Impianti fotovoltaici

Gli impianti fotovoltaici

Un impianto fotovoltaico è un impianto elettrico formato da diversi moduli fotovoltaici che trasformano l'energia solare in energia elettrica mediante l'effetto fotovoltaico. Gli impianti fotovoltaici si dividono in due grandi gruppi: impianti "ad isola" ed impianti "connessi in rete". Gli impianti "ad isola" sono impianti non connessi ad alcuna rete di distribuzione, essi sfruttano direttamente sul posto l'energia elettrica prodotta ed accumulata in un accumulatore di energia. Gli impianti "connessi in rete" sono impianti connessi ad una rete elettrica di distribuzione gestita da terzi. Esiste inoltre, un caso particolare di impianto "ad isola", detto ibrido, che resta connesso ad una rete di distribuzione ma utilizza principalmente le sue fonti anche con l'aiuto di un accumulatore di energia.
Impianto fotovoltaico

Long Life Lamp Company Luci per esterni ad incastro, GU10 IP65, 4 pezzi, Nero opaco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35,24€


Impianto fotovoltaico ad isola

Impianto fotovoltaico ad isola L'impianto fotovoltaico ad isola è un impianto elettricamente isolato ed autosufficiente. I principali componenti di questo tipo di impianto sono generalmente, un campo fotovoltaico che ha la funzione di raccogliere energia proveniente dalla luce del sole mediante i pannelli fotovoltaici; una batteria di accumulo o accumulatore, che ha la funzione di mantenere e conservare l'energia elettrica procurata dai moduli; un regolatore di carica che ha il compito di consolidare l'energia precedentemente raccolta e dirigerla all'interno del sistema; ed infine un inverter, con la funzione di convertire la tensione continua in uscita dal pannello in una tensione alternata più alta. Questo tipo di impianto viene di solito utilizzato in luoghi in cui si ha bisogno di energia elettrica ma risulta economicamente sconveniente creare una linea di allacciamente alla rete elettrica nazionale. Tutta l'energia non utilizzata viene accumulata e può essere sfruttata nel momento di effettivo bisogno.

  • esempio Pellicola fotovoltaica La pellicola fotovoltaica è un'innovativa alternativa ai classici e più diffusi pannelli solari. Questi ultimi hanno una struttura rigida di una certa misura e sovente anche dei supporti per fissarla ...
  • Pannelli solari fotovoltaici I pannelli solari fotovoltaici sono strutture ad elevata tecnologia che permettono di produrre energia elettrica dalla luce solare. Un impianto è costituito da un certo numero di pannelli collegati tr...
  • pannelli fotovoltaici sui tetti In un periodo in cui si deve sempre di più stare attenti al portafoglio, i pannelli fotovoltaici possono essere una soluzione ottimale, poiché consentono di diminuire i costi della bolletta se non add...
  • effetto fotovoltaico A partire dagli anni 60 il Silicio, già utilizzato dall'edilizia fino alla costruzione di prodotti elettronici, diventa fonte di energia grazie alla scoperta dell'effetto fotovoltaico. Il Silicio, un ...

ECO-WORTHY Pannello Solare Fotovoltaico 120W 12V - Poly 120 Watt Pannelli solari - Caricatore Solare 120W pieghevole e portatile

Prezzo: in offerta su Amazon a: 181,3€
(Risparmi 45,7€)


Impianto fotovoltaico connesso in rete

Impianto fotovoltaico connesso in rete L'impianto fotovoltaico connesso in rete è un tipo di impianto che lavora in regime di interscambio con la rete elettrica locale. I principali componenti dell'impianto fotovoltaico connesso in rete sono generalmente un campo fotovoltaico, deputato al raccoglimento dell'energia; cavi di connessione; quadro di campo, formato a sua volta da diodi di protezione dalle correnti inverse, scaricatori per le sovratensioni ed interrutori magnotermici per proteggere i cavi da eventuali sovraccarichi; un inverter, che ha la funzione di trasformare la tensione da continua ad alternata ed infine un quadro di protezione e controllo. Quando l'impianto non produce perché vi è poca luce, o perché la corrente richiesta è maggiore rispetto a quella che l'impianto solare può fornire, si utilizza la corrente del distributore.


Impianto fotovoltaico vantaggi

Impianto fotovoltaico Installare un impianto fotovoltaico in casa ha indubbiamente i suoi numerosi vantaggi. Prima di tutto, il fotovoltaico non è un costo ma un investimento, si recupera tutto il capitale investito. I prezzi del fotovoltaico sono enormemente in discesa e l'iva è agevolata al 10%. Inoltre oggi molte aziende propongono convenienti garanzie sul prodotto e sulla produzione. I prezzi degli stessi fotovoltaici sono in discesa, infatti oggi costa circa tre volte di meno rispetto a 5 anni fa. Per di più la manutenzione del fotovoltaico è minima, non ha bisogno di grandi interventi ma soltanto di sostituire l'inverter. Oltre al risparmio sulla bolletta di casa e al vantaggio economico un altro aspetto positivo ed altrettanto importante è quello di ridurre in maniera massiccia l'inquinamento ambientale.


Impianto fotovoltaico svantaggi

Di contro installare un impianto fotovoltaico ha anche i suoi svantaggi. Prima di tutto sono terminati gli incentivi statali, quindi il fotovoltaico per essere competitivo deve fare affidamento solo sulle dinamiche del mercato, anche se per i privati vi sono ancora delle detrazioni fiscali. Il fotovoltaico ha una produzione intermittente e dipendente dalle stagioni, di notte non produce e d'inverno produce assai di meno, quindi se non si dispone di adeguati sistemi di accumulo di energia, la produzione diventa insufficiente. Inoltre bisogna spendere un ingente somma di denaro per installare un impianto fotovoltaico, anche se questa somma verrà poi recuperata nel tempo. Vi è anche la possibilità di rotture o malfunzionamenti del sistema, sebbene il rischio di rottura sia molto basso non essendoci parti meccaniche in movimento.


Impianti fotovoltaici: Produzione

impianto fotovoltaico La produzione di impianti fotovoltaici in Italia, come in tutta Europa, è in ampia salita, sono sempre di più le persone che fanno affidamento nella installazione di impianti fotovoltaici, non solo per il risparmio economico ma anche per ridurre al minimo l'impatto ambientale. In particolare l'Italia presenta numerosi produttori di impianti fotovoltaici che propongono a loro volta prezzi molto competitivi sul mercato. In Italia come in Europa i costi dell'installazione sono decisamente elevati, per questo bisogna puntare su una maggiore efficienza e sulla qualità dei prodotti soprattutto perché vi sono innumerevoli offerte provenienti dagli stati orientali, che propongono prezzi vantaggiosi. Ma nonostante ciò, l'Italia mantiene il suo primato nelle installazioni ponendosi addirittura prima della Germania.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO