Casette attrezzi giardino

Principali caratteristiche delle casette attrezzi giardino

Le casette attrezzi giardino sono strutture prefabbricate piccole, molto semplici da montare e poco costose. Esse possono essere personalizzate in base ai propri gusti ed esigenze. E' possibile, infatti, scegliere dimensione, tipo di illuminazione, porte, finestre e qualità del materiale. Oggi questo settore offre, infatti, un'ampia gamma di scelta fra costruzioni in PVC, resina, alluminio e legno che è il prodotto più diffuso. Il legno rispetto agli altri materiali presenta più vantaggi quali: maggiore robustezza, sicurezza, durata nel tempo, resistenza ad agenti atmosferici come vento e pioggia; ha, inoltre, proprietà isolanti. Le casette da giardino realizzate in legno sono strutture eco - sostenibili che si integrano perfettamente con l' ambiente del giardino. Queste costruzioni per esterni presentano, tuttavia, dei piccoli svantaggi, ovvero hanno un costo maggiore, rispetto a quelle in PVC, il montaggio è più impegnativo ed esigono frequenti interventi di manutenzione. I prezzi di queste strutture prefabbricate possono variare in base a caratteristiche come: materiale, destinazione d'uso e dotazioni che si richiedono.
Casetta di legno per giardino

Casetta da Giardino Factor 66 Keter

Prezzo: in offerta su Amazon a: 798€


Come costruire una casetta per attrezzi in legno

Casetta per attrezzi in legno Per chi si diletta già nel fai da te e ha buona manualità, la costruzione della casetta in legno risulterà molto semplice e veloce e potrà avvenire in totale autonomia. I materiali necessari all'installazione delle casette all'interno del proprio giardino sono costituiti solitamente da moduli prefabbricati, che vengono consegnati includendo elementi di legno, kit e manuale di montaggio. La prima operazione da fare è creare la base di appoggio, realizzando un massetto di basamento piuttosto spesso, per garantire stabilità alla struttura e proteggerla dall'umidità proveniente dal terreno sottostante. Una volta realizzata questa superficie, la casetta potrà esservi montata sopra fissandola con viti e staffe. Gli elementi verticali delle pareti dovranno essere incastrati dal basso verso l'alto, mentre tetto, porte e finestre, che sono già assemblate, verranno fissati con le viti. Per quanto riguarda il tetto è consigliabile, dopo il montaggio, rifinirlo con della guaina o con delle tegole, in modo da impedire eventuali infiltrazioni di acqua. Quando la struttura è completata è opportuno passare, nell' ordine, impregnante e smalto del colore che si preferisce.

  • Interno in legno di un'abitazione Le strutture in legno sono tra le più utilizzate in ogni parte del mondo. Questo perché presentano molti vantaggi, tra cui la resistenza e la facilità di reperimento e di lavorazione di questo materia...
  • Esempio di eco albergo Gli eco alberghi nascono dalla maggiore attenzione posta all'ambiente e all'impatto ambientale delle attività umane sia dalle istituzioni che dalle stesse persone. Infatti il notevole aumento delle so...
  • Soppalco in ferro in soggiorno I soppalchi in ferro possono essere di due tipologie: la prima prevede esclusivamente l'utilizzo di questo materiale sia per la struttura portante che per quella calpestabile. Nel secondo caso, invece...
  • esempio di una struttura realizzata in legno Le sezioni travi in legno, sia che queste siano di forma rettangolare o quadrata, indicano la superficie presente tra la base e l'altezza della trave. Con l'espressione "sezione" è possibile anche ind...

Box Casetta medium 194x121xH181CM in lamiera zincata attrezzi giardino BASIC XS

Prezzo: in offerta su Amazon a: 209€


Casette attrezzi giardino: Normative vigenti sulle casette attrezzi giardino

Nonostante queste strutture prefabbricate siano piuttosto piccole e facili da montare e smontare, richiedono permessi specifici di installazione. Generalmente le normative riguardanti tali costruzioni sono disciplinate dal piano di regolamento edilizio del proprio Comune. Esso può prevedere dei limiti riguardanti le dimensioni e l'altezza massima, la sporgenza della grondaia e il tipo di destinazione d'uso che deve essere definito accessorio all'abitazione. Se il proprio Comune non prevede un regolamento su tale questione, bisogna rifarsi al Testo Unico dell'Edilizia e, più precisamente, all'articolo in materia di Attività edilizia libera. Dopo la presentazione della pratica bisogna attendere circa 30 giorni prima di procedere con i lavori. Durante questo arco di tempo il progetto viene sottoposto al giudizio di un gruppo di tecnici e della Commissione che tutela le aree soggette a vincolo paesaggistico. Le casette attrezzi giardino in legno devono anche rispettare i regolamenti di polizia locale e il Codice Civile. Chi risulta sprovvisto delle autorizzazioni da parte di tali organi potrà incorrere in sanzioni amministrative e penali.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO