Drenaggio acqua

Caratteristiche del sistema di drenaggio acqua

Nei locali in cui vi è presenza di acqua e nelle zone più problematiche dei giardini è possibile realizzare un sistema di drenaggio che permetta ai liquidi in eccesso di defluire, restituendo ai locali un'atmosfera più sana. La presenza di acqua infatti, oltre a costituire un serio impedimento per l'utilizzazione della stanza, crea umidità che potrebbe danneggiare e provocare seri danni ai soggetti più deboli. Per risolvere definitivamente il problema non occorrono strumenti e materiali specifici. Il defluimento dell'acqua può essere reso possibile anche con semplici tecniche fai da te. Sono sufficienti pochi piccoli accorgimenti ed un po' di manualità per realizzare uno scavo che consentirà all'acqua di defluire in maniera naturale. La prima verifica da fare è quella relativa all'eventuale inserimento di zone in cui sia fatto divieto di effettuare scavi. Una semplice ricerca vi permetterà di accertarvi che non vi siano vincoli nei regolamenti comunali.
Stanza con presenza acqua sul pavimento

DAB FEKA VS 550 M-A - Pompa centrifuga sommergibile in acciaio inox con galleggiante per drenaggio acque reflue 0,55 kW / 0,75 HP monofase

Prezzo: in offerta su Amazon a: 185,86€


Controlli preliminari per la realizzazione drenaggio acqua

Sistema di drenaggio acqua Una volta verificato che all'interno dei regolamenti comunali non vi siano disposizioni che impediscano gli scavi nella zona interessata, dovrete proseguire decidendo il punto in cui volete realizzare il vostro sistema di drenaggio acqua e verificare che non vi sia presenza di cavi e tubature nel sottosuolo. Fatto questo occorre accertarsi che l'acqua non venga convogliata in zone in cui potrebbe causare disagi ai confinanti. I danni causati in questo caso potrebbero dar luogo a denunce legali. Solitamente viene convogliata in aree non utilizzate, lontane da edifici. Il fondo sabbioso del terreno di destinazione potrebbe infine aiutare un miglior filtraggio del liquido. Nel prevedere il percorso del fosso che realizzerete cercate sempre di mantenervi ad una discreta distanza da muri, recinzioni, pali e radici di alberi.

  • Radiatore ad acqua I radiatori ad acqua sono i sistemi di riscaldamento più noti e più diffusi per generare calore durante l'inverno. Questi hanno il vantaggio di diffondere l'aria calda in maniera uniforme in tutta la ...
  • Wc con cassetta ad incasso La cassetta dello scarico è un elemento indispensabile in bagno. Grazie ad essa, infatti, è possibile eliminare dal water residui solidi e liquidi. Comunemente, le cassette sono note con il nome di "s...
  • wc con cassetta di scarico incorporata All'interno di una casa esistono degli elementi che talvolta si danno per scontati, o a cui non si da' tutta l'attenzione che pure meriterebbero. È il caso della cassetta scarico wc. Tutto sommato è u...
  • Collegamento del collettore L'irrigazione a goccia oggi è sempre più una pratica ed economica soluzione alla diminuzione delle risorse idriche. Questi impianti sono progettati per erogare quantità dosate di acqua nella zona radi...

DAB NOVA 300 M-A SV 103002724 - Pompa sommergibile con galleggiante per drenaggio acque chiare ad uso domestico 0,22 kW / 0,3 HP monofase con albero pompa in acciaio inox speciale

Prezzo: in offerta su Amazon a: 88,98€
(Risparmi 15,13€)


Drenaggio acqua: Materiali necessari per un sistema di drenaggio acqua

Per costruire un buon sistema di drenaggio acqua vi occorreranno alcuni semplici materiali, reperibili in qualsiasi centro specializzato per il fai da te. Innanzitutto dovrete procurarvi dei tubi rigidi in PVC delle dimensioni adatte al fosso che intendete realizzare. Vi occorrerà anche del tessuto permeabile all'acqua, da avvolgere intorno ai tubi per evitare che questi ultimi si intasino. Infine vi dovrete procurare della ghiaia specifica per drenaggio, da collocare nel terreno intorno al tubo per riempire lo scavo. Infine il materiale di scavo: una pala se intendete effettuare lo scavo a mano, oppure un escavatore se il lavoro è di dimensioni tali da dover essere eseguito in maniera meccanica. Una volta procurato il materiale potrete dare inizio al vostro scavo, senza dimenticare di controllare spesso la profondità del fosso per assicurarsi che mantenga una pendenza costante. Dopo aver posizionato nello scavo il tessuto, collocare un leggero strato di ghiaia prima di poggiare il tubo con i fori di drenaggio rivolti verso il basso. Coprire la parte superiore del tubo con il telo e la ghiaia. Infine ricoprire lo scavo con la terra.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO