Levigatrice per parquet

Le caratteristiche e l'utilità della levigatrice per parquet a nastro

La levigatura della pavimentazione in legno permette di rinnovare una superficie usurata rendendola perfettamente liscia e lucida. Questa operazione si effettua mediante l'uso della levigatrice a nastro, un attrezzo elettrico dotato di rulli sui quali scorrono strisce di carta vetrata. La macchina toglie una sottile parte superficiale dei listelli, partendo con la carta a grana grossa per poi passare a quella fine. La levigatrice per parquet è dotata di un aspiratore per rimuovere la polvere legnosa che si produce nel corso del lavoro. Per le zone vicino al battiscopa e negli angoli è indicata la versione piccola della levigatrice o quella orbitale.
Levigatrice a nastro per parquet

Rovere rustico diele rustico/Click Parquet, cura, Spazzolato, naturale oliato, 14 X 180 X 2200 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 116€


Levigatrice per parquet: La corretta procedura di levigatura del pavimento in parquet

Lavigatrice a nastro piccola Prima di procedere con la levigatura occorre lavare accuratamente il pavimento e farlo asciugare bene. Il primo passaggio con la levigatrice per parquet si esegue con carta abrasiva a grana grossa (50), con movimento lento e omogeneo su tutta la pavimentazione. Poi con l'aspirapolvere va rimossa la polvere di legno residua. Eventualmente si effettuano sostituzioni di listelli danneggiati e stuccature. Occorrono quindi uno o meglio due altri passaggi di levigatrice con carta a grana fine (80 e 100). Il lavoro della macchina viene infine completato dall'applicazione di olio, cera o, se è il caso, di vernice. Un parquet ha generalmente bisogno di operazioni di levigatura ogni 6-8 anni.

    SALVATERRAZZA, Idrorepellente per Terrazzi ed Esterni ad Azione Consolidante e Anti Infiltrazione, 1L

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 35€


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO