura, l'ingegneria edile, l'ingegneria energetica, l'automazione, l'elettrotecnica, l'elettronica e l'informatica. Come abbiamo detto,...
  • Quadro moderno Importanti e sfiziosi elementi d'arredo, i quadri, si rivelano l'espediente migliore per arricchire con stile ogni stanza, conferendo vitalità e colore ad una parete altrimenti vuota. Indipendentement...

Fischer 50 Tasselli Duopower con Vite, 6 x 30 mm, per Muro pieno, Mattone Forato, Cartongesso, 544016

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,2€
(Risparmi 6,34€)


Quali sono i vantaggi della casa unifamiliare

Casa unifamiliare con giardino Optare per una casa unifamiliare consente di avere numerosi vantaggi: innanzitutto si usufruisce degli spazi in maniera esclusiva, ottenendo una maggiore privacy. Inoltre, nel caso delle abitazioni realizzate ex novo, è possibile progettare l'immobile in base alle proprie necessità e ai gusti personali senza dover sottostare a vincoli strutturali. Al tempo stesso si possono evitare molti problemi legati alle liti con i vicini e alle dispute condominiali. Molto spesso la casa unifamiliare è dotata di un giardino di dimensioni variabili, che può essere sfruttato a piacere. In questo modo si usufruisce di questo spazio esterno a piacere durante tutto l'anno. Le soluzioni più diffuse consistono nell'installazione di un gazebo, di un parco giochi per bambini o di una piscina. Altri vantaggi consistono nella scelta autonoma del colore delle facciate, il fatto di non dover sempre prestare particolare attenzione per non disturbare i vicini, stendere il bucato nel punto e nell'orario voluto e avere sempre a disposizione un posto auto.


La casa unifamiliare: Alcuni svantaggi

Casa unifamiliare Gli svantaggi della casa unifamiliare sono soprattutto economici: infatti tutti i costi di manutenzione e le spese per gli impianti e le riparazioni riguardano esclusivamente la famiglia che la abita. Inoltre in genere i prezzi del mercato immobiliare sono più alti per questa tipologia abitativa. Al tempo stesso il proprietario deve curare da solo la gestione dell'abitazione, occupandosi dell'irrigazione del giardino, dell'illuminazione degli spazi esterni e della manutenzione della piscina. Inoltre si devono pulire da soli il patio e le scale esterne e potare gli alberi e le siepi. Dato che una casa unifamiliare ha un tetto autonomo anche le spese straordinarie che riguardano questa struttura sono esclusive del proprietario, sia quelle per il rifacimento del manto impermeabilizzante che per la riparazione di guasti. Infine bisogna tenere a mete che questa tipologia abitativa ha un più alto livello di rendita catastale rispetto agli appartamenti in edifici plurufamiliari.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO