Irrigazione interrata

Benefici di impianto d'irrigazione interrata

I benefici di un impianto di irrigazione interrata sono molteplici, soprattutto per quanto concerne la razionalizzazione dell'acqua, che quindi eviterà sprechi considerevoli. Un altro aspetto fondamentale è quello che questo impianto d'irrigazione permette un costante innaffiamento delle piante del vostro giardino, togliendo a voi il faticoso peso di tenere costantemente a bada le vostre piante. Ciò darà la possibilità a tutta la famiglia di andare per esempio in viaggio senza pensieri e con la consapevolezza di ritrovare, al vostro ritorno, un meravioglioso giardino. Altro apetto interessante è quello della bellezza del giardino. Infatti questo impianto è "nascosto" sotto terra, evitando dunque orribili apparecchiature che mirerebbero alla creazione di un luogo meraviglioso. Altro incredibile vantaggio di questo impianto di irrigazione interrata è la sua facilità di montaggio grazie agli elementi facili da assemblare.
Costruzione di impianto d'irrigazione interrato.

Tubo Claber Irrigazione Interrata e Goccia 90350

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,96€


Come costruire un impianto di irrigazione interrata

Esempio di campo con irrigazione interrata. La prima tappa per la creazione del vostro sistema di irrigazione interrata è l'accertamento della disponibilità d'acqua che possiede la casa. Per un funzionamento ottimale questo impianto ha bisogno di una disponibilità idrica di 20-30 l/min e di una pressione maggiore di 3 bar. Dopo questo accertamento bisogna procedere con la misurazione del giardino se necessario aiutandovi anche con la carta millimetrata. Ora si può procedere ad una suddivisione del vostro giardino in varie zone, tendendo presente che ogni zona può mantenere un massimo di 5 pop-up. Durante la suddivisione del perimetro bisogna tener presente anche il centro della nostra struttura, dove verrà ubicato l'irrigatore. A questo punto procediamo con l'installazione della batteria di elettrovalvole, ricordando che il diametro del tubo usato non deve essere inferiore al diametro delle valvole. Dopo tutta la nostra progettazione possiamo cominciare a scavare le canalette per poi inserire al loro interno il tubo d'irrigazione. Arrivati a questo punto conviene fare un collaudo della nostra struttura e poi procedere all'interramento delle canalette.

  • Collegamento del collettore L'irrigazione a goccia oggi è sempre più una pratica ed economica soluzione alla diminuzione delle risorse idriche. Questi impianti sono progettati per erogare quantità dosate di acqua nella zona radi...

Claber Irrigazione Interrata e Goccia 90275

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,29€


Irrigazione interrata: Accorgimenti da avere durante la costruzione di un impianto d'irrigazione interrato

Dopo aver elencato i vantaggi dell'impianto di irrigazione interrata, è doveroso tener conto anche delle accorgenze da utilizzare prima del suo montaggio. Infatti, prima di procedere alla costruzione dell'impianto, bisogna tener conto del clima del giardino dove stiamo utilizzando quest'attrezzatura. Bisogna infatti fare molta attenzione alle zone fredde. In zone dove si verificano gelate bisogna installare una valvola di drenaggio nel punto più basso delle linee. Questo sisteme previene la gelata delle tubature mentre esse non sono in funzione. Per quanto riguarda invece le attrezzature occorrenti per questo tipo di lavoro, basta rivolgersi a qualsiasi azienda che faccia parte del settore. Bisogna ovviamente accertarsi sempre delle attrezzature che si acquistano soprattutto se esso possone ledere in qualche modo il nostro.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO