Pannelli polistirolo

Che cosa sono i pannelli polistirolo

Quello che comunemente chiamiamo polistirolo ha un nome un po' più complesso: si chiama EPS, acronimo di Polistirene Espanso Sinterizzato. E' un materiale molto versatile e trova applicazione in vari campi tra cui gli imballaggi, l'arredamento e l'edilizia. Focalizzandoci su quest'ultimo campo d'impiego, il polistirolo viene largamente utilizzato come coibente grazie alle sue importanti proprietà isolanti e alla sua bassissima conducibilità termica. E' possibile, con pochi centimetri di pannelli polistirolo, raggiungere lo stesso potere isolante della lana di roccia o della lana di vetro con un materiale più leggero, più versatile e meno soggetto al deperimento nel tempo. La caratteristica che lo contraddistingue maggiormente dagli altri isolanti, anche dal suo parente più stretto, il poliuretano, è che è molto resistente all'umidità e all'azione dell'acqua. Ciò lo rende un ottimo isolante anche in esterno, se opportunamente trattato.
Pannello di polistirolo EPS

Genial Solver Anti-Condensa Termico - Pittura Antimuffa, Colore Bianco, 2.5 litri

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,9€


Scegliere il pannello polistirolo più adatto tra i diversi tipi di polistirolo isolante

EPS con grafite e bianco La scelta dei pannelli polistirolo più adatti alla coibentazione che dobbiamo realizzare è determinata principalmente dal risultato che vogliamo ottenere. In linea di massima le variabili che differenziano un EPS da un altro sono due: lo spessore del pannello e la sua densità. Entrambe le variabili sono direttamente proporzionali al potere termoisolante del pannello, aumentando lo spessore si ottengono prestazioni maggiori, come aumentandone la densità (espressa in kg/m³). Se l'isolamento dovrà essere realizzato all'interno di un edificio prediligeremo alte densità e spessori inferiori, così da salvaguardare lo spazio interno. In caso di isolamento esterno potremo aumentare gli spessori diminuendo la densità. Il prezzo del polistirolo isolante varia proporzionalmente allo spessore e alla densità e si calcola solitamente al metro cubo.

  • Controsoffitto in polistirolo Un controsoffitto in polistirolo trasforma la stanza e la rende sicuramente più attuale e gradevole oltre a ridurre gli sprechi di riscaldamento e raffrescamento, in quanto, essendo un materiale isola...
  • Casa isolata termicamente I pannelli polistirolo sono ottime soluzioni per garantire la coibentazione della propria casa: infatti vengono applicati sulle pareti dell'involucro edilizio per creare un cappotto termico. In genere...
  • Polistirene espanso sinterizzato Il polistirene espanso sinterizzato è un materiale ottenuto da una particolare lavorazione del polistirolo. Da quest'ultimo vanno innanzitutto ricavate delle sfere di piccole dimensioni: i granuli di ...

FUTURAZeta - Polistirolo - EPS 100 GRAFITE Densità Maggiorata 20 Kg/Mc - Pannelli per isolamento termico a prestazioni migliorate - Spessore 3 cm. Sistema Cappotto. (10 Pan. - 5 Mq.)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35,9€


Pannello polistirolo con grafite o composito

pannello polistirolo grafite Oltre allo spessore e alla densità i produttori di pannelli polistirolo hanno diversificato le produzioni in molti modi per aumentare il contenuto tecnico dei pannelli o le loro performance termiche. Nell'isolamento termico sono molto diffusi i pannelli grigi, "additivati" con grafite, che ne migliora notevolmente il potere isolante. Altri additivi conferiscono al pannello un colore blu/azzurro, e lo rendono maggiormente impermeabile all'acqua e al vapore. Si trovano anche pannelli a strati di colori diversi che danno al pannello caratteristiche ibride. Anche la superficie dei pannelli viene trattata in molti modi aggiungendo bugnature o scanalature per renderli maggiormente idonei a ricevere intonaci e a migliorare il potere aggrappante della stessa. Molti tipi di bugnature o scanalature possono anche essere aggiunte per finalità puramente estetiche, per ottenere l'effetto di lesene o cornici.


Pannelli polistirolo: Il termo-cappotto

Termo-cappotto in polistirolo Negli ultimi anni grazie alle agevolazioni fiscali per il risparmio energetico i pannelli polistirolo vengono utilizzati per realizzare i termo-cappotti. Tali isolamenti possono essere realizzati durante la costruzione di un nuovo edificio, ma possono benissimo adattarsi a strutture già esistenti. La sensibilizzazione dei legislatori sul tema del risparmio energetico è molto importante: se tutte le costruzioni in Italia avessero un adeguato isolamento termico la spesa nazionale per l'importazione di combustibili fossili potrebbe ridursi in maniera molto significativa. La realizzazione di un cappotto oltre che da adesivi, malte e intonaci è realizzata facendo uso di pannelli in polistirolo. Gli spessori, le densità e il tipo di EPS che andremo ad utilizzare aumenterà il potere isolante del nostro cappotto. Le migliori caratteristiche ovviamente avranno un prezzo maggiore, ma realizzando un cappotto più performante si avrà anche un risparmio in termini di consumi.



COMMENTI SULL' ARTICOLO