Eco alberghi

Perchè sono nati gli eco alberghi

Gli eco alberghi nascono dalla maggiore attenzione posta all'ambiente e all'impatto ambientale delle attività umane sia dalle istituzioni che dalle stesse persone. Infatti il notevole aumento delle sostanze inquinanti e la poca attenzione all'uso delle risorse naturali hanno effetti molto negativi sulla salute del pianeta. Le soluzioni per arginare questo fenomeno sono molte e, all'interno del Quinto Programma d'Azione, l'Unione Europea ha introdotto l'Ecolabel. Si tratta di un marchio europeo pensato per le aziende e i fornitori di servizi con il quale si certifica la loro qualità ecologica. In questo modo è possibile aumentare la propria visibilità e distinguersi dai concorrenti; al tempo stesso si va incontro alle esigenze di sempre più consumatori, che optano per scelte ecosostenibili anche quando vanno in vacanza.
Esempio di eco albergo

ALOTOA Luce R7S ha condotto la lampadina, Oscurabile, High Bright, 3000LM 3000K luce bianca calda, 2835 SMD, non Flicker, 118 millimetri Double Ended, tungsteno lampada alogena sostitutiva R7S della lampada Base (30w, warm white)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€
(Risparmi 33€)


Gli eco alberghi e la situazione italiana

Stanza d'albergo eco friendly Gli eco alberghi sono strutture ricettive che richiedono la certificazione Ecolabel e che rispettano i requisiti richiesti. In Italia la crescita dell'eco-turismo ha permesso un risparmio ogni anno di 1000 milioni di MJ di energia elettrica e di 12 milioni di metri cubi d'acqua. Tra l'altro il nostro Paese è quello in Europa con il maggior numero di eco alberghi e di strutture ricettive eco-friendly: infatti rappresenta il 47% delle realtà europee certificate Ecolabel. Ciò si spiega anche con la notevole campagna di sensibilizzazione che coinvolge sia i titolari delle strutture che il pubblico. Al secondo posto della classifica si trova l'Austria, con solo il 15% delle certificazioni. I turisti che si rivolgono agli eco alberghi non sono necessariamente ambientalisti convinti; anzi, il più delle volte sono persone desiderose di fare un'esperienza nuova, che comprenda un servizio di alta qualità e che non danneggi l'ambiente.

  • Esempio di rifiuti urbani Per rifiuto, da definizione, si intende qualsiasi sostanza o oggetto del quale il detentore ha deciso di disfarsi. Il Decreto Ronchi ha desciplinato la gestione dei rifiuti pericolosi e non, oltre che...
  • Legname pronta raffinazione Ciascun oggetto che vediamo intorno a noi è costituito da un materiale ben preciso. Generalmente, i materiali possono essere classificati in due tipi: i materiali naturali, ovvero quelli già presenti ...
  • Casetta da giardino in legno lamellare Le casette in legno lamellare da giardino sono allo stesso tempo una soluzione pratica ma di stile. Questi spazi sono spesso utilizzati con molteplici scopi anche a seconda delle dimensioni dello spaz...
  • Installazione pannelli solari Gli impianti fotovoltaici chiavi in mano vengono consegnati al cliente con questa formula comprensiva di tutto. Si tratta di un prodotto che viene progettato appositamente per l'esigenza specifica, sp...

HF Morning umidificatore ambiente aroma diffusore Mini purificatore d' aria silenzioso aromaterapia diffusore di oli essenziali luce notturna per casa, ufficio, camera da letto, spa, U6 Black

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,17€
(Risparmi 6,62€)


Eco alberghi: Requisiti eco alberghi

esterno eco albergo Gli eco alberghi in Italia devono richiedere al Comitato Ecolabel-Ecoaudit il rilascio della certificazione Ecolabel: si tratta di un comitato rappresentativo del Ministero della Salute, del Lavoro e delle Attività Produttive, del Ministero dell'Ambiente e del Ministero dell'Economia, affiancato dall'Ispra. A questo punto scatta la verifica dell'effettiva esistenza dei criteri Ecolabel previsti: in pratica gli eco alberghi devono mettere in pratica strategie per il risparmio idrico ed energetico, promuovere il trasporto sostenibile, ridurre la produzione dei rifiuti e fare la raccolta differenziata e promuovere attività turistiche eco-compatibili. In più sono requisiti fondamentali l'inserimento nel menù di prodotti tipici del territorio e di cibi biologici e il fatto che le strutture applichino i principi della bioedilizia.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO