Materiali da isolamento economico

La nuova e crescente sensibilizzazione ambientale e la politica volta al risanamento e al rispetto del patrimonio ambientale concepito come fonte di sopravvivenza, oltre che i vari motivi estetici di salvaguardia del patrimonio legati a quelli di ordine turistico, hanno favorito insieme, la nascita e lo sviluppo di nuove concezioni che abbracciano e coinvolgono pienamente anche il settore legato all'edilizia in tutte le sue forme.

La casa ed il giardino divengono non solo un luogo in cui vivere in pieno relax e con funzionalità il proprio spazio quotidiano, ma anche il luogo in cui ottenere il massimo comfort nel rispetto ambientale, adottando tutte quelle precauzioni che contribuisco a creare strutture ecosostenibili.

In questo contesto di grande rispetto, volto all'ambiente, a se stessi e alle generazioni future, i materiali da isolamento assumono un ruolo di rilievo ed una grande importanza.

Attraverso l'uso di materiali da isolamento si possono abbattere considerevolmente valori che influenzano il grado di isolamento termoacustico, ... continua


Articoli su : Materiali da isolamento


  • Cartongesso come isolante termico

    cartongesso coibentato Il cartongesso utilizzato come isolante termico è un pannello sempre in cartongesso ma che presenta della lana di roccia e del poliuretano espanso.
  • Cartongesso isolante acustico

    Montaggio di cartongesso isolante acustico La legge fisica della massa, che ci aiuta ad ottenere buoni livelli di protezione dai livelli sonori, ben si sposa con il cartongesso isolante acustico.
  • Cartongesso isolante termico

    Struttura per posizionamento pannelli in cartongesso isolante Il cartongesso utilizzato come isolante termico è un pannello sempre in cartongesso ma che presenta della lana di roccia e del poliuretano espanso.
  • Isolanti naturali

    Un uomo adopera lana di roccia Sono davvero innumerevoli gli isolanti naturali che possono essere adoperati per coibentare casa.
  • Laterizi isolanti

    Laterizio isolante con pori I laterizi isolanti vengono prediletti per la loro resistenza e la loro flessibilità dato che si prestano molto bene a costruzioni di qualsiasi tipo.
  • Pannelli in sughero

    Pannelli in sughero I pannelli in sughero sono utilizzati in edilizia per la loro capacità di offrire un buon isolamento termico ed acustico ad un prezzo contenuto.
  • Pannelli polistirolo

    Pannello di polistirolo EPS Conoscere l'EPS e saperlo scegliere. Una panoramica completa sul mondo dei pannelli polistirolo utilizzati come isolante.
prosegui ... , contribuendo ad ottimizzare i consumi domestici e la privacy, ciò a vantaggio dell'edificio stesso, della tranquillità soggettiva e dell'ambiente.

Coibentare muri e parti, installare pavimentazioni supportate da materiale fonoassorbente, isolare i tetti, ed usufruire di tecnologie specifiche e all'avanguardia, come i termotetti o i riscaldamenti radianti installati a pavimento, sono solo alcune delle tecniche messe in pratica dal settore edile. Si tratta di tecniche che utilizzando materiali da isolamento che si uniformano agli standard europei e che rendono la casa e gli edifici in genere, decisamente più confortevoli.

Anche porte e finestre vengono concepite ed installate tenendo conto di questa nuova e crescente esigenza; la dispersione di calore, o al contrario l'irraggiamento solare estivo, possono favorire i consumi energetici sia d'estate (condizionatori e ventilatori) che in inverno (riscaldamenti), a causa di strutture non opportunamente concepite.

I doppi vetri ormai sono adottati nella maggior parte degli edifici, e con essi la scelta di strutture di sostegno che garantiscano una buona resistenza ed un buon isolamento.

Tra i materiali da isolamento più utilizzati per i tetti, i muri e le pavimentazioni, troviamo la lana di roccia, che ha pienamente sostituito la lana di vetro, i pannelli accoppiati costituiti da vari materiali, incluse le lastre di piombo di vario spessore, dotate di grande capacità fonoassorbente, gomme specifiche, materiali naturali come il sughero ed il legno.

In relazione alla struttura da isolare si vaglierà la scelta più opportuna. Va considerando che spesso, i materiali citati possono convivere in pannelli accoppiati od essere assemblati su più strati a seconda delle necessità contingenti e del grado di coibentazione che si vuole ottenere, o che è necessario ottenere.

Specie in fase di costruzione di un edifico, o talvolta in fase di ristrutturazione, osservando le normative e ampliandone il campo d'applicazione, si possono ottenere dei risparmi energetici da non sottovalutare.

La casa resa confortevole grazie all'adozione di tecniche e materiali da isolamento, risentirà in maniera ridotta delle temperature che si verificano all'esterno dell'edificio. Anche il giardino ed il tetto possono costituire una fonte inesauribili di risparmio energetico, magari installando dei pannelli solari ed adottando, sempre nello spazio esterno o nel giardino, lampade solari, serbatoi di raccolta acqua, contenitori per la creazione del compost organico, tutte misure attuate seguendo un percorso ecosostenibile di grande utilità per l'uomo e per il pianeta stesso.

Per quel che riguarda sempre il giardino e le fasi di costruzione di un edificio, i materiali isolanti e la profondità di collocazione delle tubazioni, possono incidere sulla temperatura dell'acqua e sulla salvaguardia delle tubazioni stesse, siano esse idriche, o a contenuto gassoso (gas per riscaldamento).

Anche l'orientamento della costruzione degli edifici e la collocazione degli ambienti in relazione all'esposizione solare e al loro utilizzo, può dar luogo ad un risparmio energetico non indifferente facilmente amplificabile utilizzando i materiali da isolamento.

La tecnologia posta al sevizio della casa, del giardino e dell'ambiente, un ritorno alla rivalutazione ambientale che sta dando i suoi ottimi frutti.



sitemap %>