Detergenti fatti in casa

Disinfettante fatto in casa

Vi siete mai chiesti come fare a casa un potente disinfettante per il bagno e in generale per tutte le superfici? Non c'è niente di più semplice e più economico e si prepara in cinque minuti. Vi serve un vecchio contenitore spray di quelli che vendono nei supermercati per lo stesso scopo, limone, bicarbonato di sodio e acqua. Per mezzo litro di disinfettante, spremete il succo di un limone o di un lime, aggiungete un cucchiaio di bicarbonato di sodio e mezzo litro di acqua. All'inizio vedrete che frizzerà un po' ma poi, quando l'effetto finirà, potete richiudere il contenitore. Per quanto riguarda la modalità d'uso, basta spruzzare sulla superficie da disinfettare e passare un panno umido dopo aver lasciato agire per un paio di minuti. Il vostro disinfettante è pronto da usare anche sui pavimenti.
Disinfettante limone bicarbonato

Kärcher 1.324-633.0 Pulitore ad Alta Pressione K 5 Premium Full Control Plus Home, 220 V, con Accessori

Prezzo: in offerta su Amazon a: 359,9€
(Risparmi 139,1€)


Sgrassatore ecologico fatto in casa

Aceto detergenti Se volete realizzare detergenti fatti in casa multiuso che oltre a pulire lasciano le superfici lisce e lucide, provate a preparare il detergente all'aceto distillato, limone, sale e bicarbonato. Come per il precedente, procuratevi uno spruzzatore e iniziate a mescolare gli ingredienti. Per prima cosa spremete il succo di un limone, aggiungete un cucchiaio di bicarbonato di sodio, 3 cucchiai di aceto distillato e un pizzico di sale. Fate riposare per circa 15 minuti prima di richiudere lo spruzzatore. Questo detergente è perfetto come sgrassatore su superfici unte come quelle di fornelli e barbecue e si utilizza anche in bagno sia sui sanitari che sulle piastrelle. Perfetto anche per i vetri della doccia e per gli specchi. Asciugare energicamente con un panno asciutto per aumentare l'effetto lucidante.

  • Detersivi casa Per una pulizia degli spazi domestici verde e rispettosa dell'ambiente si possono realizzare detersivi per la casa fai da te: in questo modo non solo si hanno in giro meno contenitori di plastica, ma ...
  • Ambienti sanitari detersi La pulizia del bagno garantisce il benessere della persona: si sa che un'accurata igiene evita lo svilupparsi dei cattivi odori, quindi un ambiente più confortevole. Si tratta di un'attività che andre...
  • Un forno molto sporco La pulizia del forno è un lavoro noioso e faticoso, che spesso regala risultati non troppo soddisfacenti. In tutte le case però si trova il necessario per preparare un detergente in grado di competere...
  • Saponi sfusi ecologici In un mondo sempre più inquinato, i consumatori responsabili valutano tutti gli effetti dei vari prodotti sul pianeta. I detersivi, ad esempio, sono oggi disponibili in soluzioni meno invasive, come q...

Sonda sturatubi per pulizia ad alta pressione Set per pulizia tubature Spurgatubi 15m incl. Adattatore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,95€


Detergenti fatti in casa: Pulizia dei vetri

Secchio aceto Per la pulizia dei vetri e degli specchi non ci sono detergenti fatti in casa migliori dell'aceto distillato e l'alcool denaturato. Prendete un secchiello, mettete mezzo litro di acqua e unite 3 cucchiai di aceto distillato e altrettanti di alcool denaturato. Prendete un panno di quelli che non lasciano pelucchi e immergete nel secchiello. Strizzate e iniziate a strofinare i vetri. Con della carta di giornale, asciugate bene e vedrete che i vostri vetri saranno così puliti da sembrare invisibili. La carta di giornale è perfetta perché non lascia alcun residuo. Se volete conservare il detergente e volete abbreviare il lavoro con risultati molto simili (se i vetri sono molto sporchi il primo procedimento è più indicato), mettete il detergente in uno spruzzatore, spruzzare sui vetri o sugli specchi e asciugate con la carta di giornale.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO