Mobili in cartongesso

Come realizzare i mobili in cartongesso

Con il cartongesso è possibile realizzare qualsiasi tipo di mobile; attualmente questo materiale è adoperato soprattutto per la fabbricazione di librerie, scarpiere, mensole e scaffalature. Un'operazione preliminare indispensabile è il calcolo degli spazi e delle misure, per il quale è sufficiente un semplice metro o un righello. Altri strumenti importanti per la costruzione dei mobili in cartongesso sono un trapano, un seghetto ed una matita per segnare agevolmente i punti in cui effettuare i tagli. Le lastre di questo materiale sono facilmente lavorabili: esse vengono assemblate senza sforzo con il trapano e con delle viti autofilettanti e vanno a costituire la struttura di base del mobile. Qualora si desideri realizzare degli scaffali, questi vanno fissati alla parete con lo stesso sistema.
Libreria cartongesso

mobili armadio ripiani in vetro metallo mensola staffa di supporto pins Holder 10 pz

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,72€


I vantaggi del cartongesso

Scaffali cartongesso La costruzione dei mobili in cartongesso è molto semplice e divertente per coloro che si dedicano al fai-da-te; il materiale si può reperire facilmente sul mercato ed in più è davvero leggero. Inoltre è possibile lavorare il cartongesso senza sporcare l'ambiente e senza bisogno di vestiti protettivi, il che rende il processo più rapido e agevole. I mobili fabbricati in questa maniera rappresentano elementi d'arredamento semplici ma eleganti, sobri e contemporaneamente raffinati: un notevole tocco di classe e di modernità per il proprio appartamento. Non bisogna dimenticare che il cartongesso può essere modificato e rifinito anche in un secondo momento qualora ci si accorga di eventuali imperfezioni. È un materiale duttile e d economico, perfetto anche per chi non è esperto del fai da te.

  • Parete attrezzata in cartongesso Il cartongesso è un materiale molto utilizzato nei sistemi di costruzione a secco: infatti si tratta di un materiale molto pratico e versatile per realizzare pareti divisorie al posto del calcestruzzo...
  • porta scorrevole La porta scorrevole nel cartongesso è un'ottima soluzione nel momento in cui c'è la necessità di dover creare nuovi spazi all'interno della casa. Essendo questa installata nel cartongesso, risulta ess...
  • Intelaiatura di un muro in cartongesso I muri in cartongesso vengono spesso adoperati per dividere gli spazi interni di una abitazione ma anche per realizzare contro soffittature. Il cartongesso, in virtù della sua estrema versatilità e le...
  • Struttura per posizionamento pannelli in cartongesso isolante Il cartongesso isolante termico permette non solo di creare muri divisori ma consente di creare delle camere d'aria tra le pareti isolando sia termicamente che acusticamente gli ambienti. Solitamente ...

Vansky® Led Retro TV Bias Light, 2x 50cm Strisce Led Illuminazione Retro TV, RGB Retroilluminazione TV Illuminazione per Interni con Telecomando per TV, PC Desktop

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€
(Risparmi 9€)


Mobili in cartongesso: Costi e manutenzione

Scaffali parete Il cartongesso è presente sul mercato ad un prezzo davvero conveniente: il costo varia a seconda dello spessore e dell'ampiezza della lastra, ma può essere genericamente stimato tra i 5€ ed i 15€. Qualora non si possieda alcuna esperienza nell'ambito del fai-da-te è possibile rivolgersi a degli esperti in grado di eseguire l'operazione con efficienza e rapidità; la manodopera costerà tra i 15€ ed i 20€ se si hanno già a disposizione le lastre. Per quanto riguarda la manutenzione, i mobili in cartongesso necessitano di alcuni accorgimenti. Per la pulizia si suggerisce l'utilizzo di un semplice panno di tela, mentre in caso di fessurazioni o screpolature si raccomanda di procedere con lo stucco. È possibile tinteggiare il mobile; in questo caso un minimo ritocco di vernice sulle zone rovinate sarà sufficiente.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO