La cassetta scarico wc

La cassetta scarico wc

All'interno di una casa esistono degli elementi che talvolta si danno per scontati, o a cui non si da' tutta l'attenzione che pure meriterebbero. È il caso della cassetta scarico wc. Tutto sommato è un semplice contenitore nel quale si accumula l'acqua necessaria per ripulire il gabinetto. È un elemento a cui nessuno bada, nessuno si sofferma su quanto sia necessario fino al momento in cui magari si rompe o smette di funzionare e si rende necessario un intervento urgente per ripararla. Per questo al momento della sua installazione, si deve scegliere cautamente e con cognizione di causa tra cassetta dello scarico esterna, da semincasso o da incasso. La differenza incide sia dal punto di vista estetico che funzionale. La cassetta di scarico incassata, non è visibile e rende la stanza da bagno più bella da un punto di vista estetico. Ma quando si tratta di riparare cassetta wc, averla esterna rende sicuramente il compito meno complicato.
wc con cassetta di scarico incorporata

Grohe 38863000 Cassetta di Sciacquo Ad Incasso per WC

Prezzo: in offerta su Amazon a: 67,42€


Cassetta scarico wc da incasso o da semincasso

wc con cassetta dello scarico a incasso La cassetta per scarico da incasso è completamente nascosta all'interno del muro. Essa si trova dietro lo strato di rivestimento della parete alle spalle del gabinetto. L'unico elemento esterno è la pulsantiera, che spesso è a filo col muro e il più delle volte consta di due pulsanti, grazie ai quali è possibile decidere se scaricare più o meno acqua, allo scopo di risparmiare in termini di consumi idrici. Sebbene abbia meno elementi esterni, la cassetta scarico wc da incasso è più costosa degli altri tipi. Se si opta per questo tipo di cassetta, devono anche considerarsi i costi delle lavorazioni di muratura necessari per la sua installazione. Ancora più costose sono le cassette per lo scarico da semincasso: esse contemperano l'estetica delle cassette completamente nascoste nel muro, con l'esigenza di rendere le riparazioni più semplici.

  • Wc con cassetta ad incasso La cassetta dello scarico è un elemento indispensabile in bagno. Grazie ad essa, infatti, è possibile eliminare dal water residui solidi e liquidi. Comunemente, le cassette sono note con il nome di "s...
  • Radiatore ad acqua I radiatori ad acqua sono i sistemi di riscaldamento più noti e più diffusi per generare calore durante l'inverno. Questi hanno il vantaggio di diffondere l'aria calda in maniera uniforme in tutta la ...
  • Stanza con presenza acqua sul pavimento Nei locali in cui vi è presenza di acqua e nelle zone più problematiche dei giardini è possibile realizzare un sistema di drenaggio che permetta ai liquidi in eccesso di defluire, restituendo ai local...

L'ORIGINALE PLACCA WC COES, CONTIENE IL KIT COMPLETO PER TRASFORMARE IL SISTEMA DI SCARICO DA PNEUMATICO A MECCANICO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 49,99€


Cassetta scarico wc esterna

wc con cassetta dello scarico esterna Se non vi è alcun interesse a sacrificare il dato estetico in favore della funzionalità e dei minori costi di installazione, sicuramente la scelta dovrà ricadere sulla cassetta dello scarico per wc esterna. Montare una cassetta esterna è estremamente facile: essa infatti viene semplicemente fissata sul muro che si trova dietro il gabinetto e viene a questo collegato direttamente grazie ad un tubo. In passato questo tipo di cassetta era posto piuttosto in alto, attualmente invece si sono diffusi i modelli che si definiscono a zaino, in cui la cassetta è posizionata subito dietro al wc e talvolta è direttamente unita allo stesso wc formando un unico blocco. La grande controindicazione di questo tipo di scarico è il consumo di acqua. Normalmente la cassetta esterna contiene circa 14 litri di acqua, che non possono essere modulati al momento dello scarico.


Il galleggiante della cassetta

galleggiante cassetta wc Può capitare di dover intervenire per riparare cassetta scarico wc, e spesso e volentieri il malfunzionamento dipende dal galleggiante che si trova nel suo interno. Pertanto è giusto comprenderne il funzionamento. La cassetta scarico wc è un contenitore che si riempie automaticamente di un determinato quantitativo di acqua, che varia a seconda del modello, necessario a ripulire il gabinetto nel momento in cui si scarica. All'interno di essa quindi si trova un rubinetto di carico dell'acqua e un galleggiante che serve chiudere la valvola di ingresso dell'acqua, una volta che questa abbia raggiunto il livello previsto. Qualora il galleggiante non funzioni correttamente, può succedere che la cassetta continui a riempirsi di acqua, traboccando, o che al contrario non si riempia affatto. Pertanto in casi del genere, prima di chiamare un idraulico, conviene verificare che il galleggiante funzioni correttamente.




COMMENTI SULL' ARTICOLO