Malta refrattaria

Cosa è la malta reffrattaria

La malta refrattaria è un materiale edile che si adatta a resistere a temperature che superano i 500° senza frammentarsi. Queste caratteristiche portano al suo utilizzo per forni, camini o stufe in muratura. La malta refrattaria è una miscela composta da un legante (un prodotto che reagendo con aria e acqua s'indurisce), una parte inerte (un minerale di origine rocciosa che non reagisce ad aria e acqua) e una parte d'acqua. Viene commercializzata in una miscela secca già pronta composta da proporzioni precise di inerte e legante a cui va solo aggiunta l'acqua secondo le indicazioni della confezione. La sua composizione è simile a quella usata come riempimento di forni e stufe, con la differenza che è triturata molto più finemente. La malta refrattaria si differenzia dal cemento refrattario che può sopportare delle temperature superiori ai 1000° divenendo particolarmente compatto.
Confezione malta

Everbuild KOSBUF2K KOS - Cemento refrattario, 2 kg, colore: Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,13€


Caratteristiche della malta refrattaria e suo utilizzo

Applicazione malta refrattaria Le caratteristiche della malta refrattaria disponibile in commercio sono un'ottima resistenza a temperature elevate, fino a 500-600°C. La malta anche a queste temperature non si sbriciola e non subisce cambiamenti nella sua struttura. Inoltre la presa della malta refrattaria avviene in meno di un'ora, il tempo d'indurimento invece è intorno alle 6 ore. Si può applicare su qualunque supporto sia mattoni refrattari o manufatti cementizi. Inoltre ha un'ottima resistenza meccanica alle sollecitazioni. Grazie a queste sue peculiarità viene utilizzato principalmente per stuccare e intonacare i caminetti, riparare le fenditure di caminetti, forni, barbecue, cappe fumarie e anche per la costruzione di basamenti e piani di focolai di stufe, caminetti e forni. Inoltre tiene insieme mattoni refrattari con grande efficacia.

  • Applicazione malta bastarda Nel settore edilizio la malta bastarda è molto conosciuta come una sostanza definita pasta fluida. È solitamente composta da diversi materiali leganti che ne determinano la caratteristica viscosità e ...
  • Calce idrata La calce è uno dei materiali più antichi che ancora oggi viene adoperato nell'edilizia. Basti pensare che questo materiale è stato rinvenuto come legante in una pavimentazione risalente al 7000 a.C. u...
  • Esempio di muro a sacco I muri a sacco sono sistemi murari che si vedono spesso negli edifici storici: il loro nome deriva dalle caratteristiche della messa in opera. Infatti sono costituiti da due muri paralleli in mattoni ...
  • Polveri di cemento Le malte sono fondamentali materiali utilizzati per la costruzione di edifici. Si tratta di un composto preparato mescolando sabbia e legante (in genere cemento o calce), utilizzando dell'acqua. Le ma...

ParexGroup Casablanca 2822-Malta refrattaria, 5 kg

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,63€


Malta refrattaria: Prezzo, preparazione e consigli per l'uso

Secchio malta Il prezzo della malta refrattaria varia fra i 2-3 €/Kg. Si può acquistare in un negozio specializzato in materiali per l'edilizia, nei centri per bricolage o in siti internet specializzati. La malta refrattaria è premiscelata nelle proporzioni esatte di legante e inerte in modo da aggiungere esclusivamente l'acqua. La malta indurisce molto rapidamente diventando quindi inutilizzabile in poco tempo. Conviene, quindi, utilizzarne piccole quantità: quelle necessarie in mezz'ora circa di lavoro. Si può preparare a mano, con un trapano a punta a elica o con la betoniera. Normalmente si utilizzano 4 litri d'acqua per 10 kg di malta. La malta con l'acqua crea una reazione per cui è consigliato vivamente proteggere gli occhi con degli occhiali appositi e le mani con i guanti. Bisogna ricordarsi di pulire gli attrezzi dai residui di malta. Il materiale avanzato si può conservare in contenitori ermetici al fresco e senza luce.



COMMENTI SULL' ARTICOLO