Saldatura ad arco

Saldatura ad arco a elettrodo rivestito

Esistono due metodi per eseguire una saldatura ad arco,il primo metodo è la saldatura ad arco a elettrodo rivestito. Gli elettrodi rivestiti sono prodotti in diverse forme, in base alla necessità della saldatura. Questo metodo di saldatura consiste nel fare scoccare un arco elettrico avvicinando l'elettrodo al pezzo, grazie a corrente continua o alternata. L'arco elettrico, che si forma, fonde il materiale metallico dell'elettrodo, il rivestimento e la parte del pezzo destinata alla saldatura. L'elettrodo è di una decina di millimetri quindi deve essere cambiato durante l'operazione quando è necessario. Alla fine dell'operazione il saldatore dovrà eliminare la crosta o definita anche scoria, che si è formata durante l'operazione di saldatura, da sopra la saldatura. Le temperature raggiunte durante questo tipo di saldatura ad arco sono elevate, infatti l'arco elettrico che si forma libera un calore tra i 4000 e 4500 °C.
Saldatura ad arco a elettrodo rivestito

DEKO Maschera saldatore ad energia solare Deep Sea Casco professionale di oscuramento automatico con ampia gamma di paraluce regolabile 4/9-13 per Mig Tig Saldatura ad arco Maschera saldatore (blu)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 79,99€
(Risparmi 20€)


Saldatura ad arco sommerso

Saldatura ad arco sommerso La seconda tecnica per eseguire una saldatura ad arco è la saldatura ad arco sommerso. Questa tecnica è stata sviluppata per eliminare alcuni svantaggi della saldatura ad arco a elettrodo rivestito. Questo tipo di saldatura è definita ad arco sommerso perché la zona di arco, ovvero la fine dell'elettrodo e la saldatura molted, sono sommersi da un flusso granulare flessibile. Questa saldatura può essere eseguita in modo del tutto automatizzato grazie all'impiego dei robot, ottenendo anche una qualità maggiore della saldatura ottenuta, questo non esclude che può essere eseguita anche manualmente, infatti molte aziende utilizzano pistole semi-automatiche per la saldatura ad arco sommerso. Questo tipo di saldatura permette di saldare anche pezzi metallici con un certo spessore ed evita la generazione di fumi, i quali si formerebbero sicuramente con una saldatura ad arco a elettrodo rivestito. Questa saldatura è maggiormente utilizzata nella costruzione di strade ferrovia, caldaie, fabbricazione di gru.

    DEKO Casco per saldatura ad energia solare Auto oscurante Cappuccio professionale con ampia gamma di lenti regolabili 4/9-13 per Mig Tig Saldatura ad arco con saldatore Maschera

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 99,99€


    Vantaggi e svantaggi della saldatura ad arco

    Purtroppo la saldatura ad arco a elettrodo rivestito presenta alcuni svantaggi. Gli svantaggi principali sono che a fine saldatura, l'operatore deve lavorare sul cordone, più precisamente deve eliminare la crosta (scoria), che si è formata durante la lavorazione per ottenere la saldatura finale. Un altro svantaggio di questa tecnica di saldatura è la formazione di fumi e radiazioni ultraviolette. La saldatura ad arco a elettrodo rivestito presenta anche dei vantaggi importanti, ovvero grazie ai bassi costi delle apparecchiature è una delle saldature più economiche e di conseguenza è una delle più diffuse. Per eliminare gli svantaggi della saldatura ad arco a elettrodo rivestito, è stata sviluppata la tecnica di saldatura ad arco sommerso che presenta molti vantaggi. I principali vantaggi della saldatura ad arco sommerso sono l'assenza di fumi e radiazioni ultraviolette, la possibilità di automatizzare il processo di saldatura, la possibilità di eseguire saldature di spessore e la distorsione di saldatura si riduce notevolmente.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO