Gradini in legno

Caratteristiche dei gradini in legno

I gradini in legno sono un'ottima soluzione per gli interni e, con appositi trattamenti impregnanti e impermeabilizzanti, possono essere utilizzati anche all'esterno. Sono adatti non soltanto alle abitazioni private, ma anche alle scuole, agli uffici, agli edifici pubblici in generale. I gradini di questo tipo possono essere realizzati con diversi tipi di legname: tra i più diffusi va menzionato senza dubbio l'iroko, contraddistinto da particolari striature brunastre e da un colore di base tra il dorato ed il marrone scuro. Un altro legno frequentemente utilizzato per i gradini è il rovere, robusto e dotato di una peculiare tonalità giallastra. Sono apprezzate anche le scale costruite in faggio, legname decisamente più chiaro degli altri, in alcuni casi tendente ad un bel colore bianco-rosato.
Scala in legno

GOXAWEE Utensile Rotante Kit, Mini Trapano con Braccio Telescopico/Morsetto da Tavolo/Albero Flessibile - 288pz Accessori per Progetti Artigianali e Creazioni Fai-da-te

Prezzo: in offerta su Amazon a: 49,98€
(Risparmi 30€)


I vantaggi dei gradini in legno

Gradini in legno all'esterno I gradini in legno rappresentano una soluzione edilizia elegante, funzionale e rispettosa dell'ambiente. Il legno è un materiale in grado di evocare piacevoli sensazioni di comfort e di familiarità: è legato alla natura, gradevole da percorrere anche a piedi nudi, dotato di suggestive e variabili sfumature. Il potere decorativo di un simile materiale è notevole, così come è eccelsa la sua capacità di regalare bellezza e raffinatezza a qualsiasi locale, soprattutto a quelli di stampo classico. In più, i gradini così costruiti sono economici, resistenti, solidi, compatti, un'autentica garanzia di sicurezza. Sono durevoli nel tempo, facili da installare e si sposano alla perfezione con altri tipi di materiali potenzialmente presenti nella struttura della scalinata, come il vetro, il ferro, l'acciaio e la pietra.

  • Gradini in legno per esterno I gradini in legno trasformano gli spazi interni ed esterni, rendendoli più funzionali. Vengono impiegati in genere per eliminare elegantemente dei dislivelli dal patio di casa al giardino o collegare...
  • dettagli di una scala a giorno A distinguere le scale a giorno sono le strutture portanti che accompagnano i singoli gradini che, differentemente dagli altri tipi di scale, sono circondati o sostenuti dal basso da un'intelaiatura b...
  • Scala per interno moderna Se si ha a che fare con una bella casa edificata su due piani, è fondamentale il collegamento tra essi. E così, in fase di programmazione lavori, s'incorre spesso in un quesito: per progettare le scal...
  • Scala per soppalco Quando si ha un soppalco in una stanza si sfrutta uno spazio che altrimenti rimarrebbe inutilizzato, tuttavia, per poterne usufruire, è necessaria una scala. Le scale per soppalco possono essere in fe...

Trustleaf - Colla E1 in Compensato di Betulla da 3 mm, Formato A4, 300 x 210 x 3 mm, Confezione da 4

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,63€


La manutenzione

Gradini in legno a sbalzo Per la pulizia dei gradini in legno si consiglia di utilizzare un detergente neutro, il quale non deve formare schiume corrosive che potrebbero danneggiare gravemente il materiale. Il detersivo va diluito in acqua e poi risciacquato con attenzione; al termine dell'operazione è indispensabile asciugare con cura i gradini, sia perché un eccesso di umidità potrebbe creare problemi al legno stesso, sia per non rendere le scale scivolose e quindi pericolose. Almeno tre o quattro volte alla settimana, in aggiunta, bisogna rimuovere la polvere dai gradini con una comune scopa o con un aspirapolvere. Qualora la scala sia esterna, si suggerisce di trattare il legname con un prodotto impermeabilizzante per proteggerlo dalle intemperie e dalle escursioni termiche. Eventuali graffi possono essere risanati con un semplice bastoncino di cera.


Gradini in legno fai da te

eleganti gradini in legno I gradini in legno possono essere acquistati presso i centri commerciali o in negozi specializzati. Qualora si desideri installarli personalmente, bisogna tener presenti alcune importanti regole. Innanzitutto si raccomanda di prendere con attenzione le misure dello spazio disponibile, dell'altezza della scala, della sua pendenza, del rapporto tra l'alzata e la pedata. Oltre ai gradini, inoltre, si suggerisce di scegliere con cura anche i montanti finalizzati a reggerli. Il telaio della scala, formato da travi robuste a loro volta in legno, deve essere installato in modo che risulti perfettamente stabile: anche questo elemento svolge un ruolo fondamentale nella compattezza della scalinata. I gradini vanno fissati al telaio con appositi tasselli metallici e, per sicurezza, anche con chiodi e con colla vinilica.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO