Pulizia e lucidatura oggetti in argento, alluminio, rame, ottone

Pulizia e lucidatura oggetti in argento e alluminio

Per procedere con la Pulizia e lucidatura oggetti in argento, alluminio, rame, ottone è importante conoscere le proprietà tecniche dei differenti metalli.

L'argento è un materiale che ha la tendenza ad annerirsi. Il metodo da utilizzare per la pulizia è il seguente: si consiglia di rivestire una pentola con carta alluminio e versare sul fondo del sale grosso; poi posizionare gli oggetti da pulire e versarci sopra acqua calda ma non bollente. Anche la pulizia dell'alluminio prevede trattamenti specifici. Per infissi ossidati, si suggerisce di strofinare con acqua e sapone, poi con una spugna imbevuta di acqua ossigenata ed infine con una tela smeriglio. Per l'oggettistica si preferisca il bicarbonato di sodio, eccellente disossidante.

Pulizia argento

WALH Placcato in rame moderno sapone titolare sapone cestino cremagliere

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34€


Pulizia e lucidatura oggetti in argento, alluminio, rame, ottone: Pulizia e lucidatura oggetti in rame e ottone

Pulizia rame e ottone Il rame è un materiale soggetto alla formazione di macchie. Per rimuoverle con un metodo casalingo conviene preparare una soluzione di aceto e sale ed utilizzarla sulla superficie imbevendo una spugna, o si può applicare un poco di dentifricio sulle parti macchiate e strofinare delicatamente. Anche l'ottone può essere pulito facilmente mediante una spugna. In questo caso è necessario preparare una soluzione di mezzo bicchiere di aceto, 2 di sale, 1 limone e 2 cucchiai di detersivo per i piatti. Altro metodo consiste nello strofinare un limone ricoperto di sale direttamente sull'ottone.

    WALH Bagno semplice in acciaio inox cremagliera scatola di sapone decorativo

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 57€



    COMMENTI SULL' ARTICOLO