Costruire una zanzariera

Costruire una zanzariera: da finestra o da letto?

Le zanzariere sono utilissime per evitare i fastidiosi morsi di zanzare durante la notte o durante le ore di riposo. Sono fondamentali per prevenire la malaria, o altre malattie veicolate dai morsi di insetti, e in estate risultano fondamentali per soggiorni confortevoli nei paesi tropicali o dai climi caldi e umidi, sia che si dorma all'aperto sia che si dorma in spazi chiusi. La soluzione più rapida è comprarle belle e fatte. Ne esistono di diversi tipi e modelli. La scelta fondamentalmente è tra le zanzariere da letto, che scendono a cascata, o da finestre. Anche queste ultime offrono diverse opzioni: a incastro, magnetiche, a scorrimento e così via. Se però si ha un minimo di passione per il fai da te, allora ci si dovrà attrezzare con strumenti da lavoro e materiali. Quale che sia la scelta su tipo e modello, ecco cosa non deve mancare: colla, chiodi, puntine, telo di rete plissettata, un metro, listelli di legno, un seghetto, una pistola sparachiodi. Materiali che di norma si possono acquistare in un negozio di bricolage o dal ferramenta. Si parte ovviamente dal prendere le misure, che siano delle finestre o del letto l'importante è essere precisi.
Zanzariera da finestra a incastro

Zanzariera letto La Zanzariera Della Principessa A Forma Di U Traccia La Crittografia Addensata Della Staffa Dell'acciaio Inossidabile Della Lega Di Alluminio Di Tre Porte 1.5m / 1.8m / 2.0m HOME

Prezzo: in offerta su Amazon a: 283,48€


Zanzariere da finestra a incastro

Zanzariera da letto, efficace e affascinanteNel caso si scelga di di costruire una zanzariera a incastro per finestre, si comincia dall'assemblare i listelli in modo che formino un rettangolo il cui perimetro esterno coincida esattamente con il perimetro della finestra su cui apporre la zanzariera. Se necessario, si ridimensionano i listelli tagliandoli con il seghetto. Per unirli si possono usare colla e una pistola sparachiodi. E' preferibile in ogni caso applicare negli angoli delle piccole staffe di metallo per rinforzare la struttura. Si passa così al taglio del telo di rete plissettata, in cui si useranno forbici e metro. E' importante lasciare 5 cm di margine per ogni lato, in modo da ripiegare per due volte la rete durante il fissaggio alla cornice, che avverrà o con l'uso della pistola sparachiodi o con delle puntine. Durante quest'operazione è importante che il telo sia ben teso, in modo da facilitare sia il fissaggio che il risultato. La quantità di chiodi da usare sarà ovviamente proporzionale alla grandezza del vano finestra. Una volta fissato il telo, la zanzariera è pronta per l'uso.

  • Orecchini fai da te Il modello di orecchini più adatto dipende da molti fattori: dalla forma del viso, dalla lunghezza del collo, dal taglio dei capelli e dai colori predominati del volto, come la tonalità degli occhi e ...
  • Esempio di boiserie bianca alle pareti La boiserie indica sia il rivestimento di legno che viene applicato alle pareti che la tecnica con cui viene realizzato. I pannelli di legno sono anche detti perline e hanno il duplice scopo di decora...
  • Regali di Natale decorati con il Per realizzare un regalo di Natale fai da te, si può sfruttare la tecnica decorativa del decoupage. Innanzitutto bisogna comprare un oggetto semplice: può essere una cornice di legno, un vaso per fior...
  • Collana di perle fai da te bicolore Accessorio amatissimo da tutte le donne, la collana ha la capacità sottile ed elegante di sottolineare il décolleté e catturare lo sguardo con disinvoltura. La collana di perle, poi, racconta una raff...

Zanzariera letto La Zanzariera Della Principessa A Forma Di U Traccia La Crittografia Addensata Della Staffa Dell'acciaio Inossidabile Della Lega Di Alluminio Di Tre Porte 1.5m / 1.8m / 2.0m HOME

Prezzo: in offerta su Amazon a: 283,48€


Zanzariera da letto

Un'alternativa esteticamente molto affascinante è costruire una zanzariera da letto. Per crearla serve solo qualche attrezzo in più rispetto alla precedente: un trapano, un gancio a U, un tassello, tulle a trama fitta al posto della rete plissettata, spago. Si parte con prendere le misure del letto e della distanza del materasso fino al soffitto. Al metraggio ottenuto, è buona norma aggiungere una decina di centimetri. Si passa poi al taglio del tulle, lasciando un buon margine di sicurezza rispetto alle misure. Si fora quindi il soffitto con il trapano, si inserisce il tassello e si attacca il gancio. Si crea una struttura circolare o quadrata, che servirà a tenere aperta la rete: si usano i listelli di legno, in alternativa anche un filo di ferro può andar bene. Filo di ferro che sarà usato anche per creare un centro alla struttura, con due raggi: una volta completata è ad essa che andrà attaccato lo spago, che a sua volta sarà legato al gancio del soffitto. Quando si lega la zanzariera al soffitto, bisogna stare bene attenti a non lasciare spazi in cui le zanzare o altri insetti possano infiltrarsi.




COMMENTI SULL' ARTICOLO