Zanzariere

Le zanzariere

Le zanzariere sono delle strutture, fisse o mobili, in materiale plastico o metallico. Sono costituite da reti a maglia molto sottile, in modo da evitare l'ingresso degli insetti in casa. Anche se si possono utilizzare strutture che coprono esclusivamente i letti o alcuni ambienti della casa, sempre più spesso si prediligono zanzariere che proteggono dagli insetti l'intera abitazione. Per poter ottenere una totale protezione dagli insetti presenti nell'ambiente esterno è necessario che le zanzariere siano applicate a tutte le finestre e le porte della casa, così come ad altre tipologie di possibile ingresso. Il passaggio attraverso le zanzariere sulla porta di casa deve essere rapido, altrimenti si rischia di permettere l'entrata a mosche, zanzare o formiche: una volta in casa gli insetti non potranno più uscire. Per questo motivo conviene scegliere dei modelli di zanzariera semplici da aprire e chiudere.
zanzariere finestre

Tesa 55672-00020-03 Zanzariera per Finestra, Qualità Standard, Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€


Modelli di zanzariera

Zanzariere scorrevoli Esistono diversi modelli di zanzariera, tutti validi. La scelta di un modello rispetto ad un altro dipende da alcuni fattori, tra cui il tipo di apertura che si intende coprire e il budget a disposizione. Le zanzariere più comunemente diffuse sono incassate direttamente negli infissi della casa, sono quindi del tutto fisse; si utilizzano soprattutto per le finestre della casa e permettono una buona protezione. Per le porte si usano più spesso zanzariere scorrevoli o a battente: si possono scostare per entrare in casa, in modo rapido ed efficiente. In commercio sono disponibili anche le pratiche zanzariere a rullo. Sono prodotti avvolgibili, che si inseriscono in sottili incavi nel fianco degli infissi. Questa tipologia è particolarmente interessante in quanto si può aprire e chiudere a piacimento, in modo da fornire una certa versatilità.

  • Portafinestra con zanzariera L'estate è una stagione che piace a grandi e piccoli. Coincide, infatti, con il momento delle meritate e tanto attese vacanze. Chi, però, non va in vacanza durante la stagione estiva è la zanzara, ins...
  • Puntura di zanzara Difendersi dalle zanzare è un problema molto comune, soprattutto durante le stagioni estive quando molte famiglie amano riunirsi all'aperto. Tuttavia è importante ricorrere a dei rimedi specifici per ...
  • Zanzariera da finestra a incastro Le zanzariere sono utilissime per evitare i fastidiosi morsi di zanzare durante la notte o durante le ore di riposo. Sono fondamentali per prevenire la malaria, o altre malattie veicolate dai morsi di...
  • Finestra bianca in PVC Le finestre in PVC sono largamente diffuse su tutto il territorio nazionale e non solo poiché presentano un gran numero di vantaggi rispetto alle finestre realizzate in altro materiale come il legno o...

Tenda Zanzariera Magnetica Standard, colore Nera 140x240 euronovità EN-23827

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,89€
(Risparmi 4,11€)


Il costo delle zanzariere

La rete della zanzariera Nei negozi specializzati si possono trovare numerose tipologie di zanzariere, in materiale vario e dall'aspetto particolarmente diverso tra i diversi modelli. Il prezzo è molto vario, si va da circa 15-20 euro a metro quadrato per i modelli più semplici, fino ai prodotti più costosi, che possono arrivare a più di 100 euro a metro quadrato. Più le eventuali spese per la posa in opera, anche se tale operazione è in genere abbastanza veloce. La scelta di un diverso tipo di zanzariera dipende quindi anche dal budget a disposizione. Si deve tenere conto però anche del fatto che i modelli più costosi possono avere una maggiore durata nel tempo, senza necessitare di alcun tipo di manutenzione. Le zanzariere economiche invece, oltre a presentare materiali più leggeri, che quindi si possono rompere e rovinare in tempi brevi, tendono ad avere anche un aspetto estetico di minor pregio. Spesso si tende a posizionare zanzariere economiche sulle finestre, scegliendo i prodotti più costosi per le porte, dove lo schermo viene spostato anche più volte al giorno.


Zanzariere fai da te

Zanzariera per finestra Le zanzariere sono delle strutture essenzialmente semplici: un telaio da inserire nell'infisso, o solo su un lato, cui si collega una sottile rete in materiale plastico o in metallo. In genere si possono montare senza grandi difficoltà anche solo con minime conoscenze dei rudimenti base del fai da te. Alcune aziende propongono ai loro clienti la possibilità di preparare zanzariere su misura, che vengono poi consegnate in kit fai da te: questi prodotti garantiscono una maggiore facilità di montaggio, anche perché sono già predisposti nelle misure corrette per ogni accesso alla casa. Per il montaggio su aperture di ampie dimensioni, o sui lucernari della casa, in genere conviene rivolgersi ad un professionista, in modo da avere un lavoro effettuato a regola d'arte. Del resto l'efficienza delle zanzariere passa anche dalla precisione di montaggio: qualsiasi lacuna può permettere il passaggio agli insetti, rendendo del tutto inutili le zanzariere.


Materiali zanzariere

I prodotti su misura, o in kit di montaggio, sono preparati con materiali leggeri e robusti. La struttura portante di queste zanzariere è in genere in alluminio, un materiale leggero e versatile, che permette anche di ottenere un buon effetto estetico. Si possono trovare zanzariere anche inserite in profilati in PVC, in genere di colore bianco. Volendo si può richiedere che tali profilati sino preparati nello stesso colore degli infissi di casa, per celare al meglio le strutture. La rete è disponibile in fibra di vetro, in plastica o in metallo. Chiaramente più il materiale è resistente e maggiore è la durata della zanzariera stessa. In alcuni casi queste strutture possono essere integrate in un più ampio sistema anti intrusione: in questo modo si evita l'ingresso in casa degli insetti e anche degli intrusi non invitati.


Manutenzione zanzariere

manutenzione zanzariere Perché le zanzariere svolgano lo scopo per cui vengono installate è importante che siano sempre in perfetto stato. La principale caratteristica che va preservata riguarda l'integrità della rete, che chiude l'ingresso alla casa agli insetti. Più il materiale della rete è resistente, e maggiore sarà la vita della zanzariera stessa. Per questo motivo i modelli con rete in materiale plastico leggero tendono a costare cifre esigue, anche perché una banale rottura spesso causa la necessità di sostituire l'intera zanzariera. Per mantenere le zanzariere sempre in perfetto funzionamento conviene verificarne periodicamente l'integrità. Ogni 3-5 mesi è importante passare la zanzariera con un panno in micro fibra umido, in modo da rimuovere qualsiasi residuo di polvere o di sporco. Le zanzariere tendono ad impedire anche all'aria di entrare in casa: la rete sottile taglia il flusso del vento, diminuendone il passaggio. Per questo motivo spesso conviene scegliere delle zanzariere avvolgibili, che si possano spostare agevolmente in caso di bisogno.




COMMENTI SULL' ARTICOLO