Palestra in casa

Perché avere una palestra in casa

Una palestra in casa è una soluzione che mettono spesso in pratica le persone che non vogliono pagare un abbonamento mensile in una struttura apposita o che non possono frequentarla. Inoltre una palestra in casa consente di mantenere un allenamento di intensità elevata, facendo attività fisica come e quando si vuole. È necessario mettere a punto un sistema di allenamento, così da poter scegliere con attenzione gli attrezzi necessari. Per organizzarsi in maniera opportuna è bene considerare lo spazio e il budget a disposizione. In base allo spazio bisogna scegliere gli attrezzi adatti. Per ottimizzare i costi è possibile acquistare gli strumenti con il passare del tempo: in questo modo la propria palestra in casa diventa un vero e proprio investimento che cresce man mano. Bisogna tenere a mente che in una vera palestra si ha comunque un istruttore che segue e aiuta gli iscritti. Una palestra in casa a basso costo è molto difficile da realizzare e in genere le spese equivalgono a circa tre anni di abbonamento. Per questo molti optano per una soluzione più contenuta.
Palestra in casa attrezzata

Pallacanestro Slam Dunk Giocatore Sport americani Adesivi da muro Palestra a casa Decalcomanie darte disponibile in 5 dimensioni e 25 colori Piccolo Moss verde

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,99€


Gli attrezzi che servono per una palestra in casa

Attrezzi per una palestra in casa Per avere una palestra in casa occorrono diversi attrezzi, così da poter allenare i diversi muscoli del corpo. Ad esempio la panca scott serve per allenare in maniera isolata i bicipiti: in pratica irrobustisce questi muscoli senza che intervengano altri gruppi muscolari. Ha un costo contenuto e non occupa molto spazio. Per allenare sia i bicipiti che la schiena, invece, risulta molto utile la barra per trazioni, tuttavia è bene acquistarla soltanto dopo aver sviluppato questo gruppo muscolare. Infatti non è un attrezzo adatto ai principianti. Si può inserire in qualunque stanza dove vi sia una porta. Per i pettorali è utile una panca con reggi bilanciere; i modelli migliori sono quelli reclinabili. Infatti questa soluzione consente di sviluppare e allenare non solo i pettorali inferiori, ma anche quelli superiori.

  • Deliziosa casetta in legno Chi, da bambino, non ha desiderato avere una casetta tutta per sé, uno spazio in cui conservare i giochi preferiti o inventare sempre nuove avventure da condividere con gli amici o i fratelli? Quale p...
  • tavoli e sedie Arredare casa è un'avventura creativa, che può manifestarsi nella scelta dei mobili e dei complementi. In particolare, meritano la massima attenzione le scelte che interessano i tavoli e le sedie, ele...
  • Un esempio di domotica Nella domotica affluiscono numerose discipline, tra cui l'architettura, l'ingegneria edile, l'ingegneria energetica, l'automazione, l'elettrotecnica, l'elettronica e l'informatica. Come abbiamo detto,...
  • Quadro moderno Importanti e sfiziosi elementi d'arredo, i quadri, si rivelano l'espediente migliore per arricchire con stile ogni stanza, conferendo vitalità e colore ad una parete altrimenti vuota. Indipendentement...

50 forte ganci magnetici set di 4, Maxin D25mm forti clip magnetiche con 50 libbre di peso capacità di accessori per la casa cucina, sport e attrezzature all'aperto e strumenti di giardinaggio. naStro)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


I manubri e le varie caratteristiche di questi attrezzi

usare manubri nella palestra in casa In una palestra in casa non possono mancare i manubri: infatti servono per sviluppare e allenare quasi tutti i gruppi muscolari del corpo umano. Come per la panca reggi bilanciere servono dei dischi. Un'ottima variante è rappresentata dai manubri regolabili, che permettono di modificare il peso degli attrezzi da 4 a 24 oppure 30 chili. Sono più costosi rispetto ai manubri normali, tuttavia sono da preferire rispetto a una completa rastrelliera. Infatti permettono di avere la stessa attrezzatura con una spesa minore. In commercio ne esistono due tipologie: quella con selettori arriva fino a 11 chili ed è più economica. Sono consigliati per i muscoli delle spalle e delle braccia. Invece manubri a ghiera regolabili hanno un peso da 2,5 a 24 chili e sono considerati delle soluzioni salvaspazio in quanto molto compatti.


Palestra in casa: L'elastico

Palestra in casa organizzata Un attrezzo che non può mancare in una palestra in casa è l'elastico: si tratta di una soluzione che consente di allenare e sviluppare notevolmente i muscoli, a patto di mantenere un'elevata intensità. Questo attrezzo consente di fare training muscolare, alleviare il mal di schiena, raggiungere una maggiore velocità, aumentare la forza di sollevamento e migliorare le proprie prestazioni nel salto in lungo. Al tempo stesso viene usato frequentemente negli esercizi di fisioterapia. Si tratta di un attrezzo economico, che non occupa molto spazio e che consente di allenarsi in qualunque luogo e in ogni circostanza. L'elastico consente di diminuire la massa grassa e aumentare al tempo stesso la forza muscolare. È anche molto maneggevole, quindi è possibile controllarne la resistenza in modo pratico e veloce.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO