Stufe a gas

Stufe a gas

Le stufe a gas sono dei comodi apparecchi per il riscaldamento degli ambienti domestici, o anche per l'esterno. Funzionano grazie all'utilizzo di una bombola a GPL, ma esistono dei modelli che utilizzano come combustibile il metano. Sono molto pratiche perché non necessitano di alcun tipo di installazione o di canna fumaria. Il GPL infatti, nella combustione, non produce fumi nocivi, ma solo anidride carbonica e vapore acqueo, che non necessitano di essere espulsi verso l'esterno. Le stufe a gas quindi possono trovare posto in qualsiasi stanza della casa, per un utilizzo sporadico o anche continuativo nel corso dell'anno. Sono spesso di dimensioni abbastanza contenute e si possono trovare prezzi particolarmente convenienti. L'utilizzo deve essere effettuato in stanze di dimensioni adeguate, che permettano il corretto ricircolo dell'aria.
Stufa a gas

Sunny S16-01 Stufa Infrarossi Metano S16, 4500 W, Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 85,91€


Stufe a gas catalitiche

Stufa a gas Le stufe a gas catalitiche sono dei prodotti ecologici e particolarmente economici. La produzione di calore avviene senza la presenza di fiamma viva, ma sfruttando un pannello catalizzatore. Tale struttura permette di creare calore tramite una reazione chimica tra il GPL e il pannello; questo tipo di reazione permette di ottenere un'elevatissima efficienza, molto prossima al 100%, senza produrre sostanze nocive e senza avere in casa delle fiamme libere. La maggior parte delle stufe a gas catalitiche sono munite di un rilevatore di anidride carbonica; la reazione che avviene al loro interno infatti produce acqua e CO2, un gas che può essere nocivo se presente in elevate quantità in un ambiente dove non c'è ricircolo d'aria. Quanto l'anidride carbonica supera un livello massimo, le stufe a gas interrompono l'immissione di GPL nel circuito, spegnendosi automaticamente.

  • stufa a legna di design Le stufe a legna sono impianti di riscaldamento estremamente efficienti e versatili, grazie anche alla disponibilità di innumerevoli modelli realizzati con linee e materiali differenti, in grado di ad...
  • Stufa simile a quella onnivora Le stufe onnivore sono esteticamente come le altre stufe a pellet, ma forse un po' più compatte. Il pellet è in effetti l'alternativa ecologica a gas e petrolio, molto apprezzato perché comodo ed econ...
  • Un modello di stufa ad accumulo di calore Le stufe ad accumulo di calore sfruttano il calore derivante dalla combustione della legna. In pratica, queste stufe immagazzinano il calore che si produce mentre la legna brucia per poi rilasciarlo g...
  • Stufa alimentata a pellet Tra tutte le stufe moderne la stufa a pellet è una buona alternativa, eco sostenibile, alle vecchie caldaie a metano o gasolio. Esse hanno preso piede a livello mondiale grazie alla loro attendibilità...

Stufa Catalitica a Gas GPL con Infrarossi 4200W e Ventilata Turbo 1500W DCG GH09

Prezzo: in offerta su Amazon a: 113,84€


Stufe a infrarossi

Stufa a irraggiamento Le stufe a gas sono disponibili anche a infrarossi. Al loro interno sono presenti alcuni pannelli in ceramica su cui sono presenti dei metalli, che favoriscono l'inenscamento della reazione termica di ossidazione del GPL. Anche in questo caso non è presente alcun tipo di fiamma libera, che potrebbe rendere meno sicuro questo metodo di riscaldamento. Il calore fluisce nella stanza quasi totalmente per irraggiamento e le stufe a infrarossi possono avere dimensioni più contenute rispetto a quelle catalitiche. L'effetto è però molto simile, così come la resa; diversamente da quanto avviene nelle stufe catalitiche, la parte radiante della stufa assume una vivace colorazione quando è accesa. Anche queste apparecchiature sono dotate di valvole e sensori di sicurezza, per evitare che la stufa rimanga in funzione quando nell'ambiente sono presenti eccessive quantità di anidride carbonica.


Vantaggi delle stufe a gas

Stufa a gas a infrarossi I vantaggi delle stufe a gas sono molteplici, anche se queste apparecchiature non sono particolarmente diffuse. L'utilizzo principale avviene nelle zone in cui non è disponibile una rete che fornisca gas metano; in caso contrario, è molto più conveniente avere una stufa a metano, da collegare alla rete tramite un tubo, evitando così di rimanere a corto di combustibile. Si tratta però di elementi per il riscaldamento molto efficienti, che permettono di riscaldare anche ambienti molto ampi: una singola stufa può arrivare a produrre calore sufficiente per il riscaldamento di un'abitaizone di 100-150 metri quadrati, con una minima spesa per il combustibile. Sono apparecchiature ecologiche, in quanto non producono polveri sottili o sostanze eccessivamente nocive nell'ambiente. Inoltre si tratta anche di apparecchiature economiche. Esistono dei modelli che si possono posizionare anche all'esterno, per riscaldare una zona circoscritta del terrazzo o del giardino; hanno una classica forma a fungo, che impedisce al calore di sfuggire verso l'alto.


Manutenzione stufe a gas

Per avere la certezza che una stufa a gas sia sempre funzionante e sicura è opportuno effettuare una regolare manutenzione di tutte le parti che la compongono. La maggior parte delle stufe a gas contiene al suo interno un filtro, che pulisce l'aria in entrata da eventuali particelle di sporco; tale filtro va mantenuto sempre pulito e, quando necessario, può essere anche sostituito. Se la stufa in questione è munita anche di una ventola per la distribuzione dell'aria, le pale dovranno essere periodicamente spolverate, per fare in modo che la polvere non si accumuli in modo eccessivo all'interno del ventilatore. Conviene anche mantenere puliti i sostegni della stufa e la struttura esterna, in modo che lo sporco, riscaldandosi, non si incolli in modo irreparabile alla struttura. Una stufa pulita è anche più efficiente.


Stufe a gas prezzi

Stufe a gas prezzi Una delle principali peculiarità delle stufe a gas sta nel prezzo, che è in genere abbastanza contenuto. Una stufa a gas di piccole dimensioni può costare anche solo 150-200 euro, pur permettendo di riscaldare una stanza di medie dimensioni. Il mercato offre prodotti di varie dimensioni, e anche alcuni particolarmente decorativi e compatti, che si possono installare in qualsiasi ambiente della casa, senza che la loro presenza rovini l'estetica e la bellezza dell'arredo. I modelli più potenti, che permettono di riscaldare anche ambienti che raggiungono i 100 metri quadrati calpestabili possono costare anche 600-800 euro. Se si desidera avere in casa una stufa a gas di design, chiaramente il costo aumenta, fino a raggiungere e superare i 1.000 euro, per i modelli particolarmente belli e che permettono di riscaldare appartamenti molto ampi. Il combustibile ha un costo decisamente irrisorio, cosa che rende queste stufe molto interessanti, anche per una casa vacanze o come supplemento al classico impianto di riscaldamento domestico.




COMMENTI SULL' ARTICOLO