Arredare casa con i complementi

Tutto è ormai pronto ed è giunto il momento di arredare casa per renderla quella dimora tanto desiderata.

Scelta difficile? Non proprio se ci si attiene ai propri gusti, alle idee che tante volte si sono evidenziate e che accompagnano da sempre il proprio modo di essere per potersi identificare anche negli ambienti dove si vive e nello stile con cui si vuole arredare casa.

L'ideale sarebbe capire da subito qual è lo stile in questione.

Di scelte ce ne sono tante: moderno, contemporaneo, minimal oppure qualcosa di più classico, arte povera, antico o, ancora con un tocco di particolarità varie che è possibile ritrovare con stili come il country, lo shabby chic e l'etnico.

Vediamo insieme allora di riuscire a capire con quale stile si vorrebbe arredare casa per farla diventare il nostro biglietto da visita non appena un ospite viene accolto nei suoi ambienti.

Se si è amanti dello stretto necessario, ... continua


Articoli su : Arredare casa


prosegui ... , di colori più glaciali, senso di luminoso, pulito ed ordinato, di certo il modernissimo minimal è ciò che ci vuole: pochi arredi, qualche tappeto, grigio o bianco di base, spazi ampi ed il meno occupati possibili.

Al contrario, invece, si può essere un po' più portati per una sorta di finto disordine, che tante volte mette a proprio agio chiunque. In tal caso allora, è bene mescolare agli arredi degli effetti personali di chi vive: un libro, le ciabatte, una coperta.

Negli stili come l'etnico o il country, ad esempio, giocano un ruolo fondamentale quelle piccolezze che rendono una casa accogliente e vissuta: un plaid che resta sul divano, dei libri sul comodino, sedute in stoffa spessa e colorata, tappeti che richiamano in qualche modo i tendaggi ed il legno color betulla o ciliegio che la fa da padrone un po' ovunque.

Manca troppo di romanticismo? Niente paura, accorre in aiuto, per arredare casa come se dovessero viverci un principe ed una principessa, lo shabby chic: tendine, stoffe con volant, colori luminosi e tenui come il rosa, luminosità senza limiti e tante tante fantasie che richiamano figure simpatiche o cuori.

Cosa consigliare invece a chi vuole osare? Beh, sicuramente uno stile un po' retrò, che porti indietro nel tempo ma non troppo: il vintage.

Basterà mettersi alla ricerca di arredi e complementi originali per rendere l'idea del passato. Attenzione solo a non creare troppi abbinamenti che potrebbero appesantire l'ambiente e che potrebbero stancare non poco.

No, arredare casa non è semplicissimo ma con le idee chiare e la scelta giusta anche sui piccoli accessori, tutto sarà velocizzato.

Non sottovalutare mai tende, eventuali tappeti, quadri, cornici e l'oggettistica dei vasi, posacenere, centritavola che con stili e design strabilianti possono rendere unico qualunque arredo stupendo ed affascinando gli ospiti.

Anche la luce, naturalmente, è fondamentale nell'arredare casa. Prestare attenzione, dunque, a dove collocare i punti luce.

Siano applique o lampadari, centrali o a parete, piantane o lumi, l'illuminazione degli ambienti può sminuire o valorizzare l'intero arredamento scelto.

Mantenere luci vive nelle camere dove non si riposerà come la cucina, il bagno, il corridoio; creare atmosfere più intime, invece, nelle camere da letto e nei saloni o soggiorni facendo ruotare la serata con amici proprio intorno ad un punto luce particolare.

Non ci si sentirà sicuramente limitati in nulla perché arredare casa partendo da zero, vuol dire solo potersi sbizzarrire con la fantasia in ogni scelta che si effettua, considerando che se si tratta di casa propria, non bisogna porsi remore né dar conto troppo ai pareri altrui ma seguendo solo ed esclusivamente il proprio volere e le proprie sensazioni.

Perfino ricreare uno stile di arredo misto, se rende sereni, lo si può attuare. Basterà alternare sprazzi del passato con uno spaccato di modernità dato da colori più vivaci, ad esempio con lo stile pop art.

Nessuna regola vige nel sistema di arredare casa purché, si ripete, rispecchi se stessi ed il modo di essere e di voler vivere.

Guarda il Video