Lucidatura a tampone stoppino o alla francese

Cos'è la lucidatura a tampone, stoppino o alla francese

La lucidatura a tampone, stoppino o alla francese è una tecnica di ripristino della lucentezza di una superficie in legno. Viene definita a scelta con uno di questi nomi, ma in pratica si tratta dello stesso procedimento. Non è un'operazione difficile da compiere, ma occorre una certa manualità e un minimo di esperienza per riuscire a eseguirla con risultati soddisfacenti. Una volta che il mobile è stato accuratamente pulito e sottoposto alle necessarie operazioni di restauro come il consolidamento e il trattamento antitarlo, la superficie è pronta per essere lucidata. Per la lucidatura a tampone, stoppino o alla francese occorre procurarsi della gommalacca e alcool almeno a 94°. La gommalacca è la secrezione di una cocciniglia asiatica e viene venduta in scaglie o in soluzione già pronta all'uso. Il tampone si prepara avvolgendo in un telo di lino o di cotone una pezzuola di lana imbevuta nella miscela di gommalacca sciolta nell'alcool, nella misura di un etto per un litro.
Mobile da restaurare e lucidare

Zanzariera letto La Zanzariera Della Principessa A Forma Di U Traccia La Crittografia Addensata Della Staffa Dell'acciaio Inossidabile Della Lega Di Alluminio Di Tre Porte 1.5m / 1.8m / 2.0m HOME

Prezzo: in offerta su Amazon a: 283,48€


Lucidatura a tampone stoppino o alla francese: Come lucidare un mobile

Tavolo perfettamente lucidato Per lucidare alla perfezione un mobile con la tecnica della lucidatura a tampone, stoppino o alla francese bisogna essere pazienti e non avere fretta. Tra una mano e l'altra la gommalacca deve asciugare bene, se si vogliono avere buoni risultati. Possono passare anche due o tre giorni, se l'aria non è abbastanza secca. Il tampone preparato con la pezzuola va passato con movimenti regolari da sinistra a destra con una certa pressione, sempre uguale. Non deve essere alzato dalla superficie, né passato due volte sullo stesso punto, in modo da stendere la gommalacca uniformemente. Quando la prima mano è ben asciutta si passa la seconda, con movimenti che riproducono la forma del numero otto. Anche questa volta sarà necessario attendere che la superficie sia perfettamente asciutta. Si procede con la terza mano che tenderà a disegnare dei cerchi e si ripeterà l'operazione per altre 4-5 volte con movimenti alternati. Infine, con una soluzione di gommalacca e alcool più diluita, si passa alla brillantatura, che rende il mobile lucido, bello da vedere e da toccare.

  • cameretta in mansarda La mansarda è un ambiente davvero caratteristico e se a prima vista può sembrare ostico da arredare, in realtà basta mettersi d'impegno e riserverà grandi soddisfazioni. Oltretutto, l'atmosfera è così...
  • Mobili per cucine a isola I mobili cucine sono davvero infiniti. Basta avventurarsi in un negozio o nelle catene che si occupano di vendita di arredamento per sentirsi quasi persi di fronte alla moltitudine di proposte a dispo...
  • Esempi di pareti divisorie mobili Le pareti divisorie mobili sono una soluzione progettuale molto usata negli ultimi anni nel settore dell'interior design. Il punto è che quando si affitta o si compra un'abitazione spesso non piace la...
  • Pannelli divisori flessibili Per suddividere gli spazi interni di un'abitazione esistono diversi modi, più o meno impegnativi e costosi. I divisori mobili sono più economici e pratici rispetto alle classiche pareti in muratura e ...

Inception Pro Infinite 100% Puro Pigmento In Polvere - Fosforescente - Alta Qualità - Luminescente Al Buio - 50G - Coloranti - Colorati - Verde Chiarissimo > Verde

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,2€


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO