Inverter fotovoltaico

A cosa serve l'inverter fotovoltaico

All'interno di un impianto fotovoltaico, l'inverter riveste un ruolo fondamentale. Questo dispositivo è in grado di convertire la corrente continua, generata dai moduli fotovoltaici, in corrente alternata ( a 220V monofase o 380V trifase ), in modo che possa essere utilizzata per alimentare i carichi domestici oppure essere immessa in rete. La scelta dell'inverter fotovoltaico è una diretta conseguenza della potenza installata e della tensione necessaria in uscita. Per le utenze domestiche, con contatore fino a 6kW, è possibile usare inverter monofase, mentre per potenze superiori si opta generalmente per inverter trifase. Tutti gli inverter fotovoltaici sono dotati di una dichiarazione di conformità che certifica la rispondenza ai requisiti di efficienza e sicurezza attualmente in vigore.
Impianto fotovoltaico residenziale

Sunix® 20A Pannello solare regolatore della carica Regolatore di carica con USB intelligente, display a LED 12V-24V

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€
(Risparmi 10€)


Caratteristiche degli inverter fotovoltaici

Inverter fotovoltaici installati L'inverter fotovoltaico, oltre a trasformare la corrente, può svolgere altre importanti funzioni in base al tipo di tecnologia di cui è dotato. L'inverter rileva la quantità di energia prodotta dai moduli, svolgendo un primo monitoraggio che però, è bene sapere, non si sostituisce ad un sistema di monitoraggio completo. Esso è anche preposto a regolare la frequenza e la tensione di funzionamento, attraverso specifici parametri che vengono impostati al momento dell'installazione. La maggior parte degli inverter fotovoltaici, inoltre, possiede un sezionatore interno e un sistema di fusibili, che intervengono per proteggere l'impianto in caso di cortocircuiti e sbalzi di tensione. Infine segnala i guasti interni o eventuali problemi che derivano dal malfunzionamento di uno dei pannelli fotovoltaici installati sul tetto.

  • esempio Pellicola fotovoltaica La pellicola fotovoltaica è un'innovativa alternativa ai classici e più diffusi pannelli solari. Questi ultimi hanno una struttura rigida di una certa misura e sovente anche dei supporti per fissarla ...
  • Pannelli solari fotovoltaici I prezzi degli impianti fotovoltaici hanno subito una netta riduzione nel corso degli ultimi anni. Tanto che, anche con la definitiva chiusura del Conto Energia, i tempi di rientro del capitale speso ...
  • Fotovoltaico uso domestico. L'impianto fotovoltaico consente di convertire l'energia fornita dal sole in energia elettrica, questo avviene mediante l'utilizzo di pochi componenti essenziali; il fotovoltaico non richiede particol...
  • Pannelli solari fotovoltaici I pannelli solari fotovoltaici sono strutture ad elevata tecnologia che permettono di produrre energia elettrica dalla luce solare. Un impianto è costituito da un certo numero di pannelli collegati tr...

COLEMETER REGOLATORE DI CARICA PANNELLO SOLARE 12/24V 15A SICURO [Elettronica]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,58€


Il sistema MPPT

Neve su pannelli fotovoltaici La scelta dell'inverter fotovoltaico può fare davvero la differenza tra un impianto ad elevato rendimento ed uno realizzato con una scarsa qualità tecnica. In commercio esistono molti dispositivi dotati di una particolare funzione, chiamata sistema MPPT, che consente all'inverter di adeguarsi alle differenti condizioni di irraggiamento per ottimizzare in ogni istante la quantità di energia prodotta dai moduli e migliorare l'efficienza globale dell'impianto fotovoltaico. Il sistema MPPT consente anche di sottodimensionare l'inverter rispetto alla potenza nominale dei pannelli fotovoltaici, in modo da realizzare un risparmio economico che, in alcuni casi, può essere davvero significativo. Questo sistema di funzionamento è particolarmente indicato negli impianti fotovoltaici con parziale ombreggiamento dei moduli.


Inverter fotovoltaico: Dove installare inverter fotovoltaico

Installazione inverter fotovoltaico Per garantire condizioni di funzionamento ottimali ed una massima durata nel tempo, l'inverter fotovoltaico deve essere installato in maniera adeguata. Questo significa avere a disposizione uno spazio chiuso e ventilato in cui mettere a dimora il dispositivo. In linea generale, esso dovrebbe essere sempre collocato ad una distanza di almeno 30 cm da altre apparecchiature elettriche, in modo che possa dissipare il calore generato durante il funzionamento. Nel caso in cui lo spazio a disposizione sia scarso, è possibile installare l'inverter all'esterno, purché esso sia dotato di un grado di una classe di protezione IP65. L'inverter dovrebbe, inoltre, essere posto in un luogo facilmente accessibile per agevolare il controllo da parte del proprietario e le eventuali manutenzioni da parte dei tecnici.



COMMENTI SULL' ARTICOLO