Pavimenti in ardesia

Le caratteristiche

I pavimenti in ardesia sono formati da questa roccia che ha origine sedimentaria che in Italia viene estratta in Liguria. Si tratta di un materiale molto tenero, detto anche semiduro poiché viene lavorato con molta facilità creando delle lastre anche molto sottili da adoperare per la pavimentazione. Negli ultimi anni l’ardesia è stata rivalutata e il suo consumo è aumentato notevolmente nel settore dell’arredamento. L’effetto desiderato varia a seconda della lavorazione che consente di avere differenti rifiniture. Tale pavimento può essere realizzato anche abbinandolo a pietre differenti, creando dei giochi di luce e di effetti notevoli. Il suo colore è scuro e va dal nero al grigio. Tuttavia in commercio si possono trovare anche lastre per pavimenti di ardesia di colori più sgargianti come il verde o il rosso, ottenuti grazie a processi particolari.
Pavimento ardesia

MAPEI Ultraplan Maxi Kg.25 lisciatura autolivellante per sottofondi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 43,8€


Le tipologie

Pavimento casa Esistono differenti tipologie di pavimenti in ardesia. Tre sono le più importanti. La prima è quella detta a spacco di cava in grado di riprodurre fedelmente l’effetto naturale della pietra ed è più indicata per quelle case che hanno un aspetto più rustico o di campagna. Viene utilizzato tale pavimento anche per gli stili moderni per contrapporlo a mobili chiari e lucidi. La seconda tipologia è quella delle lastre levigate ed è anche quella più utilizzata fin dalla sua scoperta. Si tratta di lastre dalla forma geometrica generalmente ottagonale unite ad altri materiali come il marmo. In questo caso si ha un aspetto molto più elegante e sofisticato. Il terzo tipo è quello del pavimento in ardesia con finitura bocciardata, ottenuta attraverso strumenti che picchiettano la lastra creando una superficie più ruvida, come sabbiosa.

  • Vecchio tetto in tegole di ardesia I tetti tipicamente genovesi presenti in tutta la Riviera Ligure sono ricoperti da tegole in ardesia. L'ardesia estratta in Liguria conserva la sua colorazione nera satinata se adoperata in ambienti i...
  • Una terrazza ricoperta da guaina Nell'edilizia è sempre presente il problema dell'impermeabilizzazione degli ambienti, che si deve risolvere con degli speciali isolanti che si devono applicare sul pavimento o addirittura su ogni pare...
  • Pavimento in ardesia moderno I pavimenti in ardesia sono realizzati attraverso questa pietra che è di origine sedimentaria ed è considerata una roccia semidura. Da qui la possibilità di essere maggiormente lavorata per realizzare...
  • Cotto toscano Il cotto toscano ha origine etrusca e proviene dalle colline del Chianti dove l’argilla era scura come al suo colore caratteristico che si raggiunge dopo una lunga e paziente lavorazione. Una volta es...

HyFanStr - Adesivi a Mosaico per Piastrelle, 20 x 20 cm, 10 Pezzi, Colore: Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


Pavimenti in ardesia: I prezzi

Tipologie pavimenti I prezzi dei pavimenti in ardesia variano in base ad alcuni fattori come ad esempio la lavorazione. Più il materiale si presenta grezzo e più sarà economico. In media il prezzo viene stabilito a metro quadro e va da circa 20 € fino a 50 per le lastre più sofisticate. A tale spesa occorre aggiungere quella della messa in posa che richiede maestria e abilità. In questo caso sarà necessario affidarsi ad un professionista per avere un lavoro ottimo e perfetto. Il costo della pavimentazione può essere detratto tramite gli incentivi fiscali per la manutenzione ordinaria e straordinaria della propria struttura immobiliare. Le lastre di ardesia si acquistano presso i rivenditori autorizzati oppure da esercizi commerciali specializzati nella vendita di prodotti per la casa. Tramite questo materiale è possibile rivestire qualsiasi tipologia di pavimentazione.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO