Come scegliere il gres porcellanato lucido

Piastrelle in gres porcellanato

Da diversi anni il gres porcellanato è diventato uno dei materiali edilizi più richiesto per il rivestimento di pareti e pavimenti. È presente sul mercato con caratteristiche differenti sia a livello estetico che per resistenza all'usura ed esattamente: il gres porcellanato allo stato naturale, il gres porcellanato lucido, quello smaltato e quello a tutto spessore. Le tecniche di finitura non sono differenti soltanto a livello estetico, dipendono principalmente dall'impiego che le piastrelle troveranno in edilizia. Per scegliere la finitura più adatta alle proprie esigenze è importante essere informati sulle differenti tecniche. Le piastrelle in gres porcellanato allo stato naturale si presentano ruvide in superficie e resistenti all'azione di agenti chimici. Il gres porcellanato lucido subisce dei trattamenti di lappatura che rendono la superficie liscia e lucida. Le piastrelle smaltate sono maggiormente resistenti all'acqua. Il gres porcellanato a tutto spessore è caratterizzato da un unico colore per tutta la massa della piastrella.
Gres porcellanato lucido effetto marmo

vidaXL Listoni Pavimentazione Autoadesivi in PVC 5,02 m² 2 mm Rovere Listelli

Prezzo: in offerta su Amazon a: 56€


Gres porcellanato lucido

Piastrelle in gres porcellanato lucido Il gres porcellanato lucido è indicato per ogni ambiente della casa e si adatta a diversi stili di arredamento. Un pavimento lucido fa sembrare la stanza più grande e più luminosa rispetto ad un pavimento opaco. La superficie del gres porcellanato lucido si presenta simile ad uno specchio e priva di difformità. A differenza delle piastrelle allo stato naturale, quelle lucide risultano più delicate per la manutenzione quotidiana, poichè possono macchiarsi facilmente e assorbono maggiormente l'acqua. Per la pulizia sono sconsigliati detergenti chimici aggressivi. Con il tempo il gres porcellanato lucido potrebbe perdere la sua brillantezza, in seguito ad un utilizzo errato di prodotti chimici o per la semplice usura quotidiana. A questa eventualità c'è una soluzione poichè in commercio esiste una crema lucidante specifica per il gres porcellanato. È facile da stendere e si risciacqua con acqua.

  • Posa in opera di un massetto Per realizzare un pavimento a regola d'arte non è sufficiente riuscire a mettere in posa con professionalità mattonelle, piastrelle o parquet. Il segreto per avere un pavimento uniforme e piano, già p...
  • Esempio di piastrelle a mosaico Le piastrelle a mosaico sono uno dei rivestimenti più usati in Italia perché possono essere realizzate in qualunque materiale e si possono adottare in tutti gli ambienti interni ed esterni. Si caratte...
  • Varie tipologie di piastrelle adesive Le mattonelle adesive vengono realizzate quasi sempre in PVC. Presentano numerosi vantaggi rispetto alle piastrelle tradizionali in quanto permettono di effettuare una posa estremamente semplice anche...
  • Piastrellare il pavimento Piastrellare è il nome che si dà al lavoro di posa delle piastrelle sul pavimento o sulle pareti della casa o di qualunque altro locale. Non è necessario rivolgersi a un piastrellista perché è un'oper...

SPAZIO Gres porcellanato Effetto Legno Acacia Grey 15,5X60,5 Interno 39

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,54€


Come scegliere il gres porcellanato lucido: Come pulire il pavimento in gres porcellanato lucido

Per mantenere inalterata nel tempo la lucentezza di un pavimento in gres porcellanato lucido è importante seguire poche e semplici regole. La pulizia quotidiana è importante e non necessita di parecchio tempo. Pulire giornalmente utilizzando la scopa o l'aspirapolvere e successivamente con dei panni in microfibra (anche il mocio può essere adoperato, preferibilmente anch'esso in microfibra) evitando di utilizzare detergenti troppo aggressivi. Quotidianamente si può pulire con alcool diluito in acqua e almeno una volta a settimana lavare accuratamente con un detergente fai da te composto di una miscela di alcool, aceto, sapone per i piatti e acqua tiepida e sciacquare con attenzione. Per evitare di lasciare impronte, accertarsi che il pavimento sia perfettamente asciutto prima di calpestarlo.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO